Cimec
Home » Altro » 5 regali di Natale perfetti per gli appassionati di birra

5 regali di Natale perfetti per gli appassionati di birra

Oggi è giovedì 14 dicembre, mancano dieci giorni a Natale e potete tranquillamente ammetterlo: anche quest’anno siete andati lunghi con i regali. Prima di lasciarvi prendere dal panico e acquistare uno stock di calzini e camicie, continuate a leggere perché Cronache di Birra è qui per risolvere tutti i vostri problemi. Se alcuni dei destinatari dei vostri doni rientrano infatti nel novero degli appassionati di birra, di seguito trovate alcune idee che potrebbero aiutarvi a levare le castagne dal fuoco. I beer lover sono bevitori esigenti, dunque evitate di presentarvi con bottiglie di birra “rare” che loro sicuramente considerano più insignificanti di una 66 cl di Peroni. Puntate invece ai gadget, che, se ben scelti, sono il modo migliore per fare bella figura anche sotto Natale. E visto che esistono diverse tipologie di appassionati, oggi abbiamo pensato a un regalo per ognuno di essi. Buoni acquisti!

Growler personalizzabile

Purtroppo in Italia i growler faticano a diffondersi, ma all’estero sono spesso considerati dai beer lover veri e propri oggetti di culto. Basta vedere quanti ne esistono sul mercato: potete trovare quelli tecnologicamente avanzati, quelli con il marchio del birrificio di turno, quelli che sembrano delle borracce militari e quelli dal design artistico e ricercato. Tra i tanti disponibili segnalo il Custom Etched Growler creato da Rob Englert, essenziale e senza caratteristiche particolari se non quella di essere personalizzabile: è possibile stampare sul fianco una parola di 12 lettere. Farsi riempire un growler con sopra inscritto il proprio nome non ha prezzo, per tutto il resto (cioè per il growler) servono invece circa 76 euro.

A chi può essere regalato: al beer geek con la voglia di ostentare il proprio status nella comunità degli appassionati.

Borsa six pack

Anche di oggetti del genere se ne trovano a centinaia nel web e per una ragione molto semplice: trasportare bottiglie è una delle attività più ricorrenti per ogni appassionato di birra. Farlo però con stile ha tutto un altro gusto, soprattutto quando a un design ricercato si uniscono caratteristiche molto utili. Dimenticate quindi i six pack di cartone e pensate in grande, come nel caso del Six Pack Cooler Tote che permette di portare con sé fino a sei bottiglie preservandone al contempo la temperatura. Realizzato in neoprene, questo oggetto dispone di un design accattivante, di un manico molto confortevole e di una struttura in grado di salvaguardare la birra da eventuali urti. Il prezzo è interessante: 17 euro e passa la paura.

A chi può essere regalato: a chi è abituato a portare spesso con sé la birra e vuole farlo con stile e comodità.

Maglione natalizio vintage a tema

Ah che bello il revival dei bruttissimi maglioni natalizi anni ’80, se ne sentiva davvero la mancanza! C’è persino chi ne ha fatto un business, come il sito The Ugly Sweater Shop che ne vende alcune versioni davvero immonde. Tra queste se ne segnalano alcune a tema birrario, come quello fantastico con il pupazzo di neve Frothy che celebra le feste con un paio di boccali in mano. Immaginate di presentarvi al cenone di Natale così conciati, tra l’ammirazione dei parenti e del vostro cane. Il maglione costa 30 dollari e non sono ammessi resi o cambi, quindi cercate di essere sobri quando l’acquisterete.

A chi può essere regalato: all’appassionato che vuole vestirsi alla moda anche durante le feste.

Beer Aroma Booster

Beh, qui entriamo nel campo dei regali blasfemi, che spesso si preferisce non ricevere assolutamente. Ho difficoltà a presentarvelo, quindi tanto vale affidarsi alla descrizione del sito che lo commercializza:

Ogni bevitore con un po’ di esperienza sa che i primi sorsi di una pinta appena spillata sono gustosi, ma quando la schiuma svanisce la birra perde il suo aroma distintivo. Sfruttando le vibrazioni degli ultrasuoni e due cucchiaini d’acqua, questo innovativo strumento ravviva la schiuma così come l’esperienza della bevuta, consentendoti di godere del gusto di una birra appena spillata anche se già sei pronto per la prossima pinta. Made in China.

Dimenticavo, costa pure 34 euro.

A chi può essere regalato: a quell’antipatico beer lover che odiate tanto.

Microcycler

L’ho visto giusto qualche minuto fa sulla pagina Facebook di Brewing Bad e ho pensato che è perfetto per la rassegna di oggi. Microcycler è uno strumento prodotto da Weber Scientific capace di rilevare sei diverse tipologie di organismi indesiderati in un campione di birra, compresi i Brettanomyces e i batteri lattici. È dotato di connettività wireless, possibilità di programmazione e un software che fornisce dati in tempo reale. Ne esiste una versione più completa (anche in termini di microrganismi rilevabili) al costo di 3.600 dollari, ma il bello è che questa costa “appena” 600 dollari. È dunque pensato per i piccoli birrifici, ma può rivelarsi il regalo perfetto per coloro che sono fissati con la birrificazione casalinga.

A chi può essere regalato: agli homebrewer che vogliono accrescere le proprie capacità o che sono semplicemente dei malati della tecnologia e della perfezione.

Se avete altri ipotetici regali da segnalare fate pure!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Altro che zombie e vampiri, talvolta sono le birre i veri mostri di Halloween

Ci siamo, tra poche ore scatterà la mezzanotte e, volenti o nolenti, ci troveremo a …

Il Birrificio Lambrate si lancia negli affinamenti in legno: in arrivo la Barrel Series

Nella sua più che ventennale attività il Birrificio Lambrate è rimasto sempre fedele alla sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *