Home » Annunci » Il Birrificio Pontino vende il suo impianto da 250 litri

Il Birrificio Pontino vende il suo impianto da 250 litri

Attenzione: l’impianto è stato venduto.

Il Birrificio Pontino vende il suo ex-impianto di produzione, composto da: tino ammostamento da 300 litri; tino filtro modificato da 650 litri per doppia cotta in 10 ore; tino filtro vecchio da 300 litri (staccato); tino whirlpool; scambiatore di calore a piastre; quadro di comando pompa e caldaia; tino per miscelazione/imbottigliamento da 800 litri; motore e centralina cella frigo;  tino stoccaggio acqua osmotizzata da 500 litri; mulino; impianto osmosi.

Il prezzo è 13.000 euro iva esclusa. Per dettagli potete consultare la scheda tecnica, mentre  se interessati potete contattare Stefano all’indirizzo email allgrainsrl@yahoo.it.

Leggi anche

Cedesi birrificio artigianale nel nord Italia

Per chi vuole acquistare un birrificio artigianale già operativo cedesi azienda avviata da alcuni anni. ...

Il birrificio Crak vende fusti in acciaio

Il birrificio CRAK vende fusti in acciaio, con attacco a baionetta, da 20 e da ...

8 Commenti

  1. gaetano bazzano

    salve, sono interessato all’impianto, vorrei avere più informazioni, se è a fiamma diretta , a vapore o elettrico, i consumi, gli ingombri, se c’è l’agitatore nel tino ammostamento, il contalitri dopo lo scambiatore, se c’è disponibilità anche di fermentatori e tutto quello che può dirmi in aggiunta.
    grazie tante
    gaetano bazzano
    3381741695.

  2. sare interessato all’impianto: è completo per la produzione?é completo di documentazione, quale il suo ingombro

  3. è ancora disponibile?

  4. Salve, l’impianto è ancora disponibile? Grazie
    Alberto

  5. sono interessato , gradirei , se possibile , un appuntamento .

  6. Buonasera,
    siamo interessati al vostro impianto per caso è ancora disponibile?

  7. Mariano Abballe

    Buongiorno Stefano,
    probabilmente l’impianto è già venduto, se così non fosse mi contatti.
    Cordiali saluti
    Mariano Abballe ( 3336647792 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *