Cimec
Home » Niccolo' Costanzo

Niccolo' Costanzo

Niccolo' Costanzo

Romano. Occasionale scrittore, frequente bevitore, ha sfruttato la sua prima esperienza negli Stati Uniti per conto del suo sito di pallacanestro per iniziare a scrivere di birra. La patria del luppolo lo ha stregato, ma lo stile inglese rimane nel suo cuore. Ha smesso di bere acqua da quando ha scoperto la Framboise di Oud Beersel.

Pub e birrerie di Roma: ampliamenti e nuove aperture (parte 2)

Roma è una città che non dorme mai, figuriamoci quando si tratta di birra artigianale. Sono tante le realtà capitoline, da anni consolidate, che decidono di espandersi o di aprire un’attività parallela, lanciandosi in nuovi progetti in un ambiente fecondo come quello del craft. Dopo la panoramica di fine dicembre, torniamo allora a scoprire alcune delle novità che confermano come ...

Vai all'articolo »

Intervista a Vicky Ferraris: nel cuore del Birrificio Sant’Andrea

Inghilterra, punk rock, gli albori del panorama birrario italiano, gluten free, passando per territorio e soprattutto, tante, tantissime birre di qualità. Queste alcune delle tematiche toccate nella chiacchierata a 360° con Vittorio “Vicky” Ferraris di Birrificio Sant’Andrea. BSA, con sede a Vercelli, da anni si distingue per birre che mediano tra lo stile anglosassone e la nuova generazione dei luppoli, ...

Vai all'articolo »

Pub e birrerie di Roma: ampliamenti e nuove aperture (parte 1)

La scena birraria di Roma resta sempre piuttosto vivace, anche in un momento storico in cui gli spunti per apportare delle novità sembrano essere limitati. Tra nuove aperture e ampliamenti di locali già precedentemente attivi, sono molte le opportunità per gli appassionati romani di approcciarsi a nuovi pub, risto-pub, brewpub e altre tipologie di locali. Per questione di anzianità cominciamo da ...

Vai all'articolo »

Intervista a Renzo Losi di Black Barrels, padre delle birre italiane affinate in legno

Una delle caratteristiche più interessanti del panorama della birra craft italiana è rappresentata dalla sua poliedricità. Ad oggi in Italia si contano circa 900 microbirrifici attivi, aspetto che garantisce alla scena birraria della Penisola, e ai suoi bevitori, la possibilità di confrontarsi con una gamma di prodotti molto ampia. Questa varietà permette a noi fruitori di poter approcciare un enorme numero di differenti ...

Vai all'articolo »

Nuove birre da Baladin, Hop Warriors, La Fucina, Birrificio di Cagliari e Hammer

Si è parlato così tanto di lattine in questo periodo, che ci siamo dimenticati di come sotto Natale le sorprese nel mondo craft siano sempre numerose e articolate. A partire proprio dal birrificio creatore della Pop, cioè Baladin, che nella prima parte dello stesso evento di presentazione ha svelato un prodotto fortemente innovativo. All’interno della splendida location delle Grotte di Bossea, che hanno ...

Vai all'articolo »

Intervista a Francesco Galgano, manager del The Craft Beer Co. di Clerkenwell

Per gli amanti delle Real Ales, birre tradizionali, non filtrate soggette alla rifermentazione secondaria in fusto o in bottiglia, l’Inghilterra rappresenta senza dubbio il luogo perfetto al quale approcciarsi. Da questo punto di vista non è difficile imbattersi casualmente in pub che offrono una scelta fuori dal comune. Londra non esula da questo discorso, con i vantaggi e gli svantaggi che presenta una metropoli: ampio ...

Vai all'articolo »

Fermentazioni 2015: intervista a Cecilia Scisciani e Matteo Pomposini (MC-77)

L’ultimo appuntamento, certamente non per importanza, della serie di interviste realizzate per Fermentazioni è quello con il birrificio marchigiano MC-77, con sede a Caccamo di Serrapetrona, in provincia di Macerata. Il progetto, nato dalla mente di Cecilia Scisciani e Matteo Pomposini, prima appassionati, poi homebrewer e infine birrai compiuti, è ripercorso in un’intervista che parla del passato del presente e ...

Vai all'articolo »

Fermentazioni 2015: intervista a Francesco Avanzi (birrificio Manerba)

Esistono più motivazioni per andare a visitare Manerba del Garda. La prima è, senza dubbio, culturale: impossibile, infatti, non notare la presenza del suggestivo sito archeologico, immerso in uno splendido parco naturalistico, nel quale è possibile ripercorrere le attività umane dal Mesolitico (6000-5000 a.C.) al tardo 1500. A noi tuttavia interessa la seconda motivazione, quella più puramente edonistica, che è legata alla ...

Vai all'articolo »

Fermentazioni 2015: intervista ad Angelo Scacco (birrificio La Fucina)

Quale contesto migliore di Fermentazioni per conoscere e far conoscere uno dei birrifici del centro-Italia in maggiore ascesa? Parliamo de La Fucina, una delle più interessanti firme dell’ultimo biennio per quanto riguarda le novità nel panorama nostrano. Difficile pensare a un miglior riconoscimento, se non quello di partecipare all’evento brassicolo che più di ogni altro punta a valorizzare il Made ...

Vai all'articolo »

Viaggio a Indianapolis tra growlers, assaggi, menù temporanei e dimensioni notevoli

Birre artigianali e pallacanestro. Sono questi i due capisaldi dell’esperienza che ho avuto il piacere di vivere nelle prime due settimane dell’aprile 2014 negli Stati Uniti. La prima tappa della mia avventura è stata Indianapolis: la città in cui la NCAA di college basketball ha ospitato le Final Four – le finali del torneo universitario – si è rivelata molto interessante ...

Vai all'articolo »