Simatec
Home » Birrifici

Birrifici

Nuovi birrifici italiani: Malti e Bassi, Manifattura Birre Bologna, Birfoot e Harvest

Nel foltissimo panorama nazionale composto di birrifici artigianali e beer firm è difficile trovare idee nuove e originali, a parte qualche eccezione. Non rappresenterà un concetto rivoluzionario, però mi piace la filosofia alla base di Malti e Bassi Brewfamily, nuovo marchio brassicolo che apre la panoramica di oggi sulle novità italiane. L’obiettivo del birraio, Achille Lombardo Pijola, è produrre birre ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici italiani: Altotevere, Ballarak, Bifor e Monpier de Gherdeina

Aprire un birrificio in Italia è da sempre un passaggio molto delicato, ma oggi come non mai è richiesta un’attenta pianificazione a ogni aspetto progettuale. In particolare – ci teniamo a ribadirlo – sembra ormai imprescindibile la presenza di un canale sicuro di vendita, che è rappresentato da locali di proprietà o da tap room. Queste ultime, come abbiamo visto di ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici italiani: Muttnik, WAR, Eclipse e Rock Brewery

Nella panoramica di oggi sui nuovi birrifici italiani partiamo da una vecchia conoscenza del movimento italiano, uno degli appassionati della prima ora: Lorenzo Beghelli, meglio conosciuto nell’ambiente con lo pseudonimo di Biffero. Bevitore di birra artigianale dal lontano 2002, dopo una gestazione infinita è finalmente riuscito a lanciare il suo marchio insieme ad alcuni amici, battezzandolo Birra Muttnik. Parliamo quindi ...

Vai all'articolo »

Da beer firm a birrificio: un fenomeno tutto romano?

Sulle beer firm – i marchi birrari privi di impianto di proprietà, che sfruttano quelli di altri birrifici – le opinioni sono diverse. In generale da una parte c’è chi le detesta a priori e dall’altra chi le considera con i dovuti distinguo, separando i progetti “seri” dalle pure operazioni commerciali. Qualsiasi sia la vostra presa di posizione al riguardo, ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici italiani: Yalkys, Panta Rei, Daniel’s, Birrificio del Sannio e Lorenzetto

L’ultima panoramica dell’anno sui nuovi birrifici italiani parte da Yalkys, beer firm operativa da aprile 2016 in quel di Pesaro. Il birraio è Massimo Fabbri, homebrewer dal lontano 1998, che recentemente ha deciso di compiere il grande salto e misurarsi nel mondo dei professionisti, magari riuscendo in un prossimo futuro a utilizzare un impianto di proprietà. Le birre al momento ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici italiani: Ca’ del Brado, Miamal, Birra Pasqui e Godog

Di base le configurazioni che può assumere un’azienda brassicola sono tre: birrificio classico, brewpub o beer firm (con varie sfumature). Raramente si affacciano sul mercato esperienze differenti da queste fattispecie, ma non è escluso: un esempio ci arriva dalla prima novità che presentiamo oggi nell’aggiornamento sui nuovi birrifici italiani. Ca’ del Brado si autodefinisce “cantina brassicola” per il particolare modello di ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici: Vetra, Contromano, Birrificio Bari e Brasseria della Fonte

La panoramica sui nuovi birrifici con cui inauguriamo la settimana inizia con Birra Vetra, neonato produttore lombardo sul cui roseo futuro in molti sono disposti a scommettere. E i motivi sono evidenti: alle spalle c’è un progetto solido e importante, mentre la presenza di Stefano Simonelli in sala cotta – vecchia conoscenza di molti appassionati – è garanzia di assoluta qualità. ...

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici: Deep Beer, Babylon, Bastian Birraio, Corese e La Birrofila

La panoramica di oggi suoi nuovi produttori italiani comincia dalla beer firm Deep Beer, che si è affacciata da poco sul mercato italiano ma con idee molto interessanti. Si propone infatti come un progetto sociale per connettere diverse comunità produttive e promuovere la coesione sociale e la crescita inclusiva. Le birre nascono quindi dalla cooperazione con imprese agricole locali e ...

Vai all'articolo »

Il nuovo birrificio Baladin realizza il sogno “partecipativo” di Teo Musso

Il mondo Baladin compie 30 anni, dieci anni come pub del paese e venti come birrificio, e per festeggiare inaugura a poco distanza dal centro di Piozzo il nuovo impianto di produzione. Nonostante il progetto sia stato sviluppato nel tentativo di minimizzare l’impatto ambientale delle due “scatole” di produzione su Valle 25, la vallata circostante, il colpo d’occhio sul nuovo Open ...

Vai all'articolo »