Simatec
Home » Notizie

Notizie

Sogni che si avverano: apre in Cina l’Harbin World Beer Park, un vero luna park della birra

Vi ricordate quando a inizio marzo vi parlai di Dog House, l’hotel a tema birra progettato da Brewdog che aprirà nel 2018 in Ohio? Ebbene all’epoca lo definii una “Disneyland per adulti”, per la presenza di impianti di spillatura nelle camere, massaggi al malto, colazioni con birra artigianale e altre trovate del genere. Ma cosa rispondereste se vi dicessi che ...

Vai all'articolo »

Industria vs craft: la dura presa di posizione di Unionbirrai

Nonostante io sia appena arrivato in Belgio, non posso esimermi dall’aggiornare Cronache di Birra. Ritengo infatti molto importante il comunicato appena lanciato da Unionbirrai ai suoi iscritti, dove esprime un accorato appello all’unità nel settore. Nello specifico la nuova associazione di categoria invita i propri birrifici associati a non partecipare a eventi organizzati da marchi ormai passati sotto il controllo ...

Vai all'articolo »

Un elenco (parziale) delle birre *non* artigianali presenti in Italia

Immaginate se qualche anno fa vi avessero detto che nella vostra città stavano per organizzare un grande festival birrario, con produttori provenienti da tutto il mondo. Immaginate come avreste reagito conoscendo i nomi dei birrifici artigianali presenti: 10 Barrel (USA), Birra del Borgo (Italia), Blue Point (USA), Camden Town (UK), Cervejara Colorado (Brasile), Elysian (USA), Four Peaks (USA), Goose Island (USA), ...

Vai all'articolo »

La rivoluzione di Unionbirrai: intervista ad Alessio Selvaggio

Con un comunicato apparso sul proprio sito web la scorsa settimana, Unionbirrai ha annunciato la sua più importante novità in quasi 20 anni di vita: la trasformazione da associazione culturale ad associazione di categoria. Nonostante possa sembrare un dettaglio minimo, la nuova natura giuridica dell’ente segna un passaggio fondamentale nella storia della birra artigianale in Italia. Da un punto di vista ...

Vai all'articolo »

Dagli USA arriva la “birra culinaria”: il Band of Bohemia è il primo brewpub con Stella Michelin

Tante volte su Cronache di Birra abbiamo parlato del mezzo fallimento della birra artigianale nei ristoranti. In Italia il flop è piuttosto evidente, soprattutto se consideriamo il modo in cui si è sviluppato il segmento brassicolo e il patrimonio culinario a nostra disposizione, ma anche all’estero non è che le cose vadano meglio. Come abbiamo spiegato le cause sono diverse, ...

Vai all'articolo »

AB Inbev acquista anche Boxing Cat (Cina): la nuova strategia dell’industria inizia a preoccupare

Chi pensava che dopo le tante acquisizioni negli Stati Uniti lo shopping delle multinazionali nel comparto della birra artigianale si sarebbe arrestato, oggi deve ricredersi. Non solo le acquisizioni hanno iniziato a espandersi verso altre nazioni, ma stanno sempre più assumendo la forma di un fenomeno isterico e lontano da una logica evidente. All’inizio tali manovre erano atte ad assorbire grandi ...

Vai all'articolo »

Doverosa rettifica: l’etichetta nutrizionale non sarà obbligatoria per la birra

In quasi 10 anni di Cronache di Birra mi è capitato di prendere qualche granchio e chissà quanti altri ne capiteranno in futuro. Nonostante l’attenta selezione delle notizie che effettuo quotidianamente, infatti, può accadere che una serie di coincidenze portino a errori anche abbastanza grossolani. È ciò che è accaduto martedì scorso, quando sul blog ho annunciato che l’etichetta nutrizionale ...

Vai all'articolo »

Ancora problemi per i microbirrifici: dal 2018 obbligatoria l’etichetta nutrizionale

Attenzione: le informazioni qui riportate non sono corrette. La spiegazione in questo articolo. Probabilmente pochi di voi ricorderanno un post di Cronache di Birra risalente a settembre 2014, nel quale si illustravano le future novità che avrebbero riguardato le etichette di birra. All’epoca l’argomento fu piuttosto sentito, tanto che durante Fermentazioni organizzammo un incontro ad hoc con Unionbirra, CNA Alimentare ...

Vai all'articolo »

Fallimenti e acquisizioni: ultime notizie da USA, Spagna e Italia

Da qualche anno il panorama internazionale della birra (artigianale) è soggetto a frequenti smottamenti, che ne ridefiniscono continuamente i connotati. Abbiamo ormai capito che è finita quella fase in cui i birrifici craft vivevano in un ambiente sostanzialmente indipendente e in costante crescita: una conformazione granitica che, nonostante alcune eccezioni, è rimasta tale per anni. Da una parte c’era l’industria, brutta ...

Vai all'articolo »