Cimec
Home » Notizie (pagina 39)

Notizie

Mike Murphy torna a lavorare in Italia!

Altro punto esclamativo, ma anche in questo caso inevitabile. Qui a Roma la notizia girava da tempo, ma ora è ufficiale: come annunciato sul suo blog personale, Mike Murphy a breve tornerà stabilmente a lavorare in Italia! Ecco quanto riportato dal sito: Finalmente posso annunciare che dal primo novembre mi trasferirò in Italia. Lavorerò insieme al mio amico birraio Leonardo …

Vai all'articolo »

Kris Herteleer a Roma!

Purtroppo la notizia è arrivata solo ora, ma vale comunque il post: Kris Herteleer, mastro birraio della belga De Dolle, è a Roma e a disposizione di tutti gli appassionati! Sarà possibile scambiare con lui qualche chiacchiera stasera dopo cena, immancabilmente a Trastevere, diviso come probabile tra il bir&fud e il Ma che siete venuti a fà. Inutile sottolineare che …

Vai all'articolo »

Il legislatore italiano colpisce ancora

Mi riferisco al provvedimento, riportato anche dal sito di Repubblica, secondo il quale dal prossimo 23 settembre i locali italiani saranno costretti ad esporre al loro interno i poster informativi voluti dal ministero della Sanità per combattere le pericolose conseguenze dell’abuso di bevande alcoliche. Tra qualche giorno, quindi, i gestori dovranno esibire le tabelle controlla-alcol, che altro non sono che: …

Vai all'articolo »

La birra artigianale cresce negli Stati Uniti

Nonostante i recenti timori espressi per il futuro dei microbirrifici americani, la Brewers Association ha in questi giorni comunicato una notizia assolutamente positiva: nel primo semestre del 2008 il segmento artigianale negli USA ha mostrato una crescita nel volume d’affari pari all’11%. L’associazione attribuisce questo dato al costante interesse dimostrato dal mercato nei confronti dei prodotti dei birrifici indipendenti. Un’interpretazione …

Vai all'articolo »

Fine della telenovela

Come riportato dall’agenzia Reuters, domenica sera l’americana Anheuser-Busch ha finalmente ceduto alle avances della InBev, accetando un’offerta di acquisizione per la modica cifra di 52 miliardi di dollari. Il gruppo derivante dalla transazione si chiamerà Anheuser-Busch InBev e sarà il più grande produttore di birra del pianeta (suo un quarto della produzione mondiale). Alla A-B saranno concessi due posti in …

Vai all'articolo »

Giudici per il GBBF cercansi

Proprio così! Leggo sul blog di Roger Protz che il CAMRA sta cercando con una certa fretta degli appassionati per ricoprire il ruolo di giudici al Great British Beer Festival del prossimo agosto, più precisamente per il concorso relativo alle birre rifermentate in bottiglia. La votazione si terrà lunedì 4 a mezzogiorno presso l’Earl Court di Londra, lo splendido spazio …

Vai all'articolo »

Quando un microbirrificio fa scandalo

E’ quanto apprendo da questa notizia riportata sul sito di Repubblica. Protagonista è il Bicu di Genova: trattasi di un brewpub piuttosto modaiolo, non molto conosciuto nel “giro”, ma che evidentemente ha trovato il modo di far parlare di sè. La strategia è stata di puntare su una comunicazione pubblicitaria alquanto irriverente; la città, infatti, è stata tappezzata di cartelloni …

Vai all'articolo »

Duvel acquista Liefmans

Lo scorso 24 giugno la Moortgat, birrificio proprietario del famoso marchio Duvel, ha annunciato l’acquisizione di un altro brand storico nel panorama brassicolo belga: Liefmans. E’ un produttore che non amo particolarmente, eccezion fatta per la sua splendida Odnar, una sour ale spettacolare. Da alcune settimane si vociferava di questa svolta, dovuta anche alla crisi finanziaria subita da Liefmans, che …

Vai all'articolo »

Un nuovo bicchiere per la Gouden Carolus

Leggo su Belgian Beer Board (da cui riporto anche la foto qui sotto) che la belga Het Anker ha lanciato sul mercato un nuovo bicchiere per la sua famosa linea Gouden Carolus. Rispetto al calice tradizionale, questo appare più alto e, di conseguenza, più capiente – i 25 cl del precedente sono ora diventati 33 cl. I dettagli estetici sono …

Vai all'articolo »

Sulle mire espansionistiche della InBev

La InBev, il più grande colosso birrario del mondo, sta cercando di espandere il proprio dominio sul mercato globale della birra: è di qualche giorno fa la notizia che avrebbe in progetto l’acquisizione della multinazionale americana Anheuser-Busch. Ho preferito non occuparmene subito, primo perché stiamo parlando di mass market, secondo perché volevo attendere che emergessero diverse opinioni anche su fonti …

Vai all'articolo »