Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Eventi birrari di inizio anno: Le Birre della Merla e Beer Attraction

Eventi birrari di inizio anno: Le Birre della Merla e Beer Attraction

beer_attraction_small-250x250Dopo la fisiologica pausa post vacanze natalizie, l’agenda di noi appassionati torna finalmente a popolarsi, sebbene con una certa fatica. Nella panoramica di oggi parliamo infatti di due soli appuntamenti, ma di ampio spessore: Le Birre della Merla e Beer Attraction. Il primo comincerà stasera – motivo per cui anticipiamo a oggi un post che spetta tradizionalmente al venerdì – e si protrarrà fino a domenica, mettendo a dura prova il nostro amore per la birra artigianale 😉 : il nome richiama infatti i giorni più freddi dell’anno ed è con questa premessa che si potrà far festa nell’evento organizzato dal Birrificio Montegioco. Beer Attraction è invece la nuova versione indipendente del vecchio Selezione Birra di Rimini, che è stato promosso a manifestazione a sé stante. Non più limitato ai soli operatori, Beer Attraction andrà in scena nella seconda metà di febbraio, con un’infinità di espositori e tanti appuntamenti.

Le Birre della Merla 2015

A Montegioco (AL) - dal 29/01/2015 al 01/02/2015 (scheda)

merlaPuntuale come i giorni della merla, anche quest’anno torna l’appuntamento con Le Birre della Merla, la manifestazione birraria più “fredda” d’Italia ideata dal Birrificio Montegioco. Fredda nelle temperature ma non certo nell’atmosfera, che sarà caldissima e di festa come sempre. L’appuntamento allora è da stasera 29 gennaio fino a domenica 1 febbraio, presso l’agriturismo La Capanna di Cascina Capanna, a Montegioco (AL). A scaldare i vostri cuore troverete non solo le birre della casa, ma anche quelle dei produttori ospiti: Orso Verde, Bi-Du, Foglie d’Erba e Retorto – aspettatevi però altre comparsate. Tanti gli eventi collaterali, come i laboratori curati da Kuaska, la musica dal vivo e il coinvolgimento di diversi artisti. Come sempre il menu sarà ricco e sostanzioso, con panini, zuppe, salsicce, patate e altre prelibatezze. Tutti i dettagli sulla pagina Facebook dell’evento.

Beer Attraction

A Rimini (RN) - dal 21/02/2015 al 24/02/2015 (scheda)

beer_attraction_small-250x250Si chiama Beer Attraction la manifestazione che andrà in scena a Rimini da sabato 21 a martedì 24 febbraio e che nasce dalle ceneri di Selezione Birra (e prima ancora Pianeta Birra). Lo storico salone dedicato agli operatori del settore negli ultimi anni ha vissuto vicende tribolate, iniziate con il lento abbandono delle multinazionali: da evento dedicato al settore birrario in generale, si è sempre più concentrato sul solo comparto artigianale, mantenendolo però inglobato all’interno di fiere di più ampio respiro (prima Sapore, poi Rhex). Il 2014 ha segnato un punto di non ritorno e l’organizzazione ha deciso, grazie alla collaborazione con Unionbirrai, di staccare Selezione Birra e trasformarlo in un appuntamento indipendente, battezzato appunto Beer Attraction.

La novità più importante rispetto al passato è che Beer Attraction non sarà più un evento per soli operatori, poiché le giornate di sabato e domenica saranno aperte al pubblico. Per quanto riguarda gli espositori, invece, l’elenco è davvero infinito; solo per rimanere agli italiani cito: A Magara, Almond’22, Anonima Brasseria Aquilana, Bad Brewer, Baladin, Batzen, Benaco 70, Bibibir, Birra 120, Amiata, Bellazzi, Brunz, Costa Est, Deb’s, Birra Del Borgo, Birra Del Moro, Birra Dell’elba, Eremo, Elvo, Flea, Maneba, Ofelia, Birra Perugia, Birradamare, Birraterrona, La Diana, Argo, Lorem Ipsum, Viadanese, Bruton, Birrificio Dei Castelli, Birrificio Del Ducato, Birrificio Del Forte, Desmond, El Dorado, Birrificio Emiliano, Trami, Foglie D’erba, Gjulia, Grigne’, Hibu, Il Mastio, Elav, Birrificio Irpino, Birrificio Italiano, La Casa Di Cura, Birrificio Lambrate, Le Fate, Legnone, Math, Montelupo, Nadir, Pontino, Biren, Revertis, San Quirico, BSA, Birrificio Settimo, Sorrento, Terre D’acquaviva, Birrificio Ticinese, Valcavallina, Vecchia Orsa, Birrone, Croce Di Malto, Doppio Malto, I Due Mastri, Birrificio Dell’Aspide, Birrificio Di Cagliari, La Birra Di Meni, La Buttiga, La Fucina, Luckybrews, Malatesta, Maltovivo, Manerba, Mc77, Opus Grain, Piccolo Birrificio Clandestino, Decimoprimo, Retorto, Sora’lama’, The Wall, Monsters Factory & Co. A questi bisogna aggiungere i birrifici stranieri, le aziende di distribuzione e altri espositori.

Tantissimi poi gli eventi collaterali. Oltre alla premiazione di Birra dell’Anno di Unionbirrai, ci sarà un concorso per homebrewer, area food per abbinamenti birra-cibo, seminari, laboratori e altro ancora. Poi da segnalare Beer Attraction Off, il fuori salone che coinvolgerà i locali di Rimini. Tutte le informazioni sul sito della manifestazione, io come sempre non mancherò.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Ancora eventi a dicembre: Birre sotto l’albero e non solo

Prima di interrompere momentaneamente le trasmissione per il ponte dell’Immacolata, diamo un’occhiata ad altri eventi ...

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

7 Commenti

  1. Ciao Andrea. Noto che non siamo stati menzionati tra i partecipanti a BeerAttraction.
    Saluti
    Monsters Factory & Co.

    • Andrea Turco

      Tra le decine di nomi presenti in elenco ci può stare che uno mi possa essere sfuggito, non credi?
      Tranquilli, nessun boicottaggio: aggiungo anche il vostro birrificio.

      • Per carità! Non l’ho mai pensato.
        Il boicottaggio sarebbe completamente privo di fondamenti…
        Era solo un appunto. Nulla contro di te ed il tuo operato, anzi, lode a te!
        Saluti e stima
        Luca

  2. Stato alla Merla venerdì .. Ns prima volta e ho trovato tutto organizzato bene con buone birre e buon cibo .. Di tutto quello che ho assaggiato mi sono rimaste impresse la Quarta Runa di Montegioco con le pesche di volpedo e la Babel di Foglie d’erba che è una Pale Ale un po’ diversa dal solito .. Tutte e 2 erano nuove per me .. Di roba già assaggiata e promossa metterei .. Morning glory di Retorto , DNA di Orso Verde ,Mummia di Montegioco , Haraban di Foglie D’erba .. Menzione speciale ai ragazzi in cucina con Marcone e Michele che hanno fatto un gran lavoro .!!

  3. Ma secondo voi questo BeerAttraction ne vale la pena? Sono rimasto ben deluso dalle precedenti versioni (selezione birra e pianeta birra) e sono indeciso sul fatto di spendere soldi per treno, hotel e biglietto ingresso…che ne dite?

  4. A deludermi sono state sicuramente la disorganizzazione generale e i pochi incontri/approfondimenti per i visitatori. Altra cosa che mi aveva stupito era il numero di ragazzi euforici/ubriachi presenti alla manifestazione tra l’altro durante una fiera per gli addetti ai lavori. Diciamo che mancava un po’ di professionalità, poi magari è stata solo una mia impressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *