Craft Beer Evolution
Home » Eventi » A dicembre una marea di altri eventi birrari

A dicembre una marea di altri eventi birrari

christmasBeerFestival_2010

Come promesso, riprendo il post di qualche giorno fa sugli eventi in programma a dicembre, molti dei quali – come preventivabile – si concentreranno sulle birre di Natale. Il tema è evidente nell’evento che il The Dome di Nembro (BG) ospiterà da venerdì 3 a domenica 5, chiamato Le Bire de Nadal e giunto alla sua seconda edizione. Organizzato dal locale in collaborazione con la Compagnia del Luppolo, sarà una spettacolare rassegna di produzioni stagionali italiane e straniere, con tanti birrai ospiti e amici ed esperti di birra.

L’elenco delle birre è da leccarsi i baffi. Le straniere presenti saranno: Abbaye de Saint Bon-Chien 2008 (BFM), Lump of Coal, Reindeer Droppings, Santa’s Butt, Criminally Bad Elf 2009 (Ridgeway), Tsjeeses 2010, Tsjeeses Reserva 2009, Pannepot 2009, Black Damnation Coffee Club, Roste & Jeanne, Ignis et Flamma (Struise), Stille Nacht 2006, 07, 08, 09 e forse 10 (De Dolle), Kriek 2008 (3 Fonteinen), Winterkoninkske 2008 (Kerkom), Quator (Beck), Avec Les Bon Voeux (Dupont), Goulden Carolus Xmas (Het Anker), Binchoise de Noel (Binchoise), Père Noel (De Ranke).

Dall’Italia invece troveremo: Demon Hunter (Montegioco), Grand Cru (Almond ’22), Fumè du Sanglier 2010 (Toccalmatto), Xtrem (Bi-Du). E ancora, stavolta anche con i birrai presenti: Milkyman, Vermillion, Malombra (Endorama, in bottiglia), Kerst 2010, Blond, Tripel (Extraomnes), BB10, BBEvo, Toccadibo, Maccameda (Barley), Camoz (Via Priula), NatAle, Entropia/Regina di Cuori (da definire), Vaitra (Hibu).

Tantissimi gli appuntamenti durante la tre giorni, se ne volete sapere di più consultate il forum di MoBi.

Un altro evento giunto alla sua seconda edizione è il Christmas Beer Festival, che si terrà a Imbersago (LC) da venerdì 10 a domenica 12 dicembre. Le birre in fusto saranno: Baladin Noel (Baladin), 25Dodici (Birra del Borgo) Festbier (Amarcord), Cuvèe Meilleurs Voeux (Rulles), Bush de Noel (Dubuisson), St. Bernardus Christmas Ale (St. Bernardus), N’Ice Chouffe (Achouffe), Avec Le Bon Voeux (Dupont), Sierra Nevada Celebration Ale (Sierra Nevada), Noel du Sanglier (Toccalmatto).

Diverse anche le birre in bottiglia e i menu di abbinamento. Per ulteriori informazioni date un’occhiata al sito web della manifestazione.

Esattamente negli stessi tre giorni (da venerdì 10 a domenica 12) la città di Sorrento ospiterà la prima edizione di Birra Felix, promossa da Slow Sud e dal Birrificio Sorrento. L’evento andrà in scena in piazza Angelina Lauro, nello spazio del Kontatto Cafè, e celebrerà non solo la birra artigianale (con produttori da Campania e Lazio), ma anche le eccellenze gastronomiche, con prodotti tipici e ospiti illustri. La presenza di Kuaska sarà una garanzia di qualità, non solo per i laboratori del gusto che lo vedranno relatore, ma anche per la riuscita della manifestazione nel complesso.

Questa la lista dei birrifici presenti: Birrificio Sorrento, Il Chiostro, Karma, Maneba, Medatus, Saint John’s, Birra del Borgo e Turan. Tanti i birrai ospiti, tra i quali Leonardo Di Vincenzo della Birra del Borgo. Sul versante gastronomico è da registrare la presenza dello chef pluristellato Gennaro Esposito, che sarà uno dei partecipanti alla tavola rotonda “Birre artigianali, mondo in fermento”.

Da segnalare ancora una cotta pubblica, un corso di spillatura, spazio ristorazione e tanto altro ancora. Un grande evento al Meridione, dunque, di cui potete conoscere tutti i dettagli sul sito di Slow Sud.

Domenica 12 dicembre sarà anche il momento di Xmas 2010, lo storico concorso di homebrewing organizzato da Unionbirrai presso il Birrificio Italiano di Lurago Marinone (CO). E’ un contest monostile, cioè le birre iscritte devono necessariamente appartenere a una tipologia ben definita, in questo caso Dry Stout. Come accade spesso in questi casi, il concorso è solo un pretesto per fare festa con amici e coloro con cui si condivide la passione della birrificazione casalinga.

Ecco allora che il programma della giornata risulta piuttosto articolato. Innanzitutto saranno disponibili alla spina non solo le birre del Birrificio Italiano, ma anche Blackout di Rurale, Pecora Nera di Geco, Ciculatera di Lungo Sorso, Pannegar di Menaresta e Makke Stout di Montegioco. Di ognuno dei birrifici menzionati sarà presente anche il relativo birraio, oltre ovviamente ad Agostino Arioli. Come forse avrete notato si tratta di tutte birre a tema (Stout), come lo saranno quelle straniere proposte da Ales&Co.

Per i dettagli su Xmas 2010 consultate pure il sito di Unionbirrai.

Il week-end in questione sarà uno dei più affollati dell’anno, visto che sabato 11 e domenica 12 andrà in scena all’Arrogant Pub di Scandiano (RE) il Real Ale Party, unico evento del periodo non dedicato alle produzioni natalizie, bensì alle “vere birre” di stampo anglosassone, tutte rigorosamente spillate a pompa.

Sabato protagonisti saranno i birrifici del Regno Unito: Orkney (con Red MacGregor, Dragonhead, Raven Ale, Northern Light), Brewdog (Trashy Blonde e Punk Ipa) e Ridgeway (Ivanhoe, Quercus e Foreign Export Stout). Domenica invece sarà una giornata prettamente tricolore, con Notte Celtica (Real Beer), Wagoner Porter (White Dog), Cinnamon Bitter Ale (Birrificio Italiano), Zona Cesarini e Stray Dog (Toccalmatto), ArtigianAle (Bi-Du), Des (Lambrate) e Miloud (Lariano). Un ottimo programma, nel quale non mancherà anche un pranzo domenicale. Ulteriori informazioni su Pinta Perfetta.

Finiamo questa lunghissima ma doverosa carrellata con l’evento Bitter Winter Beer Festival, che si terrà da giovedì 16 a domenica 19 dicembre presso la Brasserie 4:20 di Roma.  Evento in puro stile Alex Liberati (organizzato in collaborazione col beershop Ebrius), con una sfilza di produzioni rare o difficilmente reperibili in Italia. Ogni giornata avrà un tema preciso: nell’ordine USA Inedited (birre americane assolutamente nuove per l’Europa), Mortazza e Lambic (produzioni a base Lambic abbinate a mortadelle e altri prodotti tipici), West Coast Christmas (protagonisti i birrifici della California), Northern Light Beers (birre dei paesi del Nord).

Durante l’evento il 4:20 allieterà i presenti con bbq a profusione, il sistema di consumazione è il solito a gettoni. Ulteriori informazioni sul forum di Mobi.

Beh, buone bevute dicembrine!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

I ragazzi di P3 Brewing, uno dei migliori birrifici italiani al Brussels Beer Challenge 2016

Ottima Italia al Brussels Beer Challenge: 32 riconoscimenti tra cui 8 medaglie d’oro

Nella giornata di ieri sono stati svelati i risultati dell’edizione 2016 del Brussels Beer Challenge, ...

6 Commenti

  1. che disastro!

  2. Andrea Turco

    @Patrizio
    troppi eventi, eh? 🙂

  3. AAA autista sobrio cercasi

  4. Troppi , troppi eventi.
    Anni fa lo dicevo io a mio papa’ che un camper poteva sempre venir utile…..

  5. Francesco Donato

    Conto di essere a Sorrento domenica 12! Qualcuno ci va?

  6. eh eh si troppi veramente!e si aggiungono di continuo,ho visto che open organizza la serata barrique,ma in che stato ci arriverò dopo quello che succede i giorni prima a roma?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *