Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Un po' di degustazioni natalizie

Un po' di degustazioni natalizie

Devo ammettere che la “moda” delle degustazioni natalizie è molto piacevole: sarà che le “kerstbier” sono un ottimo mezzo per scaldarsi durante le giornate più fredde, sarà che un po’ tutti cerchiamo un piacevole pretesto per scambiarci gli auguri prima delle vacanze, sarà che l’idea di prodotti brassati proprio per Natale è molto intrigante (soprattutto per i neofiti). Fatto sta che queste serate mi attirano parecchio: ricordo ad esempio una favolosa degustazione al mitico Bierkeller di Testaccio, che terminò meravigliosamente con una fantastica Stille Nacht abbinata a un panettone 🙂 . Che ricordi…

Ma ora bando alle ciance… In questo post riporterò alcune degustazioni in programma a dicembre, sperando di non dimenticarne nessuna importante; al limite provvederò ad aggiornare il tutto. Partiamo da Roma, dove – come riportato da Mondobirra di Marco Tripisciano – il 15 dicembre si terrà una cena con birre di Natale presso lo storico pub Lapsutinna, in via Giordano Bruno 25/27. Il menu prevede 4 birre abbinate ad altrettante portate: assiette di formaggi belgi e bavaresi con crostini alla crema di birra e Abbaye Des Rocs Noel, bocconcini di vitello sfumati alla Duvel e Gouden Carolus Christmas, patate al vapore con prosciutto sfumate con Chimay e contorno di crauti e Binchoise Speciale Noel, dolce al cucchiaio ai profumi di Natale e Schorsbock. Il costo è di 30 euro.

Il 4 dicembre, invece, la sede Slow Food di Legnano (via San Bernardino, 12) organizza una degustazione di birre natalizie belghe e italiane, condotta dall’eccezionale Luigi D’Amelio, in arte Schigi. Le birre in programma sono Pere Noel di De Ranke, Stille Nacht di De Dolle, t’Smisje Kerst, Tjeeses di Struise e Brighella del Birrificio Lambrate. Quote di partecipazione: 15 euro per i soci, 20 per i non soci, 12 per i soci sotto i 31 anni.

Un’altra cena è quella prevista per il 6 dicembre presso il ristorante Rha di Porto Rotondo (Olbia), dove gli HBS (homebrewers sardi) proporranno un succulento menu abbinato alle produzioni del Birrificio Barley: salmone al pepe rosa e Zagara, tonno affumicato e Sella del Diavolo, risotto rucola e gamberetti e Friska, trofie ai carciofi e cozze sgusciate e Toccadibò, grigliata di calamari e gamberi e Toccadibò, mousse al torrone e BB10. A condurre la degustazione sarà lo stesso birraio del Barley, Nicola Perra. Il costo della serata è di 40 euro (20 euro di acconto).

Concludiamo infine con la Serata di Degustazioni Birrarie organizzata dall’associazione Pinta Medicea. Si tratta di un raduno di homebrewers, in cui tutti sono invitati a portare le proprie produzioni. Questa vera e propria festa si terrà giovedì 11 dicembre a Firenze, presso i locali del Livingstone (viale Redi, 73).

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Ancora eventi a dicembre: Birre sotto l’albero e non solo

Prima di interrompere momentaneamente le trasmissione per il ponte dell’Immacolata, diamo un’occhiata ad altri eventi ...

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *