Craft Beer Evolution
Home » Eventi » A maggio è tempo di Pils Pride (e non solo)

A maggio è tempo di Pils Pride (e non solo)

Sembra ieri che Agostino Arioli inventava il Pils Pride, la manifestazione italiana dedicata all’antico (e oltraggiato) stile delle Pilsner. In realtà con quella del 2011 siamo già arrivati alla quinta edizione dell’evento, diventato nel frattempo un appuntamento unico e irrinunciabile per ogni appassionato delle birre che nel XIX secolo stravolsero le abitudini dei consumatori. Un festival voluto dal creatore della più famosa Pils italiana, con l’intento di ricordare il lato artigianale di una tipologia diventata invece riferimento per i prodotti industriali. Dunque sabato 14 e domenica 15 maggio cercate di farvi trovare a Lurago Marinone (CO), dove il Birrificio Italiano ospiterà ancora una volta questo splendido evento.

Di carne sul fuoco ce n’è a bizzeffe, a partire dalle 17 Pils italiane e straniere presenti alla spina: Tipopils ed Extra Hop (Birrificio Italiano), Italia (Thornbridge + Birrificio Italiano), Via Emilia (Ducato), La Grigna (Lariano), Brusca (Birrone), Sveva (Grado Plato), Pilsner (Foglie d’Erba), Chiara (Manerba), Philippe (BiRen), Oak Pils (Doppio Malto), Omnia (Babb), Soci’s Pils (Birra Club), Schonramer Pils (Schonramer), Riegele Pils (Riegele), Engelbrau Pils (Engelbrau), Světlý Ležák 12% (Pivovar Kout). Non sono da escludere sorprese aggiuntive dell’ultima ora.

Gli eventi collaterali prevedono una “predegustazione” alla cieca (sabato alle 11,00, concorso che richiede di indovinare almeno 8 birre su 12), una conferenza e degustazione sulle Pils (domenica alle 14,00), un banco del luppolo, musica dal vivo. Ulteriori notizie sul sito del birrificio.

Nello stesso fine settimana si terrà a Vigevano (PV) la prima edizione di Birre vive sotto la torre, organizzato dal Magazzino della Birra con la collaborazione di MoBI e la partecipazione di Kuaska nel ruolo di direttore artistico. Tantissimi i birrifici presenti: Civale, Lambrate, Rurale, Menaresta, Orso Verde, Maltus Faber, Busalla, Jeb, Pasturana, Lariano, Croce di Malto, Dada, Stradaregina, Loverbeer. Innumerevoli anche gli stand dedicati a prodotti gastronomici e artigianali, per un evento che promette scintille.

Cornice del festival sarà la splendida strada sotterranea del Castello Sforzesco e l’antistante Cortile della Cavallerizza. Il programma, molto folto, prevede 4 laboratori di degustazione condotti da Kuaska, due convegni (uno sui benefici della birra e uno sui pericoli della guida in stato di ebrezza), un concorso popolare per eleggere il miglior prodotto presente. Ulteriori dettagli sul sito dell’organizzazione.

Il week-end in questione si preannuncia molto affollato, visto che sabato 14 inizierà a PadovaFiere la quarta edizione di Birra Nostra, che si protrarrà fino a domenica 22 maggio. Insolita la lista degli espositori partecipanti: Birra Morgana, Birra dei Nani, San Gabriel, Ferro Distribuzione, Diexe, Birrificio Italiano, Campo Biondo, Acelum, M’Anis, Bereamare. Previsti uno spazio beershop, diversi laboratori di degustazione, un torneo di cultura birraria, un concorso popolare per eleggere la miglior birra del festival. Informazioni più dettagliate sul sito dell’evento.

Ancora sabato 14 maggio (incredibile!) a Firenze ci sarà la premiazione di Birraio dell’Anno 2010. Il premio, ideato da Nicola Utzeri di Fermento Birra, è andato quest’anno a Valter Loverier di Loverbeer. I festeggiamenti si struttureranno come un beer-tour, coinvolgendo tre eccellenze fiorentine vicine tra loro: la gastronomia ‘INO, il ristorante Ora d’Aria e la gelateria Carapina. A seguire dalle 17 in poi nel suggestivo spazio aperto del circolo canottieri lungo l’Arno, situato proprio sotto Ponte Vecchio, saranno servite le birre dei primi cinque birrifici classificati (LoverBeer, Birra del Borgo, Birrificio Montegioco, Birrificio del Ducato e Barley).

Insomma, trovatevi qualcosa da fare in quel fine settimana!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

5 Commenti

  1. quest’anno non c’e lambrate al pisl pride?? strano! va be’..comunque vado prima a vigevano e domenica pils pride! resistero’???

  2. grande andrea!! per me’ n1! oggi non ti faccio arrabiarre con i miei post anti…

  3. Ho promesso che sarei tornato a Lurago il giorno che ho perso la mitica spilla del Pils Pride!!! Dovrò assolutamente fare il possibile per mantenere la promessa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *