Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Unionbirrai: corsi di formazione per birrai e degustatori

Unionbirrai: corsi di formazione per birrai e degustatori

Nei prossimi giorni partiranno in diverse zone d’Italia una serie di corsi organizzati da Unionbirrai: due saranno incentrati a formare i futuri degustatori di birra, un terzo invece analizzerà “come progettare e realizzare una birra artigianale vincente“, un ultimo infine sarà il Progetto Imprenditoriale Microbirrificio. I primi due corsi si terranno in Emilia e in Piemonte, gli ultimi due in Lombardia.

I due corsi di formazione per degustatori introdurranno i partecipanti alla birra artigianale e alle tecniche base di assaggio, fornendo quindi gli strumenti per raggiungere lo status di degustatori di primo livello e accedere ai corsi di secondo livello. Il corso emiliano inizierà lunedì 23 marzo e si svolgerà presso il Circolo Giovine Italia di Parma; quello piemontese partirà lunedì 30 marzo e sarà ospitato dal Birrificio Torino, ovviamente nella città della Mole.

Il programma, comune ad entrambi i corsi, consta di 12 lezioni che analizzeranno la birra da tutti i punti di vista (storia, produzione, stili, abbinamenti, ecc.). E’ prevista una visita agli impianti del Birrificio Torino, mentre il corso si concluderà con una valutazione finale e la consegna dei diplomi rilasciati da Unionbirrai. Il costo complessivo è di 270 euro a persona, 240 se associati a UB.

Il corso di formazione per birrai si terrà invece presso il Jolly Hotel Milanofiori di Assago (MI) dal 3 al 5 aprile 2009. Ecco come illustra l’evento Agostino Arioli del Birrificio Italiano, responsabile della formazione per Unionbirrai:

Si tratta del primo corso tecnico di livello superiore sinora organizzato da Unionbirrai e, per la qualità dei docenti ed il livello di approfondimento, probabilmente quanto di più ricco abbia sinora offerto il mercato della formazione nell’ambito della birra artigianale in Italia. Il corso è articolato su 20 ore circa di lezioni, con l’obbiettivo di fornire, su base rigorosamente pratica, nuovi strumenti di conoscenza e di controllo del prodotto.

Il team dei docenti sarà formato da Gianni Pasa (Brau Meister diplomato, e responsabile dello stabilimento Birra Castello di Pedavena), Stefano Buiatti (docente di Tecnologie della Birra e di Detergenza e Sanificazione all’Università di Udine), Flavio Boero (responsabile qualità di Carlsberg Italia), Stefano Cossi (Head Brewer di Thornbridge Brewery) ed inoltre i birrai Agostino Arioli e Giovanni Campari (Birrificio del Ducato).

Infine, sempre ad Assago e sempre presso il Jolly Hotel, è in programma il 18 e il 19 aprile il Progetto Imprenditoriale Microbirrificio, una due giorni atta a fornire tutte le informazioni necessarie per avviare una propria azienda brassicola: dalla creazione del business plan alla scelta della location, dal dimensionamento dell’impianto alla formazione del birraio, dalle tipologie birrarie agi adempimenti normativi, ecc.

La quota di partecipazione per quest’ultimo corso è di 220 euro e sono previste convenzioni con alberghi della zona. Per tutte le informazioni sui corsi qui illustrati vi rimando al sito di Unionbirrai, sezione Corsi.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Ancora eventi a dicembre: Birre sotto l’albero e non solo

Prima di interrompere momentaneamente le trasmissione per il ponte dell’Immacolata, diamo un’occhiata ad altri eventi ...

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

2 Commenti

  1. Davide Giardina

    Buongiorno,
    mi piacerebbe sapere se nel prossimo futuro ci saranno altre corsi.
    vi rigrazio

    Giardina Davide

  2. Ciao Davide, ti consiglio di contattare direttamente Unionbirrai mandando una mail all’indirizzo che appare nel sito internet http://www.unionbirrai.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *