Craft Beer Evolution
Home » Eventi » La terra trema ma non ci frena: In Fermento Festival torna questo fine settimana!

La terra trema ma non ci frena: In Fermento Festival torna questo fine settimana!

1016167_596602800360151_1663644041_n

1016167_596602800360151_1663644041_nCome saprete lo scorso venerdì la parte settentrionale della Toscana (e zone limitrofe) è stata interessata da un violento terremoto, con epicentro nel comune di Fivizzano (MS). Proprio lì, proprio a Fivizzano, qualche ora dopo avrebbe dovuto andare in scena la quarta edizione di In Fermento Festival. Per fortuna il sisma non ha arrecato danni seri a persone e cose, ma purtroppo il sindaco della cittadina toscana si è visto costretto – anche alla luce di successive scosse di assestamento – ad annullare la manifestazione. Per i ragazzi di In Fermento è stato un colpo durissimo, perché è andato in fumo un anno intero di lavoro e li ha esposti a una perdita economica di un certo rilievo. Tuttavia non si sono fatti demoralizzare dalla sorte avversa e hanno cercato di trovare una soluzione; tanti amici si sono attivati per cercare di sostenerli e alla fine è arrivata la buona notizia: In Fermento Festival si terrà il prossimo fine settimana, nella sua versione “Restart Edition”.

Chiaramente non è stato facile riprogrammare l’evento, poiché il poco tempo a disposizione ha comportato diversi problemi. Uno dei più urgenti riguarda la comunicazione: il budget per la promozione è ovviamente tutto esaurito, quindi In Fermento ha bisogno di canali alternativi per informare la gente sullo slittamento di date. Grazie a quel bellissimo senso di supporto reciproco che il mondo della birra artigianale ancora dimostra, tantissimi amici si sono attivati per spargere la voce ed è per lo stesso motivo che oggi dedico questo post alla notizia.

In Fermento Festival si terrà quindi da venerdì 28 a domenica 30 giugno, in una versione leggermente modificata rispetto alle aspettative. Innanzitutto la location sarà diversa a quella prevista inizialmente: la manifestazione si svolgerà in piazza Alcide De Gasperi, ovviamente sempre a Fivizzano. I birrifici partecipanti saranno Birrificio del Forte, Brùton e Piccolo Birrificio Clandestino, che dovevano essere presenti già lo scorso week-end, oltre ai ragazzi veneti di Birra Olmo, alla neonata beerfirm Maledetto Toscano e alle birre di Birra del Borgo e di Andreas Gaenstaller – per le quali gli organizzatori ringraziano Leonardo Di Vincenzo di Birra del Borgo e Manuele Colonna del Ma Che Siete Venuti a Fa’ di Roma.

In aggiunta ci sarà l’angolo gastronomico a cura del Gruppo Storico di Fivizzano e dell’Associazione Pattona di Agnino, 3 serate di musica dal vivo, il concorso FermentiAMO, con relativa premiazione.

Per il resto vi lascio con questo messaggio di Margherita, una degli organizzatori di In Fermento:

[…] Ma soprattutto avremo tanta voglia di sorridere, di stare insieme e di provare a scordare il più velocemente possibile questo brutto momento!

In Fermento sarà il nostro modo di essere vicini alla gente di Fivizzano e di tutta la Lunigiana ed è per questo che durante i 3 giorni dell’evento organizzeremo una raccolta fondi che sarà devoluta interamente alla Pubblica Assistenza di Fivizzano e di Monzone, prima linea dei soccorsi durante i delicati momenti del terremoto.

Se potete rilanciate la notizia e, se siete in zona, non perdete questo bellissimo festival. In bocca al lupo a In Fermento!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

vallescura

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

2 Commenti

  1. Ricordo lo scorso venerdì, furgone appena caricato, pronti per partire quando il terreno tremò brutalmente. Cercai info sulla rete… epicentro Fivizzano (Porcavac…!!!). Telefonai a Margherita, tutto ok, nessun paese raso al suolo…. OK, dissi, partiamo. Ma ero quasi arrivati quando ricevetti la triste telefonata, In Fermento saltava! Con rassegnazione feci inversione e tornai al birrificio per scaricare. Unica consolazione che il terremoto non aveva fatto troppi danni, il festival era stato annullato per questioni di sicurezza.
    Domani ci riproviamo e vi aspettiamo più numerosi che mai, per portare quella serenità e spensieratezza che la birra sa dare in un paese che ne ha bisogno per ripartire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *