Cimec
Home » Luoghi » Nuovi locali a Palestrina, Milano, Grosseto, Modena e Bergamo

Nuovi locali a Palestrina, Milano, Grosseto, Modena e Bergamo

L’ultima panoramica sui nuovi locali birrari risale allo scorso maggio: quasi cinque mesi esatti durante i quali di cose ne sono successe parecchie. A Palestrina (RM), ad esempio, ha aperto i battenti il Beer People, seconda avventura di Lino Lucarelli dopo i successi ottenuti con La Martuccia. Attivo dallo scorso luglio, il locale si propone come un “craft beer and cockatail pub”: quindi non solo birra artigianale, ma anche grande attenzione nei confronti dei miscelati. Peccato che nella definizione non si accenni alla cucina, perché è un altro dei punti forti del posto, con panini e hamburger strepitosi (anche per vegani), american bbq e altro ancora. La selezione alla spina strizza l’occhio ai birrifici italiani, mentre non sono pochi gli eventi organizzati ogni settimana. Altre informazioni su Facebook.

hops

Praticamente negli stessi giorni in cui a Palestrina apriva il Beer People, a Milano inaugurava l’Hops Beer Shop. Il marchio è lo stesso dell’omonimo negozio di Trieste, ma oltre alla vendita di bottiglie (circa un centinaio) la filiale meneghina propone anche birra alla spina grazie a quattro rubinetti a muro. Anche in questo caso la selezione è ampiamente incentrata sui nostri microbirrifici, aspetto che sembra ormai essere diventato una costante di tanti posti aperti recentemente. Ad accompagnare le bevute ci sono anche alcune proposte gastronomiche di qualità (tartine, salumi, ecc.). Dettagli e aggiornamenti su Facebook.

brra basta

La formula – a quanto pare vincente – del beershop con mescita è la stessa adottata da Birra & Basta, attivo da fine maggio a Grosseto. Anche qui l’offerta in bottiglia si concentra sui birrifici italiani, ma non mancano produzioni provenienti da USA, Danimarca, Norvegia, Regno Unito, ecc. L’impianto di spillatura dispone invece di sei vie, una delle quali dedicata esclusivamente a Brewdog. Non è rara l’organizzazione di iniziative, come la passata “Craft Beer Revolution” che ha permesso a chiunque si è presentato con una birra industriale di avere in cambio una lattina di Punk Ipa aggiungendo 1 euro. Per saperne di più potete consultare la relativa pagina Facebook.

zona artigianale

A Modena dovrebbe invece aprire a breve Zona Artigianale, che può essere considerato una via di mezzo tra una pizzeria e una birreria. Il mantra che guida i tre soci – Giorgio Mottola, Alberto Rosini e Francesco Oppido (già operativo nel Ranzani 13 di Bologna) – è l’attenzione maniacale alla qualità: 10 spine dedicate alle migliori realtà brassicole del mondo e pizze a lunga lievitazione, prodotte con lievito madre, farine integrali biologiche e ingredienti ricercati provenienti da piccole aziende artigiane sparse per tutta la Penisola. Per chi cerca qualcosa di diverso, la cucina proporrà anche hamburger e altre prelibatezze. Per restare aggiornati (anche sulla data di apertura) consultate Facebook.

beer garage

E concludiamo con Beer Garage, a cui abbiamo accennato nell’omaggio dedicato a Simonmattia Riva e alla sua vittoria nel campionato mondiale dei sommelier della birra. Situato in pieno Borgo Santa Caterina a Bergamo, il Beer Garage è un locale per intenditori, dove si respira passione e competenza birraria. Le spine sono otto, alle quali si aggiunge una handpump, e ospitano produzioni da tutto il mondo. Neanche a dirlo, anche in questo caso un occhio di riguardo è rivolto ai birrifici nostrani, con l’obiettivo di proporre nomi non solo consolidati, ma anche giovani e sottovalutati – produttore fisso è Hop Skin, i cui soci accompagnano Simonmattia in questa avventura. Da segnalare anche un angolo beershop e un fitto calendario di eventi. Dettagli su Facebook.

Beer People
Piazza Regina Margherita 11
Palestrina (RM)

Hops Beer Shop
Via Montebello 14
Milano

Birra & Basta
Via Cavour 3/a
Grosseto

Zona Artigianale
Via Ottorino Respighi 145
Modena

Beer Garage
Via Borgo Santa Caterina 36
Bergamo

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Nuovi locali (più o meno) ufficiali da Baladin, Maneba, Birrificio del Doge e Muttnik

Non più tardi di un paio di mesi fa pubblicai qui sul sito una panoramica ...

Nuovi locali ufficiali: tocca a Birrificio Italiano, Ritual Lab, Birranova e I Tri Bagai

Negli ultimi anni abbiamo sottolineato spesso com’è diventato fondamentale per i birrifici italiani possedere locali ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *