Craft Beer Evolution
Home » Luoghi » Nuovi locali birrari a Vibo Valentia, Milano, Prato e Firenze

Nuovi locali birrari a Vibo Valentia, Milano, Prato e Firenze

Logo Hops

Logo HopsIeri parlavamo del successo della birra artigianale nel nostro Paese, che negli ultimi anni si è tradotto in centinaia di nuove aperture di birrifici e beer firm. Quello chiaramente è il lato produttivo del discorso, ma un fenomeno simile ha riguardato anche le attività atte alla vendita: pub, birrerie e beershop. Con il post di oggi andiamo alla scoperta delle ultime novità in giro per l’Italia e, con grande piacere, iniziamo dal Sud e più propriamente dalla Calabria. A inizio ottobre ha infatti inaugurato a Vibo Valentia il locale Hops Live – Grill and Brewery, che si caratterizza – aspetto che si sta diffondendo con sempre maggiore forza – per un’anima non solo birraria: la cucina e la musica saranno infatti grandi protagoniste, almeno quanto la selezione di spine e bottiglie.

Relativamente all’aspetto brassicolo, all’Hops Live troverete, tra le altre, le birre di Amiata, Maiella, Pontino, Aurelio, Turbacci, Birrificio Italiano, Brewfist, Opperbacco, Buskers. Sul fronte straniero ci saranno diverse produzioni provenienti da Irlanda, USA, Belgio e Germania. Il food sarà incentrato principalmente su carne di qualità (Angus, Chianina, Kobe) e su formaggi tipici. La musica infine sarà al centro di numerosi eventi e si alternerà a degustazioni con la presenza dei birrai. Da segnalare l’aspetto estetico del locale, ricavato in un pittoresco spazio del centro di Vibo Valentia. Se ne volete sapere di più, potete consultare la pagina Facebook dell’Hops Live.

bonaventuraDopo l’articolo su Milano di qualche settimana fa, torniamo a occuparci del capoluogo lombardo per l’apertura del Bonaventura, in zona Romolo/Famagosta. Si tratta di un locale che punta a un’offerta ricercata sia a livello gastronimico che birrario, con piatti della tradizione mediterranea (ma rivisitati) e birra da tutto il mondo. Per quanto riguarda l’Italia, troverete le birre di Geco, San Paolo, Brewfist, Civale, BSA, Maltus Faber e altri, mentre l’estero sarà rappresentato da marchi come Brewdog, St. Peter’s, Schlenkerla, Sierra Nevada, Orval, Dupont, Westmalle, ecc.

Diverse le iniziative previste presso il locale meneghino, come musica dal vivo, dj set e proposte culturali. Da segnalare poi che in questi giorni è partito un corso di degustazione in collaborazione coi Malti da Legare. Per ulteriori informazioni potete visitare la pagina Facebook del Bonaventura.

struttura birraNella sempre attivissima scena toscana si è recentemente aggiunto lo Struttura Birra di Prato, birreria che sembra già partita col piede giusto. L’impianto consta di 8 spine e 2 handpump, montate su un bancone ampio e invitante. Sulla selezione birraria niente da dire, è una perfetta sintesi di nazioni (compresa ovviamente l’Italia), stili e tipologie. Da non sottovalutare l’offerta gastronomica, molto originale – segnalo ad esempio un recente evento con birra e lampredotto. Se ne volete sapere di più, potete consultare la pagina Facebook di Struttura Birra.

firenze birraE concludiamo rimanendo in Toscana, ma spostandoci a Firenze, città che solo negli ultimi tempi si sta avvicinando allo sviluppo birrario che merita. Qui ha da poco aperto i battenti il beershop Firenze Birra, nuova avventura di Alessio Deplano – probabilmente qualcuno di voi lo conoscerà per essere stato a lungo una delle voci del fu Pinta Perfetta. La selezione è chiaramente di altissimo livello, con produzioni dall’Italia e dal resto del mondo. Troverete birrifici come Brùton, Toccalmatto, Birrificio Italiano, Croce di Malto, Rurale, Menaresta, MOA, Montegioco, Extraomnes, Menaresta e molti altri. Lato straniero c’è l’imbarazzo delle scelta: Emelisse, St. Peter’s, Moor, Rogue, Mikkeller, Brewdog, De Molen, 3 Fonteinen, Ridgeway, ecc. Anche in questo caso vi rimando alla pagina Facebook di Firenze Birra per ulteriori informazioni.

Hops Live – Grill ad Brewery
Scesa Spirito Santo 12
Vibo Valentia

Bonaventura
Via Bonaventura Zumbini 6
Milano

Struttura Birra
Via Giovanni Bovio 2/b
Prato

Firenze Birra
Via dei Sette Santi 19R
Firenze

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

bere-1

In autunno l’apertura di Be.Re. a Roma, il nuovo locale di Manuele Colonna

Da diversi anni ormai la città di Roma è diventata l’ombelico del movimento birrario nazionale ...

cop-porter

Nuovi locali birrari: Porter, Roba da Malti, Cantiere delle Birre e altri

Dedichiamo questo mercoledì a una rinnovata panoramica sui nuovi locali italiani e tra le novità della ...

12 Commenti

  1. ciao Andrea,
    a Roma, zona Ostiense /ex mercati generali, ho visto che sta per aprire Hop Side. Da fuori si nota l’impianto spina con dei cartelli “pubblicitari” di Opperbacco. Ne sai nulla?

  2. ho saputo che Hop Side inaugura lunedì 2 dicembre ma non credo si tratti di brewpub.
    ciao

  3. vero, il progetto parla di pub & risto con annesso lab hb.
    cmq ti terrò aggiornato, ce l’ho proprio sotto casa 🙂

  4. del Bibere Bistrot di Via Pacinotti invece sai dirmi qualcosa? ci sei stato? ha aperto a metà novembre e ne ho appena scoperto l’esistenza..

  5. Un enorme in bocca al lupo ad Alessio e alla sua nuova avventura. E’ una persona con una passione e conoscenza di birre enorme, un indirizzo da sottolineare per tutti i fiorentini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *