Cimec

Il birrificio Hibu vende etichettatrice

Vendiamo nr 1 monoblocco etichettatrice ETI L 1200 con capsulatrice a testata termica con plateau ed etichettatrice a 1 stazione fronte/retro stesso rotolo.

Il caricamento delle bottiglie sul nastro di trasporto avviene manualmente, così come il caricamento delle capsule sul “plateau” del distributore capsule. Il nastro di trasporto invia le bottiglie all’interno della macchina dove una coclea provvede a selezionarle e ad inviarle alle successive stazioni di capsulatura ed etichettatura.

La macchina è particolarmente indicata per essere abbinata al monoblocco RTC-600 per bottiglie di birra con capsule PVC e può essere dotata di una stampante per lotto a trasferimento termico.

  • Produzione da 600 a 1200 bottiglie/ora
  • Dimensioni 2240x1100x1700 mm
  • Peso netto 300 kg
  • Piano di lavoro 1000 mm
  • Potenza installata 1 kw

Per info: raimondo@birrificiohibu.it.

Leggi anche

Il Devil Kiss Urban Brew Pub vende impianto completo con sala cottura da 3 hl

Per acquisizione nuova sede produttiva il Devil Kiss Urban Brew Pub vende proprio impianto completo. …

Vendesi due fermentatori troncoconici da 1000 litri ciascuno

Vendesi due fermentatori da 1000 litri tronco-conici acciaio Inox, marca Ghidi Metalli. Acquistati ad Aprile 2021, …

Un commento

  1. Hello,

    maybe I’m intrested by your etichettatrice.

    Could you first give the price.

    Thank you
    Emmanuel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!