Cimec
Home » Alessandra Agrestini

Articoli di Alessandra Agrestini

Alessandra Agrestini
Bellunese di nascita, bolognese o meglio sanlazzarona d’adozione. Dicono di lei: "Una mente in continuo fermento che si entusiasma quando si parla di birra artigianale. E soprattutto porta sempre da bere ottime birre!". Lavora nel marketing in un’azienda di moda, ma collabora con diverse associazioni (ADB, Uniobirrai, ecc.) per docenze e corsi a tema birrario. È anche giudice internazionale.

Kvass ed economia circolare: le birre al pane dei birrifici italiani

In un articolo risalente a una decina di giorni fa abbiamo vagato in alcuni paesi dell’Europa orientale e nei secoli di storia del Kvass. Oggi proseguiamo il nostro viaggio nel mondo della panificazione brassicola, nelle cosiddette bread ale, e andiamo a conoscere alcune delle realtà italiane che si sono cimentate negli anni nella produzione di birra con il pane come …

Vai all'articolo »

Kvass: la birra di pane della Russia tra tradizione e moderna riscoperta

Lo ammetto: in questi mesi mi sono molto divertita a seguire le pubblicazioni social di quelli che chiamo “i panificatori da quarantena” e mi sono spesso chiesta cosa avrebbero fatto di tutte quelle produzioni casalinghe. Tra le soluzioni per il riciclo e contenimento degli sprechi, mi è tornata in mente una bevuta curiosa durante uno dei molti festival birrari a …

Vai all'articolo »

Credenze errate: anche la birra ha le sue odiate fake news

Quelle che al giorno d’oggi conosciamo come fake news in passato non erano altro che storielle che avevano inizio sottovoce e che con il tempo si ingrandivano, diventando spesso vere e proprie leggende. Ancora oggi alcuni di questi racconti tornano regolarmente a galla come delle verità indiscusse, alimentando errori e imprecisioni che si fa fatica a superare, soprattutto in assenza di …

Vai all'articolo »

Se lo dice la nonna…

Capita. Purtroppo capita di ritrovarsi tra le mani una birra che proprio non va giù. Un regalo non azzeccato, l’amico che sa della tua passione per la birra artigianale e ti regala con il suo più bel sorriso una 77 luppoli edizione limitata con lieviti lunari. Oppure una tua scelta azzardata, quel nome che ti avevano tanto decantato e che invece …

Vai all'articolo »

Hildegard von Bingen: sono una donna e sono una Santa!

Sono passati tanti anni da quella lezione con il compianto Franco Re. L’argomento era la storia della birra e la chiacchierata era esordita con: “La storia ve la leggete poi a casa. Io vi parlerò di cose che non leggerete nelle dispense, altrimenti che senso avrebbe questa lezione”. E tra i mille aneddoti della serata raccontati da una persona appassionata …

Vai all'articolo »

Chi dice donna… dice birra!

Metti un gruppo di amiche, con la stessa passione per la birra artigianale. Aggiungi un parco, un festival birrario e un tavolo all’ombra, con una leggera brezza che fornisce refrigerio. Completa il tutto con un compito dato a casa prima di ritrovarsi all’appuntamento: portare delle birre dal nome di donna, che abbiano una storia da raccontare. Il risultato non può che …

Vai all'articolo »

Birra (artigianale), io t’adoro

Una rubrica che parla del lato femminile della birra; un onore la “chiamata” di Cronache di Birra e non posso che aderire con grande piacere. La considero anche una bella sfida: spesso nella vita mi sono imbattuta in stereotipi, doppi sensi e banalità nei confronti del gentil sesso. Nel microcosmo birrario, ampiamente maschile, ho incontrato tante persone davvero splendide ma anche alcuni personaggi discutibili …

Vai all'articolo »