Cimec

Nasce il Birrificio B94

B94Ormai la comparsa di un nuovo birrificio in Italia non è più un evento memorabile come in passato, almeno a determinate latitudini. Se però il birrificio in questione sorge in Puglia, allora il discorso è un po’ diverso. Nella fattispecie sto parlando del Birrificio B94 di Raffaele Longo, di cui giusto ieri il fondatore ha annunciato la nascita su IHB.

Raffaele proviene da una lunga esperienza come homebrewer, dopo essersi avvicinato alla birra artigianale grazie alla sua passione per il collezionismo di bottiglie provenienti da tutto il mondo. Nella sua carriera di produttore casalingo ha ottenuto diversi riconoscimenti, come il primo posto del 2007 al concorso di Gragnano o la doppietta (prima e seconda piazza) a Lurago Xmas del 2008. A quel punto il grande salto era quasi d’obbligo: un paio di corsi di supporto – tra cui il corso imprenditoriale per microbirrifici organizzato da Unionbirrai – e via con questa grande avventura!

Il Birrificio B94 attualmente appoggia la sua produzione presso l’impianto di Donato Di Palma, birraio del birrificio Birranova di Triggianello (BA). Il locale, invece, si trova a Lecce sulla Strada Provinciale Lecce – Cavallino Km 0,5 ed è sia la sede aziendale che il punto per la distribuzione al pubblico delle birre prodotte, oltre che luogo per incontri e degustazioni periodiche. Attenzione però, il locale aprirà solo il prossimo settembre.

Ma passiamo alle produzioni del B94: attualmente sono realizzate tre birre, tutte abbastanza classiche come tipologia: Dellacava, una tipica blanche belga; Terrarossa, una english pale ale generosamente luppolata; infine Porteresa, una porter “dal gusto di caffè, carrube e liquerizia, accompagnato da piacevoli e robuste note tostate”.

Non rimane che fare il nostro in bocca al lupo a Raffaele, sperando di avere presto il piacere di assaggiare le sue creature.

L'autore: Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È organizzatore della Italy Beer Week, fondatore della piattaforma Formazione Birra e tra i creatori del festival Fermentazioni. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Tap room, ampliamento e nuovi eventi: l’ascesa del birrificio Rebel’s entra in una nuova fase

Al giorno d’oggi possedere un birrificio artigianale in Italia significa innanzitutto misurarsi con un mercato …

I Beer Club italiani: gli esempi di Baladin, Ca’ del Brado e Chianti Brew Fighters

Per un birrificio artigianale creare un forte legame con i suoi consumatori è essenziale. La …

5 Commenti

  1. Da non dimenticare la festa che si svolgerà nei prossimi giorni a Triggianello

    http://www.mondobirra.org/articolo1919.htm

  2. Dimenticavo, in questa foto si possono vedere a sinistra (il secondo) Donato del Birrificio Birranova e a destra Raffaele. Ah c’è pure Kuaska…. 😛

  3. LE BIRRE PORTERESA E TERRAROSSA SONO DAVVERO BUONE,AROMATICHE E DAL GUSTO PARTICOLARE.
    COMPLIMENTI.
    CONSIGLIATISSIME.

  4. Domenica scorsa un mio amico mi ha regalato un bottiglione della vostra birra cruda…non ho parole..BUONISSSSSIIIIIIIMA..
    Complimenti..li meritate tutti

  5. cruda o cotta? gran biscotta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.