Cimec

Notizie

Fantastica Italia al Barcelona Beer Challenge: polverizzato il record di medaglie

Se seguite Cronache di Birra con regolarità forse ricorderete che a inizio marzo fui invitato in qualità di giudice al Barcelona Beer Challenge, un contest internazionale relativamente giovane, ma in grado di ritagliarsi velocemente uno spazio di tutto rispetto tra le iniziative europee del genere. Nel fine settimana appena concluso, durante la convention InnBrew,  sono stati svelati i risultati del concorso, …

Vai all'articolo »

Chiude il Jerusalem Tavern: addio a un altro pub storico di Londra

In questi anni purtroppo abbiamo spesso scritto di chiusure eccellenti, che per ovvi motivi si sono verificate soprattutto negli ultimi mesi. In tempi relativamente recenti abbiamo dovuto dire addio a uno dei pub più antichi del Regno Unito, al celebre Restobières di Bruxelles, all’unico brewpub al mondo con una stella Michelin e a tante altre realtà. Ora all’elenco si aggiunge …

Vai all'articolo »

Addio a Hair of the Dog, mentre Modern Times chiude quattro sedi su otto

Negli articoli delle ultime settimane abbiamo spesso citato l’Oregon, e non a caso: lo stato americano è uno dei centri nevralgici del movimento birrario internazionale, grazie alla presenza di 200 produttori, alcuni dei quali hanno scritto la storia della rivoluzione craft. Per rimanere ad argomenti trattati di recente, ad esempio, è lì che sono nate le Cold IPA, la nuova …

Vai all'articolo »

Apertura adesioni e altre novità della Italy Beer Week 2022

Questa mattina abbiamo ufficialmente aperto le adesioni all’edizione 2022 della Italy Beer Week, la storica manifestazione a firma Cronache di Birra che tornerà in tutta Italia da lunedì 21 a domenica 27 marzo. Rispetto allo scorso anno, quando beccammo un periodo di chiusure forzate piuttosto pesante, l’atmosfera è molto diversa: la situazione sta migliorando velocemente e all’orizzonte si intravede l’uscita …

Vai all'articolo »

AB Inbev cede Collerosso a uno storico birraio di Birra del Borgo

La notizia dei pesanti tagli che AB Inbev ha imposto alla sua controllata Birra del Borgo ha creato grande scalpore, non solo nel nostro ambiente. La vicenda ha infatti trovato spazio tanto sulle testate specializzate, quanto sui maggiori giornali nazionali (Corriere e Repubblica su tutti). Nel frattempo stanno trapelando altre informazioni rispetto a quanto sta accadendo a Borgorose (RI), tra …

Vai all'articolo »

Birra del Borgo: AB Inbev taglia 40 posti di lavoro e centralizza tutto

In queste ore sta attirando le attenzioni dell’ambiente un articolo pubblicato su Marsica Live, testata locale abruzzese, che annuncia un netto taglio del personale di Birra del Borgo. Lo storico marchio di Borgorose (RI), passato nel 2016 sotto il controllo di AB Inbev, la più grande multinazionale del settore birrario, sarebbe dunque al centro di una profonda ridefinizione interna, destinata …

Vai all'articolo »

Bonus birrifici artigianali: ecco come richiederlo a partire dal 20 gennaio

Sul finire del 2021 il mondo della politica ha fornito un discreto aiuto al comparto birrario italiano, grazie alla riduzione delle accise per l’anno in corso. Sebbene la novità abbia attirato l’attenzione del settore, non ha rappresentato l’unico intervento a supporto della birra artigianale. Pochi giorni dopo, infatti, è arrivato il decreto attuativo del Ministero dello Sviluppo economico per attivare …

Vai all'articolo »

Luigi Recchiuti (Opperbacco) trionfa a Birraio dell’anno: è la rivincita della “vecchia guardia”

Come ormai saprete, ieri Luigi Recchiuti di Opperbacco ha trionfato nel premio Birraio dell’anno, concorso indetto da Fermento Birra e basato sulle votazioni di circa 100 esperti italiani. Per il birrificio di Notaresco (TE) si tratta di un riconoscimento di grande prestigio, che finalmente restituisce la giusta dimensione a uno dei migliori birrai operanti in Italia. Luigi è riuscito nell’impresa …

Vai all'articolo »

Luigi Recchiuti (Opperbacco) è Birraio dell’anno, Muttnik oro tra gli “emergenti”

È Luigi Recchiuti di Opperbacco il vincitore dell’edizione 2021 di Birraio dell’anno, il premio istituito da Fermento Birra che ogni anno incorona il miglior produttore italiano sulla base dei voti degli esperti del settore. Si tratta di un riconoscimento di grande prestigio per Luigi, che lo consacra nel gotha dei produttori italiani grazie a una produzione di altissimo valore, confermatasi tale anche nel …

Vai all'articolo »