Cimec
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Arrogant Sour Festival 2019

31 Maggio 2019 - 2 Giugno 2019

Manca poco all’edizione 2019 dell’Arrogant Sour Festival, il più grande festival italiano dedicato alle birre acide. La manifestazione si terrà da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno, come sempre ospitata negli splendidi spazi del Chiostro della Ghiara a Reggio Emilia. I birrifici rappresentati dalle birre disponibili saranno 3 Fonteinen, Antica Contea, Ales Agullons, Antidoot Wilde Fermenten, Bakunin, Baladin, BFM, Amiata, Block 15, Brekeriet, ‘t Verzet, Barut, Bella Mbriana, Bionoc’, Birrificio Irpino, Bonavena, Cantillon, Ca’ del Brado, Coolhead, Croce di Malto, Cyclic, De Cam, De Ranke, De Garde, De Troch, Den Herberg, Doge, Double A, Dunham, Eik & Tid, Extraomnes, Freigeist, Girardin, Hanssens, Holy Mountain, Jester King, Klanbarrique, Lambrate, Lindemans, Little Earth Project, Lobik, Loverbeer, Maestri del Sannio, Menaresta, Mont Salève, Montegioco, Moor, Nevel, Oud Beersel, Opperbacco, Ritterguts, Sante Adairius, Sesma Brewing, Siemàn, Sour Cellars, Stavio, The Ale Apothecary, Timmermans, Toon Van Den Broek, Two Metre Tall, Wildflower. Sempre molto ricco il programma, con angolo beershop, seminari e incontri, musica dal vivo. Un discorso a parte merita sicuramente la parte gastronomica, grazie al coinvolgimento di tante attività di primissimo livello. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’Arrogant.

Dettagli

Inizio:
31 Maggio 2019
Fine:
2 Giugno 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Luogo

Chiostri della Ghiara
Reggio Emilia, RE Italia

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!