Cimec

Uno studio spagnolo rivela che la birra è un potente antirughe

Ancora buone notizie per i consumatori di birra. Secondo quanto riportato da un articolo pubblicato sullo spagnolo Publimetro, la nostra cara bevanda rappresenterebbe un potente antirughe, persino più efficace delle creme realizzate appositamente. Secondo lo studio, condotto dall’Università di Valencia, il merito sarebbe da imputare ai numerosi antiossidanti in grado di ridurre il numero di radicali liberi presenti nel nostro organismo e responsabili dell’invecchiamento.

La birra infatti contiene più di 200 componenti, tra i quali vitamina B (B1, B2, B12), acido folico e polifenoli, gruppo di antiossidanti naturali che solitamente sono presenti anche nella frutta e nella verdura. Se vi siete sempre chiesto perché chi beve birra è sempre più bello – tipo il sottoscritto – oggi conoscete la risposta.

Leggi anche

Da Blue Moon delle mini tortine da mettere sul bicchiere al posto della fetta di arancia

Qual è una delle cose più odiose al mondo? Esatto, la famigerata fetta di limone …

Ancora pochi giorni per iscriversi al nostro Corso di degustazione di 2° livello

Ormai scriviamo dei nostri corsi sulla birra con una certa regolarità, grazie alla fiducia che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!