Annunci

Vendesi imbottigliatrice isobarica semiautomatica nuova

Vendesi imbottigliatrice isobarica semiautomatica nuova, marca Braumanufaktur Werk. Di...

Birrificio vende intero impianto di produzione mai utilizzato

Birrificio in provincia di Foggia vende intero impianto di...

Birrificio vende impianto di maltazione da 500 kg di orzo per ciclo

Vendesi impianto di maltazione Braumaster Power-Malz del 2015 da...

Giovanni Campari lascia il Birrificio del Ducato

Con un comunicato informale apparso sul proprio sito web, il Birrificio del Ducato ha annunciato la definitiva uscita dalla società di Giovanni Campari e Manuel Piccoli, i due fondatori che nel 2007 diedero vita al marchio emiliano insieme a Emanuele Aimi. Dopo appena tre anni dall’annuncio delle vendita al colosso Duvel, il Birrificio del Ducato saluta dunque il suo management storico e passa operativamente sotto il controllo dell’industria belga, sebbene nel concreto questa situazione fosse ormai consolidata da tempo. Da notare che nel volgere di pochissimi anni, tre dei quattro birrifici artigianali italiani acquistati dalle multinazionali – Birra del Borgo, Birradamare e Birrificio del Ducato – hanno perso i propri fondatori storici. Alla faccia di dichiarazioni come “nulla cambierà per la nostra azienda”.

Di seguito le parole che Giovanni Campari ha voluto pubblicare sul sito di birrificio come suo ultimo atto all’interno del Birrificio del Ducato:

Il Birrificio del Ducato mi ha dato tanto, tantissimo, ed io gli ho dedicato tutto quello che avevo: tempo, risorse, impegno e sudore ma soprattutto gli anni più belli della mia vita. Ora però le cose sono cambiate, l’azienda è cresciuta e si è ben strutturata sotto molti aspetti. Il lavoro è ben organizzato e sono davvero orgoglioso di vedere la crescita professionale e personale che molti dei dipendenti hanno fatto e stanno facendo. Io e Manuel abbiamo recentemente deciso di lasciare il birrificio in buone mani, al Gruppo Duvel Moortgat

Ultimi articoli

Prossimi eventi: Beerfort, Birranova Beer Fest, Birragustando e Solbiate a tutta birra

Il mese di luglio prosegue con temperature elevate e...

Un consumo limitato di birra non fa male: un nuovo studio cinese ribalta le ultime certezze

Su Cronache di Birra non abbiamo mai evitato di...

Lo stato del mercato delle lattine: intervista a Cime Careddu

Come abbiamo avuto di scrivere in passato, le lattine...

Nuove birre da Birrone, Yblon, LA Brewery, Linfa + XO, LZO e Birra 100Venti

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane si...

Newsletter

Al bancone è la nostra newsletter quindicinale con notizie, iniziative ed eventi sulla birra artigianale.

Seguici

28,484FansMi piace
14,240FollowerSegui
6,352FollowerSegui
271IscrittiIscriviti

Ultimi annunci

A Copenaghen sta nascendo un quartiere all’avanguardia nella storica sede produttiva di Carlsberg

La città di Copenaghen sta vivendo una trasformazione epocale grazie a Carlsberg. Come racconta il Corriere della Sera, infatti, nell'area in cui sorgeva l'antico...

House of Guinness: la famosa birra irlandese diventa una serie Netflix

La piattaforma Netflix ha annunciato House of Guinness, una serie tv in otto episodi che ripercorrerà la storia della celebre birra irlandese e della...

SuperEIGHT di Dogfish Head: una birra per sviluppare le pellicole cinematografiche

Può una birra essere utilizzata come liquido per sviluppare una pellicola fotografica? La risposta più ovvia è no, ma non è quella corretta. Negli...

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui