Cimec

Il comune di Losanna lancia la sua birra artigianale, 100% locale

Losanna come Windischeschenbach, o quasi. Il funzionamento è molto diverso dallo Zoigl dell’Alto Palatinato, eppure anche la città elvetica può ora vantare una birra legata alla sua municipalità. Come riportato dal sito di Tv Svizzera, infatti, la capitale vodese ha da poco lanciato sul mercato la birra BdL (Birra di Losanna), voluta dall’amministrazione locale per confermare la propensione di Losanna al buon gusto. Per individuare il produttore è stato indetto un concorso, che è stato vinto dal birrificio “sotterraneo” Lance-Pierre (sito web). Aperto nel 2014 da tre amici con un passato da homebrewer (compreso il birraio Simon Good).

La BdL (5,5%) è una Saison profumata e secca, con note pepate e floreali. Il collegamento alla città non è realizzato solo visivamente, con la presenza della celebre cattedrale in etichetta, ma anche grazie all’impiego di materie prime locali: l’orzo è coltivato a Losanna e maltato poco distante (a Bavois, nel Canton Vaud), il luppolo proviene dal comune di Grandcour (distretto di Broye-Vully) e l’acqua è quella ottima del sistema idrico cittadino. Particolare la scelta del lievito, che è stato isolato nella foresta di Sauvabelin, a nord di Losanna.

Leggi anche

Clamoroso negli USA: il birrificio Stone ceduto a Sapporo

Da qualche ora sta rimbalzando nell’ambiente la deflagrante notizia dell’acquisizione di Stone Brewing da parte …

La prima Italian Grape Ale dell’industria: ecco la Duet di Damm

L’inquietante relazione sentimentale tra grandi chef e birra industriale ha quasi quindici anni. Probabilmente tutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.