Cimec
Home » Archivio tag: beer style guidelines

Archivio tag: beer style guidelines

Ora il 2022 comincia davvero: un riepilogo di quanto avvenuto durante le festività

Quello di oggi può essere definito il primo “vero” lunedì del 2022, con cui torniamo definitivamente alla routine di sempre. Il nuovo anno è cominciato da una decina di giorni e ormai abbiamo capito – ce n’era davvero bisogno? – che non siamo di fronte a un’improvvisa svolta nella nostra quotidianità. La pandemia è ancora qui e siamo sballottati tra …

Vai all'articolo »

Le nuove Style Guidelines del BJCP e il pastrocchio delle (Italian) Grape Ale

Nella giornata di ieri è finalmente stata pubblicata la nuova revisione delle Style Guidelines del BJCP. Come anticipato, è una revisione che non stravolge l’impostazione del documento, ma che introduce alcune novità. Quella a noi più cara è relativa alle Italian Grape Ale: inserite nella versione del 2015 come tipologia locale candidata a diventare ufficiale, sono state effettivamente “promosse” in …

Vai all'articolo »

Ufficiale: il BJCP toglierà “Italian” dalla denominazione delle Italian Grape Ale

Tramite la propria newsletter, il BJCP ha di recente anticipato alcune novità previste nella prossima revisione delle proprie Style Guidelines. Per chi non lo sapesse, BJCP è l’acronimo di Beer Judge Certification Program, un ente internazionale (ma americano di nascita) che certifica i giudici birrari, fornendo loro vari strumenti di supporto. Tra questi ci sono le Style Guidelines, un documento …

Vai all'articolo »

Italian Grape Ale a rischio: il BJCP vuole eliminare qualsiasi riferimento all’Italia

Nel 2015 accade un evento molto importante per il nostro movimento brassicolo: nella sua revisione delle Style Guidelines, il BJCP (Beer Judge Certification Program) citò le Italian Grape Ale, definendo il primo stile birrario di origine italiana. Fu un riconoscimento “parziale” – la categoria fu inserita nell’appendice B dedicata agli stili locali candidati a diventare ufficiali – ma tanto bastò …

Vai all'articolo »

Gli stili birrari secondo la Brewers Association: quattro nuove categorie e non solo

La scorsa settimana la Brewers Association ha rilasciato l’edizione 2021 delle sue Beer Style Guidelines (qui disponibili in pdf), cioè il documento con cui l’associazione definisce le linee guida dei principali stili brassicoli del mondo. È chiaramente un testo molto simile alle Style Guidelines del BJCP, che sono spesso considerate il punto di riferimento principale per orientarsi tra le diverse …

Vai all'articolo »

Style Guidelines 2019: dalla Brewers Association nuove tipologie e altre novità

Se siete appassionati di birra dovreste conoscere la sigla BJCP e le relative Style Guidelines. La prima è l’acronimo di Beer Judge Certification Program, un ente no profit per la promozione brassicola, la creazione di standard valutativi e la formazione di giudici; le seconde sono le linee guida degli stili birrari, praticamente il documento di riferimento per l’individuazione delle varie …

Vai all'articolo »

Per un approccio multi-stile alla definizione delle birre

Come riportato dal sempre puntuale Brewing Bad, recentemente l’americana Brewers Association ha rinnovato il suo documento sugli stili birrari, denominato Beer Style Guidelines. Se il nome non vi suona nuovo è perché è identico a quello ben più famoso stilato dal BJCP, che spesso viene considerato punto di riferimento in materia. In realtà entrambi i documenti nascono non come guida per …

Vai all'articolo »

Le tante novità delle nuove Style Guidelines del BJCP

Come forse saprete, nelle scorse ore è stata pubblicata la nuova versione delle Style Guidelines del BJCP (Beer Judge Certification Program). Si tratta di un documento estremamente importante (qui in pdf), perché è considerato la Bibbia della definizione degli stili birrari, nonostante in realtà nasca come riferimento per i concorsi a tema. Poiché l’ultima revisione risaliva al 2008, le modifiche introdotte ora …

Vai all'articolo »