Cimec

Archivio tag: boia brewing

Nuove birre da Brewfist, 50&50, Lambrate, War + Bastian Contrario, Baladin, Wild Raccoon e altri

Quella delle Pastry Sour è una tipologia ancora poco indagata dai birrifici italiani. Con questa espressione si indicano birre acide prodotte con adjuncts da pasticceria, che spesso richiamano specifici dolci. Eppure forse qualcosa è in procinto di cambiare, come dimostrano alcuni segnali provenienti dai produttori di ultima generazione – uno su tutti Wild Raccoon, sul quale torneremo più avanti – e …

Vai all'articolo »

Il locale Dhop di Milano valuta nuovi soci o cessione dell’attività

Dhop Bistrot di birra artigianale, nella sua sede di Milano, è alla ricerca di persone interessate a dedicarsi seriamente alla vita da bancone per trasmettere questa propria passione ai suoi clienti. Il locale dispone di cucina attrezzata di fuochi a gas, frytop, friggitrice e di un ampio magazzino per stoccaggio materie prime al -1, oltre a bagno personale e ufficio. Valutiamo: un …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Alder, Kashmir, Via Priula, Porta Bruciata, Birra OV e Boia + Eastside

Cominciamo la settimana in maniera inconsueta con un aggiornamento sulle nuove birre italiane. Quelle che segnaliamo oggi sono solo una piccola parte delle novità annunciate di recente, che non riusciremo a coprire interamente neanche con l’articolo che uscirà nei prossimi giorni. Ricordate tuttavia che per una panoramica completa c’è il nostro portale Beer Zone, sempre più consultato. Chiusa la doverosa …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Chianti Brew Fighters, Cantaloop, Boia, Skapte e Brewort

La prima panoramica sulle nuove birre italiane del 2023 guarda in realtà all’anno appena concluso: tra le tante novità annunciate a dicembre, infatti, ce ne sono alcune ancora da smarcare. Qualche ora prima della vigilia di Natale il toscano Chianti Brew Fighters ha annunciato due creazioni inedite, la prima delle quali è stata realizzata in collaborazione con il siciliano Ballarak …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Alder, Lieviteria, Edit + Impavida, Birra Perugia e altri

Se siete amanti delle birre di Alder forse ricorderete che nel giugno del 2020 il birrificio brianzolo lanciò la sua Summer Job. La ricetta fu ispirata dalle pinte bevute dal birraio Marco Valeriani in un pub di Swanage, villaggio inglese del Dorset. Quell’esperienza deve essere stata particolarmente evocativa se ora Valeriani ha deciso di creare una Bitter battezzandola proprio Swanage …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ritual Lab, Liquida, War, Mister B e altri

Nelle scorse settimane Cronache di Birra è rimasto in pausa, ma i birrifici italiani hanno continuato a sfornare novità con una certa costanza. Per ovvi motivi non possiamo riassumere tutte le ultime uscite, quindi nella panoramica odierna ci limiteremo a raccontare solo le creazioni più recenti e interessanti. Partiamo allora dal birrificio Ritual Lab (sito web), che a inizio agosto …

Vai all'articolo »

Nuove tap room e locali a marchio in Liguria, Toscana e Lombardia

Passato almeno temporaneamente il momento più aspro della pandemia (e delle relative restrizioni), in molti sono tornati a lavorare sui progetti che avevano dovuto interrompere improvvisamente a inizio 2020. Tra questi ci sono quelli dei birrifici italiani, che si traducono in particolare nell’apertura di tap room e locali a marchio. Uno dei più importanti trend degli ultimi anni di birra …

Vai all'articolo »

Marchi sinergici: la prolifica “terza via” tra birrificio e beer firm

A settembre dello scorso anno pubblicammo un articolo dedicato alle nuove realtà brassicole italiane, aprendo la rassegna con Antikorpo Brewing. In quell’occasione spiegammo la particolare fattispecie cui apparteneva il marchio triestino, nato come una sorta di costola del birrificio Cittavecchia: Stesso birrificio e stesso impianto, ma marchio e birraio diverso. È questa l’impostazione che hanno assunto alcune nuove realtà aperte …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Jungle Juice, Boia Brewing, Eremo, Trunasse + The Brave e Leder

Ieri in quasi tutta Italia hanno riaperto i locali, che nei giorni precedenti si sono preparati al grande evento tornando a effettuare ordini massicci presso distributori e birrifici. Questo significa che la settimana si è aperta con gli impianti di spillatura tirati a lucido e pronti a riversare ettolitri di birra in pinte e boccali. Non mancano novità assolute, quindi …

Vai all'articolo »