Cimec
Home » Archivio tag: hammer

Archivio tag: hammer

Birra dell’anno 2019: i campioni di categoria

Se vi piacciono le classifiche e i numeri questo è l’articolo che fa per voi. Da qualche anno infatti, in concomitanza con Birra dell’anno, qui su Cronache di Birra è abitudine pubblicare i “campioni di categoria”: classifiche non ufficiali ottenute accorpando le medaglie assegnate ai vari birrifici in macro-famiglie. Tale raggruppamento è effettuato dividendo le categorie del concorso in base …

Vai all'articolo »

Da Birraio dell’anno un’ulteriore consacrazione per Marco Valeriani (Hammer)

È dunque Marco Valeriani di Hammer il vincitore dell’edizione 2018 di Birraio dell’anno, il premio istituito da Fermento Birra che ogni anno incorona il miglior produttore italiano sulla base dei voti degli esperti del settore. Da più parti è stato sottolineato che si tratta della prima doppietta nella storia del concorso, avendo Marco conquistato lo stesso riconoscimento già nell’edizione 2016, …

Vai all'articolo »

Marco Valeriani (Hammer) è Birraio dell’anno, Altotevere trionfa tra i giovani

È Marco Valeriani di Hammer il vincitore dell’edizione 2018 di Birraio dell’anno, il premio istituito da Fermento Birra che ogni anno incorona il miglior produttore italiano sulla base dei voti degli esperti del settore. Si tratta della seconda vittoria di Valeriani dopo il trionfo del 2016, unico caso di doppietta nella storia del concorso. Nelle posizioni subito successive si sono …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Brewfist, Hammer, Lambrate, Pontino e Lieviteria

Nonostante le sue celebri incarnazioni (Westvleteren 12, Rochefort 10, St. Bernardus Abt 12, ecc.) lo stile belga delle Quadrupel non gode di molta popolarità nel mondo e ancor meno in Italia: nel nostro paese si sono espressamente confrontati con questa tipologia solo Extraomnes, Picobrew, Manerba, Nix e pochi altri. Da qualche giorno però possiamo inserire nella lista anche Brewfist, che …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Hammer, Croce di Malto, Eternal City Brewing e altri

In questo inizio di novembre il birrificio Hammer cala una coppia di novità con le quali apriamo la panoramica di oggi sulle nuove birre italiane. La prima si chiama West Coast Double IPA (7,5%) e come molte creazioni inedite del produttore lombardo è momentaneamente iscritta nella gamma “intermedia” denominata Workpiece. Come il nome suggerisce si tratta di una Double IPA …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Hammer, Baladin, Flea, Birrificio del Vulture e altri

Negli ultimi anni la scena internazionale della birra artigianale si è spostata decisamente verso prodotti molto particolari, realizzati con aromatizzazioni inusuali o con ingredienti non ortodossi. Una conseguenza di questo fenomeno è la relativa normalità con la quale oggi vengono accolti stili meno diffusi. Prendiamo le Gose, ad esempio: in passato una birra del genere sarebbe sembrata una stranezza nell’offerta …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Hammer + Crak, Pork’n’Roll + Elvo, Ritual Lab e altri

Ci sono birre collaborative destinate a diventare pietre miliari e altre che vengono dimenticate nell’arco di una settimana. A inizio 2018 una certo interesse si sviluppò intorno alla Red Shadow, nata dall’incontro tra i birrifici Crak e Hammer. Oggi i due produttori del nord Italia ci riprovano con la Suya Garden (5,3%), una Pale Ale riccamente luppolata – immancabile l’ormai …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Jungle Juice, Hammer, Brasseria della Fonte e altri

Sarà che in estate aumentano i festival birrari o semplicemente le occasioni per bere insieme, comunque nelle ultime panoramiche sulle nuove birre italiane dobbiamo curiosamente segnalare un incremento delle ricette collaborative. Non che sia una rarità nel resto dell’anno, ma come vedremo sono preponderanti anche nella carrellata di oggi. A partire da quella tra Umberto Calabria di Jungle Juice e …

Vai all'articolo »

Nuove birre da MC-77 + Birra Perugia, Hammer, Orso Verde e altri

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane si apre con un’interessante collaborazione, frutto dell’incontro tra due importanti birrifici del Centro Italia: il marchigiano MC-77 e l’umbro Birra Perugia. Il risultato è Saaz Limone e Sale (4,7%), una simil Gose che si ispira a una delle bevande catanesi per eccellenza: Seltz, limone e sale. Lo stile di Lipsia ben si …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Jungle Juice (anche con Yblon), Hammer, Babylon, Castelli e altri

Non senza un po’ di sorpresa bisogna ammettere che il caffè si è rivelato uno degli ingredienti più gettonati dai birrifici italiani negli ultimi mesi. L’ultima conferma ci arriva dalla collaboration brew con cui apriamo la panoramica odierna sulle nuove birre italiane, quella cioè tra il romano Jungle Juice e il siciliano Yblon. La Tico (4,2%) è infatti una Breakfast …

Vai all'articolo »