Cimec

Archivio tag: heineken

Anche i magnati bevono birra: i progetti birrari di Zuckerberg, Elon Musk e Bill Gates

Da ieri sta rimbalzando su tutte le principali testate italiane e straniere l’ultimo annuncio di Mark Zuckenberg, presidente di Meta e fondatore di Facebook. In un post pubblicato proprio sul suo social network per eccellenza, l’imprenditore americano ha svelato alcuni dettagli del suo ultimo progetto, che per una volta esula dal settore prettamente tecnologico. Dimenticate Internet, l’intelligenza artificiale e i …

Vai all'articolo »

L’alba di una nuova stagione birraria: ripartiamo con quanto accaduto nelle scorse settimane

Come anticipato venerdì scorso, oggi riprendiamo ufficialmente gli aggiornamenti di Cronache di Birra dopo qualche settimana di silenzio interrotto solo dalla pubblicazione di alcuni annunci – in realtà su Facebook abbiamo rilanciato i migliori articoli degli ultimi mesi, come ormai da tradizione. Da oggi possiamo considerare iniziata una nuova stagione birraria, che come sempre racconteremo su queste pagine con cadenza …

Vai all'articolo »

In UK le birre più vendute sono straniere, ma vengono prodotte in loco (tra cui Birra Moretti)

Qualche giorno fa il sito della BBC ha pubblicato un articolo dal titolo “Magari sarà pure italiana, ma la birra è prodotta in Gran Bretagna”. Il riferimento è a Birra Moretti, marchio di proprietà di Heineken, che rientra nelle 10 birre più vendute nel Regno Unito. Nonostante i suoi richiami all’Italia nel nome e nell’etichetta, la Lager del “baffo” presente sul …

Vai all'articolo »

Ambra Limpida: la nuova birra di Ichnusa tra espedienti narrativi e legame col territorio (grazie al riso)

Sebbene Cronache di Birra sia una testata incentrata sulla birra artigianale, ogni tanto capita di scrivere dei prodotti dell’industria. Non tanto per le loro caratteristiche organolettiche, spesso trascurabili, quanto per le scelte di posizionamento e comunicazione che gli uffici marketing adottano in occasione dei relativi lanci sul mercato. Capita non di rado, infatti, che simili operazioni rivelino molti dettagli sull’evoluzione …

Vai all'articolo »

Heineken completa l’acquisizione di Beavertown: cedute al colosso olandese anche le restanti quote societarie

Negli ultimi decenni la scena birraria inglese è stata a dir poco tumultuosa. Inizialmente il Camra ha permesso di rilanciare le Real Ale e salvare alcuni stili tradizionali, in seguito la sconvolgente ondata craft ha riscritto le regole del gioco, infine l’industria ha cominciato una stagione di sanguinose acquisizioni. Tra le tante operazioni che hanno portato i marchi artigianali sotto …

Vai all'articolo »

Stone ceduta a Sapporo: la fine del senso di indipendenza e il futuro delle acquisizioni

In questi anni ci siamo abituati a vedere diversi birrifici craft americani passare sotto il controllo delle multinazionali, tanto da esserci presto assuefatti a notizie del genere. Questa crescente indifferenza però è stata spazzata via da quanto accaduto venerdì mattina (in Italia), quando è stato annunciato l’accordo tra il gigante giapponese Sapporo e il produttore californiano Stone. Nonostante le gravi …

Vai all'articolo »

Da Heineken 73 milioni di euro per lo stabilimento Ichnusa in Sardegna

Senza alcun dubbio Birra Ichnusa rappresenta una delle migliori intuizioni avute dall’industria brassicola in Italia negli ultimi anni. Grazie a una campagna pubblicitaria aggressiva, tempestiva e ben congeniata, Heineken è riuscita in pochi anni a far decollare il suo marchio, intercettando la curiosità dei bevitori per qualcosa di diverso, magari legato alle tradizioni locali – inutile specificare che nel concreto …

Vai all'articolo »

La comunicazione della birra analcolica: limiti e prospettive per i birrifici artigianali

Che vi piaccia o no, gli analisti parlano chiaro: entro il 2026 il mercato della birra analcolica supererà i 29 miliardi di dollari, trasformando quella che è ancora una nicchia produttiva in un fattore di un certo peso per l’industria brassicola mondiale. Questa tendenza è figlia dei nostri tempi ed è destinata a diffondersi anche nel comparto della birra artigianale. …

Vai all'articolo »