Cimec
Home » Archivio tag: industria vs craft (pagina 5)

Archivio tag: industria vs craft

La controffensiva dell’industria: i locali di Goose Island e il rebrand di Carlsberg

Il 2016 per il nostro settore sarà ricordato come un anno di grandi trasformazioni, in particolare per il modo in cui le multinazionali hanno cercato di controbattere alla crescente popolarità della birra artigianale. Da un lato sono continuate le acquisizioni dei marchi craft, che ad aprile scorso per la prima volta hanno coinvolto anche un microbirrificio italiano (Birra del Borgo); …

Vai all'articolo »

Come l’industria può stravolgere un birrificio craft: il caso Ballast Point

In questi giorni nella comunità internazionale della birra sta tenendo banco la vicenda relativa a Ballast Point, birrificio americano che a fine 2015 fu acquistato con una mega operazione da Constellation Brands, la multinazionale che detiene il marchio Corona. Ebbene, la scorsa settimana Ballast Point ha incassato, in un colpo solo, l’addio del fondatore Jack White e di altri tre …

Vai all'articolo »

Haandbryggeriet cede il 60%: il futuro della birra craft è sempre più nebuloso

Il susseguirsi delle acquisizioni nella scena craft internazionale non accenna a fermarsi, anzi è ipotizzabile che nei prossimi mesi diventi ancora più serrato. L’ultima notizia arriva dalla Norvegia e vede protagonista uno dei produttori più apprezzati in patria, nonché alle nostre latitudini: Haandbryggeriet. Negli scorsi giorni, infatti, il 60% delle quote del “birrificio della mano” è stato ceduto alla società NorBrew, …

Vai all'articolo »

AB Inbev rinuncia anche a Pilsner Urquell: il futuro delle acquisizioni è solo craft?

Come per ogni grande acquisizione industriale, la vicenda della fusione tra AB Inbev e SabMiller ha da tempo assunto le fattezze della telenovela. D’altro canto era difficile immaginare il contrario, visto che stiamo parlando rispettivamente della prima e della seconda multinazionale del settore al mondo e di un’operazione da più di 100 miliardi di dollari. Per le forze coinvolte in …

Vai all'articolo »

Le parole di Greg Koch come chiave di lettura del caso Birra del Borgo

Come forse saprete la scorsa settimana si sono tenute le due tappe italiane del tour europeo di Stone Brewing, che il birrificio americano ha organizzato per presentare il suo nuovo polo produttivo di Berlino. Personalmente ho avuto il piacere, insieme ad Andrea Camaschella, Manuele Colonna e Lorenzo Fortini, di “condurre” a Roma la conferenza stampa che ha visto protagonista Greg …

Vai all'articolo »

AB Inbev acquista Birra del Borgo: ecco perché non è una notizia “normale”

Quello appena concluso è stato il fine settimana (lungo) più tormentato della storia della birra artigianale italiana. La notizia della cessione del 100% di Birra del Borgo al colosso AB Inbev – che ho avuto l’onere e l’onore di pubblicare in anteprima mondiale – ha smosso centinaia di commenti e di riflessioni, monopolizzando le discussioni birrarie degli ultimi giorni. C’è …

Vai all'articolo »

Anche Cigar City vende, ma l’acquirente è un altro birrificio craft: Oskar Blues

Negli ultimi mesi abbiamo dovuto accettare il passaggio di diversi birrifici craft americani sotto il controllo dell’industria, un fenomeno non certo piacevole per tanti appassionati. Gli accordi milionari con le multinazionali sono sempre stati giustificati come l’unica soluzione per crescere in un mercato straordinariamente competitivo, ma è una chiave di lettura che non sempre convince. In passato abbiamo visto come …

Vai all'articolo »

Arrivano le Norden: anche Ceres si lancia nel mercato delle birre artigianali

Da alcuni anni abbiamo imparato che uno degli effetti del successo mondiale della birra artigianale è l’invasione di campo portata avanti dalle multinazionali del settore. L’industria per anni ha praticamente ignorato qualsiasi discorso legato alla qualità, ma ora che i consumatori hanno scoperto un altro modo di bere birra, sta cercando di correre ai ripari. L’ultimo marchio ad aver compiuto questa …

Vai all'articolo »

Budweiser torna al Super Bowl con uno spot, ma i toni oggi sono diversi

Qualche ora fa negli Stati Uniti si è concluso il cinquantesimo Super Bowl, che sicuramente molti appassionati di birra artigianale avranno aspettato al di là dei suoi contenuti puramente sportivi. Lo scorso anno, infatti, la finale della NFL rappresentò per la multinazionale Budweiser l’occasione per lanciare il suo spot televisivo contro il mondo della craft beer: una scelta che sollevò …

Vai all'articolo »

L’industria all’attacco: ecco 3 armi di difesa a disposizione dei microbirrifici

I temi trattati nel mondo della birra artigianale sono cambianti profondamente negli anni. In questo momento è impossibile non imbattersi, almeno una volta a settimana, in un articolo che sciorina dati di mercato (quasi sempre positivi) o che illustra la dicotomia tra craft beer e prodotti delle multinazionali del settore. Dobbiamo abituarci a questa idea: la birra artigianale è cresciuta così …

Vai all'articolo »