Cimec
Home » Archivio tag: italia

Archivio tag: italia

Birra artigianale e Coronavirus: aggiornamenti sullo stato del settore

L’emergenza Coronavirus ha già cambiato le abitudini di tutti gli italiani, soprattutto in questo periodo di lockdown più o meno totale. I disagi che stiamo vivendo a livello personale sono però risibili in confronto a quelli che stanno affrontando molte aziende: le ripercussioni economiche della situazione saranno molto dure e avranno strascichi pesanti nei mesi a venire. Per diverse ragioni …

Vai all'articolo »

Ode alla normalità (perduta)

Si dice che sentiamo davvero la mancanza di qualcosa quando ci viene negata. Ciò è tanto più vero quanto quella cosa è legata alla quotidianità, e quindi percepita come scontata e normale. In queste ore ognuno di noi sta rinunciando a diverse cose. C’è chi non può vedere parenti stretti, chi deve rinunciare a svolgere il proprio lavoro, chi è …

Vai all'articolo »

Coronavirus e assurdità: in Lombardia pub chiusi dopo le 18, ma ristoranti aperti

Ve lo dico sinceramente: mai avrei pensato di ritrovarmi a scrivere di Coronavirus sulle pagine di Cronache di Birra. Tuttavia le ultime evoluzioni della vicenda che sta monopolizzando le cronache nazionali mi impediscono di ignorare l’argomento. Come forse saprete, infatti, tra i vari provvedimenti adottati in queste ora in Italia ce n’è uno che riguarda da vicino il nostro mondo, …

Vai all'articolo »

Le tendenze di un decennio di birra artigianale in Italia – Parte seconda

Cronache di Birra esiste ormai da quasi 12 anni e quindi ha potuto raccontare da vicino il decennio birrario appena concluso. Qualche giorno fa abbiamo analizzato i fenomeni che hanno caratterizzato la prima parte degli anni ’10 del secolo corrente, individuando un trend per ogni annata. Abbiamo aperto descrivendo il fermento in atto nel 2010, poi siamo passati a raccontare …

Vai all'articolo »

Report di fine anno: dati positivi dal comparto birra in Europa e in Italia

European Beer Trends è un documento che viene pubblicato ogni anno in questo periodo da The Brewers of Europe, organizzazione internazionale che raccoglie le principali associazioni di produttori del continente (per l’Italia Assobirra). La pubblicazione raccoglie le principali statistiche del mercato della birra in Europa, con dati suddivisi per nazione. L’edizione 2019 (qui disponibile in pdf) è stata rilasciata proprio …

Vai all'articolo »

Addio al pioniere Giovanni Turbacci: ci lascia il birraio italiano più anziano in attività

Come probabilmente ormai saprete, ieri mattina ci ha lasciato Giovanni Turbacci, uno dei pionieri della birra artigianale italiana. Giovanni aveva 74 anni compiuti a gennaio ed era il birraio italiano più anziano ancora in attività. Ha praticamente continuato a produrre birra fino all’ultimo, rinnovando una tradizione che andava avanti dal 1995, quando aprì all’interno del Palaghiaccio di Mentana (RM) il …

Vai all'articolo »

Birra artigianale e supermercati: un matrimonio che non s’ha da fare?

La scorsa settimana presso il pub Luppolo Station di Roma si è tenuta la presentazione del marchio Indipendente Artigianale di Unionbirrai. Se la cosa vi suona strana o ripetitiva è comprensibile, poiché circa un anno fa nel corso di Eurhop furono svelati in anteprima i dettagli dello stesso progetto: l’istituzione di un bollino con il quale riconoscere la birra artigianale …

Vai all'articolo »

Quando è giusto parlare di “scena birraria”? Ecco le 7 regole d’oro

Quando si parla del settore brassicolo nazionale non è raro imbattersi nell’espressione “movimento italiano della birra artigianale”. È un concetto che spesso uso anch’io e che sottintende l’esistenza di un fenomeno profondamente strutturato nella società, con importanti ripercussioni a livello economico e culturale. Tuttavia non sono pochi coloro che rifiutano il ricorso a questa terminologia, poiché ritengono che il mercato …

Vai all'articolo »

Il mercato italiano della birra ancora in crescita: altri record all’orizzonte?

Mi perdonerete se venerdì non ho degnamente celebrato su queste frequenze la Giornata mondiale della birra, iniziativa che non ho ben capito da dove sia nata ma che molte testate mainstream hanno rilanciato con articoli dedicati. Anche perché diversi soggetti, come associazioni o istituti di ricerca, hanno sfruttato l’occasione per annunciare alcuni dati di mercato relativi alla prima parte del …

Vai all'articolo »