Cimec

Archivio tag: italian hops company

Le migliori birre italiane con luppolo fresco: i risultati del concorso BdA Harvest Beer

Sabato scorso sono stati svelati i risultati della prima edizione di BdA Harvest Beer, il concorso dedicato alle birre con luppolo fresco organizzato da Unionbirrai in collaborazione con Italian Hops Company. Le birre sono state divise in due categorie, Fresh Hop e Wet Hop, per ognuna delle quali è stato stilato un podio in base alle valutazioni alla cieca dei …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Altotevere, Birra Perugia, Eremo, Alder + Birrificio Italiano, Rurale e altri

L’Elfo Pub è un locale situato nel cuore di Perugia, che promuove la cultura birraria da molti anni, precisamente diciotto. La maggiore età è stata raggiunta lo scorso ottobre e, oltre a celebrare il traguardo con una settimana di festeggiamenti, il proprietario Natale Acri ha chiesto a tre birrifici del territorio di creare altrettante birre per l’occasione, con le quali …

Vai all'articolo »

Ultimi giorni per il seminario online sul luppolo con Italian Hops Company e Porta Bruciata

Nel momento in cui questo articolo andrà online, il sottoscritto sarà in quel di Torino per organizzare gli assaggi dell’IGA Beer Challenge. Del nostro concorso dedicato alle Italian Grape Ale abbiamo già scritto negli scorsi giorni e quindi ha poco senso tornare sull’argomento, perciò sfruttiamo questo venerdì autunnale per presentare un’altra iniziativa di Cronache di Birra, appartenente alle proposte didattiche …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Rurale, Birrificio Italiano, Casa di Cura, PBC e altri

Correva l’autunno del 2018 quando il Birrificio Rurale lanciò la prima incarnazione della sua nuova linea IPA is Back, dedicata a celebrare uno stile, quello delle American IPA, capace di sopravvivere alle mode passeggere e di trasformarsi negli anni. Le prime otto birre della gamma furono tutte single hop, cioè prodotte ricorrendo a una sola varietà di luppolo, sempre diversa. …

Vai all'articolo »

Birre con luppolo fresco: le wet hop e fresh hop italiane di quest’anno

La raccolta del luppolo è un’usanza importante per la cultura brassicola internazionale, profondamente radicata nelle abitudini delle nazioni con grandi tradizioni birrarie alle spalle. Negli ultimi tempi la consuetudine si è ampiamente diffusa anche in Italia, grazie allo straordinario impulso offerto dalla nascita di diversi operatori come coltivatori, fornitori e associazioni specializzate. L’effetto più rilevante per i consumatori finali è …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Hammer + Crak, Pork’n’Roll + Elvo, Ritual Lab e altri

Ci sono birre collaborative destinate a diventare pietre miliari e altre che vengono dimenticate nell’arco di una settimana. A inizio 2018 una certo interesse si sviluppò intorno alla Red Shadow, nata dall’incontro tra i birrifici Crak e Hammer. Oggi i due produttori del nord Italia ci riprovano con la Suya Garden (5,3%), una Pale Ale riccamente luppolata – immancabile l’ormai …

Vai all'articolo »

Alla scoperta dei nuovi luppoli italiani: intervista a Eugenio Pellicciari

Come forse saprete, qualche giorno fa ho avuto l’onore di moderare il convegno “Luppolo italiano: il futuro è già qui”, tenutosi a Marano sul Panaro (MO) e organizzato nell’ambito dell’edizione 2017 del Wild Hopfest. L’incontro ha avuto come obiettivo la presentazione delle prime tre varietà di luppolo italiano, un traguardo straordinario raggiunto dal progetto promosso dal comune di Marano, l’Università …

Vai all'articolo »

Un convegno per fare il punto sulla coltivazione del luppolo in Italia

Quello della coltivazione italiana del luppolo è un tema che sta tornando con sempre maggiore frequenza e che attira un crescente interesse in tutto l’ambiente della birra artigianale. Qualche giorno fa vi ho raccontato del progetto Luppolo.it promosso dal Ministero delle politiche agricole, ma chiaramente quella gestita dal CREA non è l’unica iniziativa del genere nel nostro paese. Una delle …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ducato + Oxbow, La Ribalta, Canediguerra, Hammer e altri

Uno degli aspetti più affascinanti della rivoluzione internazionale della birra artigianale è la riscoperta di antichi stili, considerati in via d’estinzione o praticamente morti. Il birrificio americano Oxbow rientra tra i protagonisti di questo fenomeno per aver riportato alla luce le Grisette, storicamente bevute dai minatori belgi e considerate cugine delle ben più famose Saison. Oxbow ne produce ben 7 …

Vai all'articolo »