Cimec
Home » Archivio tag: liquida (pagina 2)

Archivio tag: liquida

Che 2021 birrario sarà

E alla fine siamo arrivati alla domanda tanto temuta in questi mesi: cosa accadrà alla birra artigianale italiana nel 2021? Tra qualche ora ci metteremo alle spalle uno degli anni più nefasti di cui abbiamo memoria e sarà impossibile non guardare ai prossimi mesi con un misto di speranza e inquietudine. Da una parte c’è la voglia di tornare alla …

Vai all'articolo »

Nuove birre (molte natalizie) da Eremo, Rurale, Via Priula, Liquida, Losa e Noiz

Eccoci qui: anche quest’anno siamo giunti in quel periodo in cui le nostre panoramiche sulle nuove birre italiane si riempiono di produzioni pensate appositamente per il Natale. Oggi iniziamo dunque con la Call me Claus (10,5%) di Birra dell’Eremo (sito web), una delle creazioni italiane con l’etichetta più natalizia di sempre. Dietro l’apparenza innocente si nasconde una Quadrupel potente e …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Birra dell’Eremo, Lucky Brews, Liquida, Bruton e Low Land con 5+

L’umbro Birra dell’Eremo è un birrificio che personalmente apprezzo da sempre e che negli ultimi anni sta finalmente ottenendo l’attenzione che merita a livello nazionale (e non solo). Uno dei passaggi che ne hanno decretato il definitivo salto di qualità è probabilmente l’adozioe della lattina, contenitore che è stato utilizzato per alcuni prodotti “storici” dell’azienda, ma anche per creazioni totalmente …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Alder, Liquida, Crak, Birra Pasturana e War

La cosa più incredibile accaduta negli ultimi mesi è la frequenza con cui i birrifici italiani hanno continuato a rilasciare birre inedite, anche nelle settimane più dure di lockdown. Era quasi scontato che, una volta tornati a una parvenza di normalità, il ritmo delle novità avrebbe fatto registrare un’ulteriore impennata, che è esattamente ciò che sta accadendo ora. Al punto …

Vai all'articolo »

Nuovi birrifici e cantine brassicole: Liquida, Cask Irpinia, 082Tre e Framax

Sono passate alcune settimane dalla fine del lockdown e il settore della birra artigianale sta lentamente ripartendo. Ancora non è possibile valutare gli effetti dell’emergenza coronavirus sul nostro mondo, perché per una stima sufficientemente precisa servirà attendere ancora qualche mese (e intanto incrociare le dita). Nel frattempo però i progetti brassicoli non si sono fermati e anzi stanno dimostrando che …

Vai all'articolo »