Cimec
Home » Archivio tag: oxbow

Archivio tag: oxbow

E fu così che negli Stati Uniti scoppiò la moda per le Italian-style Pilsner

Nel 2017 pubblicammo su Cronache di Birra una rassegna delle birre italiane più influenti di sempre, divisa in tre puntate. Decidemmo di partire dalla Tipopils del Birrificio Italiano, un classico senza tempo che ha rappresentato un modello di riferimento di importanza imprescindibile. In pochi hanno realmente capito l’importanza di questo prodotto nelle evoluzioni del movimento italiano, derivante in primis dalle …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ritual Lab (con Jester King e Oxbow), Eastside, Agrilab e altri

Cominciamo il nuovo anno con una panoramica sulle nuove birre italiane, che parte subito con il botto. La Tangie (7%) è infatti una super collaborazione tra il birrificio romano Ritual Lab e due nomi di spicco nel panorama brassicolo americano: Jester King di Austin (Texas) e Oxbow di Newcastle (Maine). Il risultato è una “tangerine” Saison, prodotta con un 20% …

Vai all'articolo »

Festival birrari italiani: quando il successo travalica i confini nazionali

È comune affermare che gran parte del successo della birra artigianale italiana risiede nella creatività dei nostri birrai. E se quella creatività, da sempre segno distintivo del popolo italico, non si esprimesse nel mondo birrario solo al momento di ideare una nuova ricetta? È ciò su cui sto riflettendo in questi giorni, in un periodo dell’anno nel quale la concentrazione …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ducato + Oxbow, La Ribalta, Canediguerra, Hammer e altri

Uno degli aspetti più affascinanti della rivoluzione internazionale della birra artigianale è la riscoperta di antichi stili, considerati in via d’estinzione o praticamente morti. Il birrificio americano Oxbow rientra tra i protagonisti di questo fenomeno per aver riportato alla luce le Grisette, storicamente bevute dai minatori belgi e considerate cugine delle ben più famose Saison. Oxbow ne produce ben 7 …

Vai all'articolo »