Cimec
Home » Archivio tag: rogue

Archivio tag: rogue

Come celebrare Halloween? Con una rassegna di birre a tema horror

Scrivere di birra e Halloween è quasi un obbligo: non farlo ti fa sentire colpevole, come se avessi bucato una notizia importante. Tuttavia trovare argomenti validi oltre al tema – trito e ritrito – delle birre alla zucca è impresa ardua, senza considerare che le Pumpkin Ale rappresentano una categoria brassicola piuttosto particolare: in questo periodo tendono ad affollare il …

Vai all'articolo »

Pacific Northwest: dove e cosa ho bevuto a Portland e sulla costa dell’Oregon

Se siete lettori assidui del sito ricorderete che a metà luglio vi proposi tre temi di viaggio birrario, uno dei quali dedicato agli Stati Uniti. Tra le tappe citate in Nord America avevo indicato l’Oregon, considerata una delle realtà più interessanti di tutti gli USA, abbinato magari a una visita a Seattle, nel vicino stato di Washington. Seguendo i social …

Vai all'articolo »

Quando il marketing arriva alle spine: il fenomeno delle maniglie personalizzate

In questi giorni molti di voi staranno definendo gli ultimi dettagli del proprio viaggio estivo. Se siete tra i fortunati che hanno scelto come meta gli Stati Uniti, ci sarà un aspetto che sicuramente vi colpirà all’interno dei pub americani: il trionfo di maniglie dalle forme più disparate che svettano sui rubinetti degli impianti di spillatura. In Europa, e soprattutto …

Vai all'articolo »

Cercate bene, la birra più strana del mondo si trova nello sterco di elefante

Berreste una birra prodotta con ingredienti provenienti dalle feci di elefante? Se la domanda vi sembra surreale – e nondimeno disgustosa – avete perfettamente ragione. Sappiate però che è assolutamente lecita e non poi così assurda, perché stiamo parlando di qualcosa di reale. È infatti notizia di ieri che, appena lanciata sul mercato, la Un, Kono Kuro del birrificio giapponese …

Vai all'articolo »

E’ il momento di tornare a parlare di eventi birrari!

Spero che vi siate completamente ripresi dalle fatiche delle festività – soprattutto quelle alimentari, è ovvio – perché è il momento di tornare a dedicarsi agli eventi birrari! Dopo qualche settimana di pausa, l’agenda di noi appassionati sarà di nuovo piena di appuntamenti, con alcune manifestazioni da non mancare. Se vi sentite temerari, ad esempio, potrete misurare la vostra prestanza …

Vai all'articolo »

Se “Superanale” vi sembra eccessivo, è meglio che non guardiate l’etichetta

Il lombardo Bi-Du è uno dei birrifici italiani più apprezzati, anche per merito di una lunga militanza, iniziata nei primi anni del nuovo millennio. Se passate in rassegna l’ampia gamma di produzioni che può vantare, prima o poi vi scontrerete con un nome che sicuramente vi lascerà tra il divertito e lo sconcertato – la posizione tra questi due estremi …

Vai all'articolo »

Great American Beer Festival 2010: i vincitori

Nel fine settimana appena concluso si è tenuto il Great American Beer Festival, la più grande manifestazione birraria d’America. Come sempre è stato un evento grandioso, con numeri capaci di sorprendere chiunque, come quelli relativi al tradizionale concorso del festival: ben 3.523 birre iscritte, divise in 79 categorie per 133 diversi stili birrari e valutate da 151 giudici provenienti da …

Vai all'articolo »

Novità birrarie da Belgio e Stati Uniti

Come ormai capita con regolarità, oggi vi aggiorno sulle novità brassicole provenienti dall’estero. Come al solito le notizie non mancano, anche se questa volta partiamo dal Belgio. Su Belgian Beer Board è recentemente apparso uno scoop riguardante l’ulitma nata tra le birre di Smisje. Si chiama Smiske e sarà presentata ufficialmente a inizio maggio durante la festa organizzata per celebrare …

Vai all'articolo »

Le nuove birre dei produttori internazionali

Come capita di tanto in tanto, diamo un’occhiata alle nuove birre che presto invaderanno (o hanno da poco invaso) il mercato internazionale. Partiamo da una notizia fresca fresca, che arriva direttamente dal blog Thirsty Pilgrim, secondo il quale la belga Dupont avrebbe in serbo per il prossimo aprile una versione speciale della sua celeberrima Saison, realizzata con il metodo del …

Vai all'articolo »

Distillati di birra: questi sconosciuti

Alcuni mesi fa vi parlai del grave problema occorso alla belga Drie Fonteinen, costretta a perdere circa 100,000 bottiglie a causa di uno sbalzo di temperatura causato da un termostato difettoso. Per cercare di rientrare in parte dalle pesanti perdite, il birraio Armand Debelder decise di utilizzare le 60.000 bottiglie rimaste integre per produrre un distillato: poiché la birra era …

Vai all'articolo »