Cimec
Home » Archivio tag: the wall

Archivio tag: the wall

Nuove birre da Hammer, Porta Bruciata, P3, The Wall e Birrificio della Granda

Come forse ricorderete l’ultima panoramica sulle nuove birre italiane si è concentrata esclusivamente su collaborazioni e partnership. Per bilanciare la situazione oggi ci occuperemo invece di sole novità “normali”, se così possiamo definirle. E partiamo dal birrificio Hammer, che nonostante i recenti avvicendamenti in sala cottura continua a sfornare creazione inedite con una certa costanza. L’ultima new entry si chiama …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Crak (anche con Other Half), Ritual Lab + Dry & Bitter, The Wall e altri

Tra i birrifici apparsi negli ultimi anni in Italia Crak rappresenta una delle realtà di maggior successo, essendo riuscito a imporsi nel panorama nazionale grazie alle sue ottime birre luppolate. In realtà sin da subito il produttore ha mostrato uno spiccato interesse anche per gli affinamenti in legno, tanto da aver creato una linea dedicata battezzata Cantina. Un paio di …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Opperbacco, Baladin, Porta Bruciata, Lucky Brews e altri

Ritorno eccellente quello di Opperbacco nella panoramica sulle nuove birre italiane, che oggi si apre proprio con una coppia di novità provenienti dallo storico birrificio abruzzese. Le due creazioni sono accomunate nel nome ma soprattutto nell’uso di un ingrediente speciale, il rosciola del Gran Sasso d’Italia, battezzato l’Alpinista. Trattasi di un grano che cresce tra i 1.200 e 1.400 metri …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Lariano, Rurale, Eastside, The Wall e Gilda dei Nani Birrai

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane parte dal Birrificio Lariano di Sirone (LC), negli ultimi tempi particolarmente intraprendente. La prima novità si chiama Michetta (4,6%) e si ispira allo stile delle Kölsch, sebbene le soluzioni produttive siano molto particolari e non riconducibili alle alte fermentazioni di Colonia. La chiave è nel nome: oltre al classico malto d’orzo (Pils), la …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Etnia, Jungle Juice, La Ribalta e altri

Cominciamo la panoramica di oggi sulle nuove birre italiane con un’anteprima assoluta: la Be Strong del birrificio Etnia. L’ultima nata dalle mani del birraio Nicola “Nix” Grande sulla carta può essere definita una Belgian Strong Ale, ma in realtà è pensata come anello di congiunzione tra una Tripel e una Blanche: prevede dunque una percentuale di frumento e un’aromatizzazione tipica …

Vai all'articolo »

Nuove birre estive da Toccalmatto, Jungle Juice, Extraomnes e altri

L’estate è probabilmente il periodo dell’anno in cui si concentra il maggior numero di novità brassicole, quindi ecco oggi un nuovo aggiornamento al riguardo. Partiamo da Toccalmatto, produttore che sta vivendo un momento di grandi trasformazioni: oltre al nuovo impianto dalle dimensioni imponenti, il produttore di Fidenza ha recentemente lanciato il formato da 33 cl. Una scelta che anni prima …

Vai all'articolo »

L’IPA del Birrificio Italiano e altre novità da Pontino, Turbacci, The Wall e Ebers

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane parte in realtà da una produzione che fece la sua comparsa in anteprima quasi un anno fa. All’epoca però non fu altro che un lancio “sperimentale”, un modo per testare la risposta del pubblico in attesa di perfezionare la ricetta. Sto parlando della prima IPA del Birrificio Italiano, che comparve tra le …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ducato, Elav, Jungle Juice, Geco e altri

Dopo la lunga parentesi riminese, prendiamoci una breve pausa per raccontare le nuove birre italiane sfornate ultimamente dai nostri birrifici. Partiamo allora da una delle novità più particolari tra quelle presenti a Beer Attraction e cioè la Koji il Riso del Birrificio del Ducato. Nel post di ieri vi ho spiegato a grandi linee di cosa si tratta, ma questa …

Vai all'articolo »

Addii, trasferimenti, nuovi birrifici: impazza il mercato dei birrai italiani!

Il 2015 è iniziato da poche settimane ma probabilmente sarà un anno chiave per molti microbirrifici italiani. Se, come abbiamo visto alcuni mesi fa, diversi produttori stanno ampliando (o hanno appena finito di ampliare) i loro impianti, altri sono invece alle prese con importanti avvicendamenti a livello di organico. Magari non possiamo parlare di una vera e propria campagna acquisti …

Vai all'articolo »