Cimec
Home » Archivio tag: trappisti

Archivio tag: trappisti

La birra trappista: definizione, numeri e curiosità in 5 domande

Anche chi non è super appassionato di birra avrà sentito sicuramente parlare di “birra trappista”. Questo concetto è in grado di alimentare fantasie e ridestare improvviso interesse, sebbene in pochi sappiano esattamente cosa significa: in generale è associato vagamente all’idea di una birra prodotta da monaci, cosa che peraltro è vera in termini assoluti. Tuttavia in pochi conoscono i dettami …

Vai all'articolo »

A new Italian Trappist beer: Scala Coeli from Tre Fontane Abbey in Rome

On 18th September, the International Trappist Association has announced that three new beers have been granted the right to use the “Authentic Trappist Product” logo on their labels. Tynt Meadow, already revealed earlier this year, is the UK’s first Trappist Ale brewed by monks at Mount Saint Bernard Abbey in Leicestershire. Zundert 10, brewed by the Dutch Trappist brewery De …

Vai all'articolo »

Una nuova birra trappista italiana: ecco la Scala Coeli del birrificio Tre Fontane

Una decina di giorni fa l’Associazione Internazionale Trappista ha ufficializzato il riconoscimento di tre nuove birre. La prima è la Tynt Meadow di Mount St. Bernard, primo birrificio trappista su territorio inglese, che era stata anticipata già a fine giugno. La seconda è la Zundert 10 del birrificio olandese De Kievit, realizzata sul modello delle Quadrupel e che affiancherà la …

Vai all'articolo »

Ufficiale: l’inglese Mount St. Bernard è il dodicesimo birrificio trappista al mondo

Vi ricordate quando a novembre dello scorso anno raccontai che il prossimo birrificio trappista sarebbe potuto essere inglese? È di poche ora fa la conferma: il dodicesimo produttore al mondo in grado di fregiarsi del prestigioso esagono – il bollino Authentic Trappist Product – è Mount St. Bernard, monastero cistercense della stretta osservanza situato nel Leicestershire, nei pressi del comune …

Vai all'articolo »

Due vicende di birra e religione: l’Olanda fa arrabbiare i trappisti, il Birrificio Baffo gli induisti

Il rapporto tra birra e religione è da sempre molto contraddittorio. Storicamente la diffusione del Cristianesimo è risultata sfavorevole per la birra, poiché veniva considerata una bevanda impura, e ancora oggi è proibita (al pari di altri prodotti alcolici) da molti culti. Allo stesso tempo, tuttavia, non mancano gli esempi opposti: pensiamo all’importanza che hanno rivestito gli studi di Santa …

Vai all'articolo »

Un birrificio nel monastero Mount St. Bernard: sarà inglese il prossimo trappista?

Vi siete mai chiesti quanti monasteri trappisti esistano al mondo? La domanda potrebbe apparire bizzarra a chi non è appassionato di birra, ma per noi ha invece un senso molto logico. Secondo Wikipedia l’ordine cistercense della stretta osservanza consta di circa 170 comunità sparse per il pianeta, la maggior parte delle quali diffusa ovviamente in Europa. La famosa birra trappista …

Vai all'articolo »

L’allarme dei monaci di Rochefort: una cava di calcare mette a rischio le nostre birre

Il mito della birra trappista è pieno di aneddoti e nozioni affascinanti, che rappresentato uno degli ingredienti più gustosi della cultura brassicola internazionale. Capita ancora oggi che questi birrifici monastici possano raccontare storie interessanti, con risvolti più o meno positivi ma comunque intriganti: pensiamo a quando Westvleteren fu costretta ad entra nella gdo, oppure ai nuovi produttori che negli ultimi anni …

Vai all'articolo »

Dal birrificio Spencer la prima IPA trappista al mondo

A ottobre 2013 pubblicai un articolo in cui riprendevo la notizia della nascita del primo birrificio trappista americano. Chiaramente mi riferisco alla Spencer Brewery dell’abbazia St. Joseph di Spencer (Massachussets), che all’epoca portò in doppia cifra il numero di produttori trappisti attivi sul pianeta. Nella famiglia dei birrifici che possono fregiarsi del famoso bollino esagonale, Spencer ha sempre rappresentato una realtà sui generis, …

Vai all'articolo »

Anche la Spagna si prepara alla sua birra trappista: in arrivo la Cardeña

Burgos è una città della Spagna centro-settentrionale dove nel 534 fu fondato il Monastero di San Pedro de Cardeña. Alla stragrande maggioranza di voi questo nome non suggerirà nulla di particolare, ma a breve potrebbe diventare piuttosto importante per ogni appassionato di birra. Come riportato qualche giorno fa da Lavanguardia, infatti, presso l’abbazia potrebbe essere prodotta la prima birra trappista di …

Vai all'articolo »

A look into Tre Fontane Abbey, the first Italian Trappist brewery in the world

As most of you already know, earlier this week a new Trappist brewery has been revealed: Tre Fontane Abbey in Rome was granted the right to use the “Authentic Trappist Product” logo on its beer. Italy made the list, along with Belgium, Netherlands, Austria and United States and there are now 11 Trappist breweries in the world. The Italian Trappist monastery, the only Abbey …

Vai all'articolo »