Cimec

Archivio tag: usa

Tutto sulle Pastry Stout americane: origini, caratteristiche e possibili evoluzioni

I bevitori meno smaliziati difficilmente immaginano che cioccolato, marshmallow, torta di noci Pecan, cheesecake ai mirtilli o burro di arachidi sono ingredienti o sapori associati alla birra, ma è solo perché ancora non hanno conosciuto le Pastry Stout. Questa tipologia è nata alcuni anni fa negli Stati Uniti dalla creatività dei birrai artigianali locali, definendo uno stile tutto nuovo, più …

Vai all'articolo »

Notizie positive dal luppolo USA: nel 2023 produzione in crescita e crollo dei prezzi

Uno dei documenti birrari più attesi di inizio anno è il National Hop Report (qui disponibile in pdf) redatto dal National Agricultural Statistics Service (NASS), un ente americano che pubblica statistiche relative al settore agricolo. Il report si concentra ovviamente sulla coltivazione di luppolo negli Stati Uniti, che rappresenta un mercato importantissimo per la produzione brassicola a livello internazionale. I …

Vai all'articolo »

AB Inbev ha ceduto alcuni suoi marchi di birra (ex) artigianale per 85 milioni di dollari

A inizio agosto, mentre molti di voi erano presumibilmente ancora in vacanza, è successa una cosa enorme nel settore birrario internazionale. Abbiamo scritto qualcosa al riguardo nel primo articolo di Cronache di Birra dopo la pausa estiva, tuttavia la notizia è così impattante che merita un approfondimento ad hoc. In breve la multinazionale AB-Inbev, il più grande player dell’industria brassicola …

Vai all'articolo »

Birra americana e sostenibilità: i traguardi di Deschutes, Sierra Nevada e Firestone Walker

L’industria americana della birra artigianale emette nell’atmosfera ogni anno circa mezzo miliardo di tonnellate di anidride carbonica, rendendo assolutamente primaria la necessità di un efficientamento energetico per ottenere maggiore sostenibilità e ridurre l’impatto sull’ambiente. La produzione brassicola è un’attività molto dispendiosa in termini energetici e crea materiali di scarto e prodotti secondari in egual misura: oggi più che mai nell’ambiente …

Vai all'articolo »

L’ascesa delle birre alla frutta negli USA: storie di successo e implicazioni produttive

L’uso della frutta nel mondo birrario non è certo una novità, basti pensare ai Fruit Lambic del Belgio o al servizio delle acide Berliner Weisse della Germania. Tuttavia nell’odierno panorama brassicolo, in cui i cambiamenti sono all’ordine del giorno, l’impiego della frutta nella birra sta vivendo una rinascita: sono tanti i birrai che ricorrono al suo utilizzo per ottenere nuovi …

Vai all'articolo »

Il ritorno della Ruination e la triste “operazione nostalgia” del birrificio Stone

Qualsiasi giudizio di possa nutrire oggi per Stone Brewing, è indubbio che questo birrificio ha contribuito a scrivere la storia della birra artigianale negli Stati Uniti (e non solo). Come qualsiasi produttore ammantato da un’aura quasi leggendaria, anche Stone ha all’attivo due o tre birre iconiche, capaci di innalzare la percezione del marchio verso l’Olimpo della craft beer. La più …

Vai all'articolo »

Il 2022 del luppolo negli USA: crollo del raccolto, aumento dei prezzi e varietà di tendenza

L’inizio dell’anno è solitamente il periodo in cui vengono pubblicati molti report di settore, che chiaramente analizzano quanto accaduto nei dodici mesi appena passati. Questa consuetudine è diffusa anche nel mondo della birra, con studi incentrati su diversi aspetti del mercato. Ne daremo conto su Cronache di Birra in questi giorni, cominciando oggi con un focus sull’andamento del luppolo negli …

Vai all'articolo »

Billy Beer: ascesa e caduta di un mito americano mai tramontato

Ogni tanto nella storia dell’umanità si affacciano personaggi talmente improbabili e fuori dal comune da fare il giro e diventare vere e proprie leggende. Questo è il caso di Billy Carter, fratello minore del più celebre Jimmy Carter, 39º presidente degli Stati Uniti d’America dal 1977 al 1981. Quando la stampa americana si recò nella città di Plains, in Georgia, per …

Vai all'articolo »

Ritrovata negli Stati Uniti una “grotta della birra” risalente al XIX secolo

Scoprire reperti archeologici in una nazione “giovane” come gli Stati Uniti è impresa più unica che rara, se poi i ritrovamenti hanno a che fare con la birra allora l’eccitazione raggiunge livelli estremi. È ciò che è accaduto ad alcuni operai al lavoro sulla rete elettrica di Winterset, capoluogo della Contea di Madison, nello Iowa, che durante gli scavi si …

Vai all'articolo »

Non solo hype (speciale Illinois): Keeping Together e Phase Three

In passato ho espresso più volte la mia soddisfazione qualora riesca a scoprire referenze di birrifici statunitensi poco conosciuti, se non localmente o nello stato di appartenenza, con un hype basso o molto moderato, che si rivelino degni di considerazione. Qui, invece, ci occuperemo di due realtà che in maniera diversa stanno facendo parlare di sé, e delle quali alcune …

Vai all'articolo »