Cimec
Home » Birre » Due novità da Stone

Due novità da Stone

Cali-BelgiqueLeggo su Brookston Beer Bullettin che in questi giorni l’americana Stone ha immesso sul mercato due sue nuove creazioni. La prima birra si chiama Cali-Belgique ed è una IPA in stile belga (ammesso che questa denominazione, tanto di moda al momento, abbia senso), sebbene il nome si riferisca anche a un’origine californiana del prodotto. Sull’etichetta della bottiglia è la stessa Stone a chiarire cosa abbia a che fare il Belgio con uno stile tipicamente anglosassone:

[…] “lievito” è la risposta. Abbiamo attentamente selezionato dei lieviti belgi in grado di regalare delle fantastiche sfumature assolutamente nuove per lo stile. Senza questa caratteristica, la birra si ridurrebbe semplicemente a una normale Stone IPA.

Il risultato, secondo Stone, è un prodotto completamente nuovo e differente, benché sia riconducibile alle altre birre del birrificio americano, in particolare alla già citata Stone IPA. Una volta queste variazioni conducevano a semplici versioni speciali della stessa birra, ora a birre con nomi e identità proprie… La cosa mi lascia interdetto.

La seconda creatura inedita di Stone è nata dalla collaborazione con altri due produttori, e il nome non fa niente per nasconderlo: AleSmith – Mikkeller – Stone Belgian Style Tripel Ale. Anche in questo caso quindi siamo di fronte a una birra d’ispirazione belga e anche qui si ricorre a una denominazione quantomeno curiosa: Belgian Style Tripel Ale, con tutto ciò che può significare (forse niente?). Sarà una birra unica, prodotta per la prima e l’ultima volta. Che i rispettivi birrai non si siano trovati bene a lavorare insieme 🙂 ?

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco

Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Nuove birre da Vetra, Vale la Pena, Eastside, Babylon e Vulture

La prima rassegna dell’anno sulle nuove birre italiane comincia con il birrificio Vetra, giovane realtà ...

Le migliori birre del 2017 (secondo noi)

Approfittiamo di questi ultimi giorni dell’anno per riproporre l’ormai consueto post sulle migliori birre bevute ...

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *