Craft Beer Evolution
Home » Birre » Botte per la Great Divide

Botte per la Great Divide

Great Divide Yeti Barrle AgedTitolo ad effetto quanto idiota 🙂 (tra l’altro da leggere con l’accento sulla “o” al contrario) per la notizia, letta su Beernews, di due nuove birre realizzate dalla statunitense Great Divide, entrambe invecchiate in botti di whisky Stranahan. Da questa peculiarità molti di voi penseranno che siamo di fronte alle solite versioni super-limitatissime, prodotte in 10 bottiglie sparse per i quattro angoli del pianeta. Beh, poco ci manca: ormai la moda del momento sembra proprio questa…

La prima birra è l’edizione “barrel aged” della Yeti Imperial Stout, uno dei pezzi forti dell’offerta Great Divide. Come già detto, questa versione speciale è invecchiata in botti di Stranahan per 20 mesi. Rispetto alla Yeti classica, il produttore ci comunica che:

Il processo di invecchiamento origina una Yeti profondamente complessa, con caratteristici aromi tostati, note di vaniglia e quercia e un finale dominato dai sentori di whisky.

La seconda birra è invece l’edizione invecchiata (sempre in botti di Stranahan) della Old Ruffian, il barley wine di casa Great Divide. Anche in questo caso i mesi di affinamento sono 20. Per quanto riguarda le note degustative riportate dal produttore:

Il processo (di invecchiamento ndr) regala una Old Ruffian più morbida, con netti sentori di caramello e whisky e aromi più nascosti di quercia. Rifermentata in bottiglia, può essere lasciata invecchiare per anni.

Le due nuove birre saranno commercializzate a fine settembre. A quanto pare la disponibilità sarà limitata a 1.000 esemplari ciascuna e al solo stato del Colorado, dove risiede la Great Divide. Secondo me qualcuno riuscirà a porterare una bottiglia o due anche da noi, a quel punto sarà curioso confrontarle con la Paradox di Brewdog.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Nuove birre natalizie da Birrone, Eremo, Hilltop, Lariano, Amiata e Yblon

In questo preciso momento le novità brassicole dei birrifici italiani si stanno succedendo a un ...

Nuove birre da Ducato + Oxbow, La Ribalta, Canediguerra, Hammer e altri

Uno degli aspetti più affascinanti della rivoluzione internazionale della birra artigianale è la riscoperta di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *