Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Poco più di una settimana a Fermentazioni: ecco i laboratori e i seminari dell’edizione 2014

Poco più di una settimana a Fermentazioni: ecco i laboratori e i seminari dell’edizione 2014

Fermentazioni logo quadrato

fermentazioni_logoEh sì, a meno di dieci giorni dall’inizio della seconda edizione di Fermentazioni (Roma, 12 – 14 settembre) possiamo affermare di essere entrati nella fase più calda dell’organizzazione. Domani pomeriggio presenteremo ufficialmente l’evento durante una conferenza stampa in programma da Eataly, ma nel frattempo vi aggiorno con un’importante novità: la lista dei seminari e dei laboratori che si terranno durante il festival. Come lo scorso anno abbiamo pianificato una serie di incontri interessanti e stimolanti, per non dire addirittura imperdibili. Come forse saprete per l’occasione abbiamo rinnovato la nostra collaborazione con Slow Food Roma e con ADB Lazio, ma il programma prevede il coinvolgimento di molti altri importanti interlocutori, come Unionbirrai e MoBI. L’idea è di offrire tante ulteriori occasioni per approfondire la propria cultura birraria, obiettivo centrale per Fermentazioni. Ecco i dettagli degli incontri…

 

Microcredito: la porta di ingresso ai finanziamenti per le microimprese e le start up
A cura di BNL
Venerdì 12 settembre – ore 16,00

Uno dei maggiori traguardi di Fermentazioni 2014 sarà il coinvolgimento di BNL come istituto di supporto al settore della birra artigianale. Venerdì mattina (a porte chiuse) l’azienda curerà una masterclass solo per i birrifici riguardante lo stato del mercato, l’internazionalizzione e gli strumenti per lo sviluppo degli operatori brassicoli. A porte aperte, invece, proporrà questo importante incontro sul microcredito, inteso come opportunità per microimprese e startup del settore di accedere ai finanziamenti. È un seminario rivolto a tutti coloro che vogliono lanciare o potenziare la propria impresa, che sia un birrficio, una beer firm, una birreria o qualsiasi altro progetto. Se siete operatori del settore, vi suggerisco di non mancare.

La partecipazione è totalmente gratuita fino a esaurimento posti.

 

On The Road Again Pictures presenta in anteprima il nuovo episodio del web-format Art&Craft
Venerdì 12 settembre – ore 18,00

Come ho scritto in passato, una delle partnership più interessanti che abbiamo stretto quest’anno è con l’etichetta indipendente On The Road Again Pictures, autrice del web-format Art&Craft (leit motiv dell’edizione 2014 di Fermentazioni). Il prodotto è così bello e in linea con il festival che abbiamo deciso di dedicargli un incontro specifico, nel quale sarà presentato l’ultimo episodio dal titolo “AY! | Speed Mambo Number One | feat. Massimo il tappezziere”. A seguire si terrà un confronto con gli autori, i protagonisti del video e alcuni giovani artigiani.

La partecipazione è totalmente gratuita fino a esaurimento posti.

 

Introduzione alla degustazione della birra
A cura di ADB Lazio
Venerdì 12 settembre – ore 20,00

Quest’anno abbiamo spostato il mini-corso di degustazione al venerdì, così da offrire sin da subito degli strumenti utili all’assaggio per chi fosse interessato. I ragazzi dell’ADB Lazio guideranno i partecipanti alla degustazione della birra. Sarà una sorta di mini-corso, nel quale verranno spiegati i concetti fondamentali del mondo brassicolo e offerte le nozioni di base della degustazione, con l’analisi visiva, olfattiva e gustativa.

La partecipazione è completamente gratuita, previa prenotazione.

Eventbrite - Introduzione alla degustazione della birra

 

“Chi produce la mia birra?”
A cura di Unionbirrai
Sabato 13 settembre – ore 16,00

Un incontro davvero prezioso curato da Unionbirrai e riguardante le beer firm e soprattutto le nuove norme in materia di etichettamento che entreranno in vigore a breve – le stesse che costringeranno Westvleteren a “vestire” le proprie bottiglie. Partendo da alcune anticipazioni in anteprima della rinnovata ricerca Altis – Unionbirrai, si affronterà il sempre scottante argomento delle Beer Firm, fino ad arrivare all’analisi delle informazioni obbligatorie e facoltative previste dalla nuova disciplina sulle etichette, con implicazioni di tipo etico e legale.

La partecipazione è totalmente gratuita fino a esaurimento posti.

 

Fermentazioni italiane: le nuove birre dei birrifici nostrani
Conduce Andrea Turco (cioè il sottoscritto 🙂 )
Sabato 13 settembre – ore 17,30

Il successo della birra artigianale ha spinto i nostri produttori a ideare sempre nuove ricette e a realizzare con continuità birre assolutamente inedite. Il laboratorio in oggetto permetterà ai suoi partecipanti di scoprire le ultime novità dei birrifici partecipanti a Fermentazioni e di assaggiarle in anteprima, raccontate dai suoi protagonisti.

Le birre in degustazione saranno: More Uxorio di Birrificio Pontino (una Porter alle more selvatiche), Abiura di Brùton (classica Saison), Se bevemo fora la baracca (collaboration brew tra BirrOne e Foglie d’Erba), Kamikaze #1 (prima creatura della nuova linea di one shot di Free Lions), Maciste di Toccalmatto (Double IPA prodotta in collaborazione con i locali King Arthur e Birra+).

Il costo di partecipazione è 8 euro e non include il biglietto d’ingresso alla manifestazione.

Eventbrite - Fermentazioni italiane: le nuove birre dei birrifici nostrani

 

Presentazione della Guida alle Birre d’Italia
Sabato 13 settembre – ore 19,30

Diversi gli appuntamenti “editoriali” di Fermentazioni 2014. Sabato sarà presentata la Guida alle Birre d’Italia di Slow Food Editore, unica vera guida italiana ai nostri birrifici, che ho recensito nelle scorse settimane. A svelarla ai presenti uno dei curatori, Eugenio Signoroni.

La partecipazione è totalmente gratuita fino a esaurimento posti.

 

Birra Quotidiana: la migliore compagna di ogni giorno
In collaborazione con Slow Food Roma, conduce Eugenio Signoroni
Sabato 13 settembre – ore 20,30

Lo sappiamo bene: chi non conosce in modo approfondito le birre artigianale spesso ritiene che queste debbano necessariamente essere complesse, impegnative e “da meditazione”. La realtà invece è completamente diversa, perché il mondo della birra di qualità vanta – e anzi si basa su – una miriade di cosiddette “birre quotidiane”. Queste birre non hanno niente da invidiare a produzioni più complesse e particolari, anzi sono più difficili da realizzare perché non ammettono errori. Pur non rinunciando a offrire gratificazioni a livello organolettico, sono facili da bere e non affaticano il palato. Sono le birre base di qualsiasi birrificio, compagne fedeli di ogni momento della giornata.

Eugenio Signoroni ci guiderà all’assaggio di cinque birre italiane appartenenti a questa tipologia, tutte premiate con il riconoscimento “Birra Quotidiana” nell’ultima edizione della Guida alle Birre d’Italia di Slow Food Editore. A ogni birra sarà abbinato un prodotto gastronomico dei Mercati della Terra del Lazio selezionati da Slow Food Roma. Assaggeremo Hauria di Croce di Malto (Kölsch), Tabula Rasa di Toccalmatto (Saison), Cibus di BirrOne (Weizenbock), Gassa d’Amante di Birrificio del Forte (Belgian Ale) e Terrarossa di B94 (Bitter).

Il costo di partecipazione è 13 euro e non include il biglietto d’ingresso alla manifestazione.

Eventbrite - Birra Quotidiana: la migliore compagna di ogni giorno

 

Cotta pubblica dimostrativa
Domenica 13 settembre – dalle ore 12,00

Davide Foschi e altri appassionati homebrewer effettueranno una cotta pubblica, mostrando le meraviglie della birrificazione casalinga.

 

Giovanni sicurezze: nuovi grandi birrifici italiani
In collaborazione con Slow Food Roma, conduce Eugenio Signoroni
Domenica 14 settembre – ore 16,00

Al momento in Italia sono attivi circa 700 birrifici artigianali. Si tratta di un numero impressionante, che documenta il grande successo della birra artigianale nel nostro paese, ma che rappresenta anche una sfida senza precedenti per chi decide oggi di lanciarsi in questo settore. Con questo laboratorio vogliamo presentarvi cinque giovani birrifici che, nonostante una concorrenza agguerrita come non mai, saranno sicuramente in grado di emergere nei prossimi anni. Cinque realtà nate da esperienze diverse e variegate: c’è chi ha recuperato un vecchio marchio birrario, chi è passato da beer firm a birrificio vero e proprio, chi si trova quotidianamente a operare in un mercato bello e difficile come quello di Roma, chi sta supportando l’ottimo lavoro brassicolo con comunicazione e marketing.

Eugenio Signoroni ci guiderà all’assaggio delle birre più rappresentative di cinque giovani birrifici presenti a Fermentazioni. A ogni birra sarà abbinato un prodotto gastronomico dei Mercati della Terra del Lazio selezionati da Slow Food Roma. Assaggeremo Fiera di Birra dell’Eremo (APA), Alaaf Kölsch di Birrificio Pontino (Kölsch), Golden Ale di Birrificio Perugia (Golden Ale), Mild the Gap di MC-77 (Mild) e Big Zombie di Free Lions (IPA).

Il costo di partecipazione è 13 euro e non include il biglietto d’ingresso alla manifestazione.

Eventbrite - Giovanni sicurezze: nuovi grandi birrifici italiani

 

Le novità editoriali di settore
Domenica 14 settembre – ore 18,00

Continuiamo a parlare di novità editoriali con l’incontro di domenica, che verrà protagoniste due recenti pubblicazioni a tema. La prima è la Guida ai locali birrari di MoBI, strumento irrinunciabile per chiunque sia interessato a scovare i locali italiani devoti alla birra artigianale. Il secondo è Italy: Beer Country, primo libro straniero completamente dedicato alla nostra realtà brassicola, che sarà presentato dall’autore in persona: Bryan Jansing.

La partecipazione è totalmente gratuita fino a esaurimento posti.

 

Viaggio nell’acido: degustazione di birre “acide”
Conduce Leonardo Di Vincenzo di Birra del Borgo
Domenica 14 settembre – ore 20,00

Una delle tendenze emergenti del mondo della birra artigianale è rappresentata dalle produzioni “acide”. Alcune di queste birre appartengono a stili ben precisi, altre a tecniche particolari, altre ancora a tradizioni che affondano le proprio radici nella storia dell’umanità. In generale possono essere considerate chicche uniche, che i birrifici producono in quantità limitate e con soluzioni peculiari. Sono delle specialità rare e imperdibili per ogni appassionato.

Leonardo Di Vincenzo, fondatore del birrificio Birra del Borgo, ci guiderà alla scoperta e all’assaggio di sei birre “acide” italiane e straniere, tutte molto diverse tra loro. Oltre a essere uno dei migliori birrai che possiamo vantare in Italia, Leonardo a breve inaugurerà una serie di produzioni acide a fermentazione spontanea nel suo vecchio impianto di Borgorose (RI). Quale migliore guida per un laboratorio a dir poco imperdibile? Assaggeremo Gueuze di Cantillon, Rodenbach Vintage 2011 di Rodenbach, Duchessic di Birra del Borgo, Beersel Morning di Birrificio del Ducato, Beerbera di Loverbeer e Miss Sour di Montegioco.

Il costo di partecipazione è  10 euro e non include il biglietto d’ingresso alla manifestazione.

Eventbrite - Viaggio nell'acido: degustazione di birre acide a cura di Leonardo Di Vincenzo

 

Ricordo a tutti che gli eventi sono acquistabili su Eventribe, tramite Paypal o carta di credito. Che ne pensate di questo programma?

FERMENTAZIONI_sponsor_NEW

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

vallescura

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

2 Commenti

  1. Che spacca culi, lo posso dire – o non è abbastanza francese? =D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *