Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Cresce l'attesa per il Villaggio della Birra 2010

Cresce l'attesa per il Villaggio della Birra 2010

villaggiobirra2010Oh, finalmente parliamo del Villaggio della Birra, una delle più importanti manifestazioni birrarie d’Italia, che si terrà sabato 11 e domenica 12 settembre. Anche quest’anno sarà organizzato nell’area a disposizione del TNT pub di Bibbiano, nel comune di Buonconvento (SI). Secondo una formula ormai collaudata, l’evento si propone come occasione di incontro per le culture birrarie di Belgio e Italia, ospitando il meglio dell’arte brassicola delle due nazioni. Ma il Villaggio negli anni si è imposto anche come appuntamento atteso da tutto l’ambiente, grazie all’intuizione di Gianni Tacchini di invitare birrai e esperti italiani e internazionali.

Partiamo allora con il fantasmagorico elenco delle birre belghe disponibili alla spina: Bieken e Tripel Klok (Boelens), Bosprotter e HofCuvée (‘t Hofbrouwerijke), Kameleon Donker e Tripel (Den Hopperd), Tournay Blonde e Saison de Cazeau (Cazeau), Saison de Ranke e Noir de Dottignies (De Ranke), Rulles Estivale e Tripel (Rulles), Matisse (Lion à Plume), La Grognarde e La d’Jean Triple (Sainte Hélène), Maeght Van Gottem e Sint Canarus (Sint Canarus), Jan de Lichte e Ondineke (Glazen Toren), Blond e Amber (Hof ten Dormaal), Oesterstout e Zeezuiper (Schelde). Ricordo che la lista non è ancora definitiva al 100% e che per ogni birrificio sarà presente anche il relativo birraio.

Dall’Italia saranno invece disponibili alla spina: Tipopils, Bibock, B.I. Weizen e Vùdù (Birrificio Italiano), La5, La9, PVK e Bk (L’Olmaia), Taquamari, Pils. Tipa e Tosta (Pausa Cafè), Re Hop, Zona Cesarini, Sibilla, Surfing Hop e Bitter (Toccalmatto). Anche qui saranno presenti i birrai o rappresentanti dell’azienda.

Inoltre ci saranno degli speciali angoli “tematici”: l’angolo Trappiste con Chimay Tripel e Westamalle Dubbel, quello Oud Bruin con Rodenbach, Rodenbach Gran Cru, Rodenbach Vintage 2007 e Ichtegems Oud Bruin, e infine quello Oud Gueze, che ospiterà fermentazioni spontanee in via di definizione. Ah, quasi dimenticavo: anche in questo caso si parla di birre alla spina, per la felicità di tutti gli appassionati 🙂 .

Immancabili poi i laboratori di degustazione, due in programma sabato (entrambi già completi) e uno la domenica alle 15. Saranno degustate alcune delle birre presenti al festival, abbinate a prodotti gastronomici del territorio. A condurre le danze ci saranno l’onnipresente Kuaska e Ben Vinken, grande ospite straniero di quest’anno, giornalista ed editore birrario.

E poi non mancheranno tanti eventi collaterali, come il concorso homebrewers MoBI (domenica ore 10), la cotta in piazza con l’associazione Ars Birraria (domenica ore 11), il meeting sull’homebrewing ancora a firma MoBI (domenica ore 14), la mostra fotografica di Vanessa Rusci e tanta musica dal vivo nelle due serate dell’evento.

Splendido il contorno di servizi utili, come gli stand gastronomici, il baby parking e persino un bus navetta. La moneta del festival sarà il classico gettone (1,50 euro ciascuno), mentre gli assaggi saranno possibili mediante il bicchiere di degustazione (15 cl, cauzionato).

Quest’anno ci sarà anche una gustosa anteprima il giorno antecedente il festival. Venerdì 10 settembre, dalle 20, ci sarà la serata Pre-Villaggio, con le birre non disponibili negli stand dei birrifici partecipanti, ma al TNT PUB durante i giorni del Festival. Durante la serata, in compagnia dei birrai presenti, verranno spillate: Saison Dupont Dry-Hop (Dupont), Saison IV e V Cense (Jandrain-Jandrenouille), Hommelbier (Van Eecke), Quintine Hercule (De Legends) e St. Bernardus Prior (St. Bernardus).

Che altro aggiungere? Se cercate maggiori informazioni, consultate il sito web del Villaggio, ben fatto e aggiornatissimo. Non perdetevi questa grande manifestazione, se vi interessa ci sarò anche io!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

birrocco

Ancora eventi per il week end: Birrocco, Local Beer Week e altri

Come ogni venerdì continuiamo il nostro viaggio negli eventi di settembre, che mai come quest’anno ...

Fermentazioni_2016_015

Fermentazioni 2016: il mio (non) resoconto

Come probabilmente avrete notato, negli ultimi giorni l’attività su Cronache di Birra è andata avanti ...

19 Commenti

  1. Andrea Turco

    Direi che vengo ragioniere

  2. e sabato 11 settembre grande festa al orso verde di busto arzizio (varese) dalle ore 16..e’ nessesario prenotarsi! tutte le info sul sito del orso…ciaooooo ciaooo

  3. Allora ci vediamo lì, Andrea; apresto

  4. Andrea Turco

    @alberto
    perfetto! A presto

  5. ci saro’!!!!!!!!!!!!!
    dai andrea , dopo mesi e mesi e mesi di blog magari riusciamo a scambiare due parole!
    io , impavido da piacenza , verro’ in solitaria….tanto la’ la compagnia non manchera’ di certo!
    sto gia’ sbavando….

  6. Siamo felici per Gianni e tutto lo staff del TNT per la risonanza nazionale che finalmente viene data al Villaggio meritatamente, noi purtroppo per la 1° volta non ci saremo, ma a tutti voi che ci andate per la 1° volta: GIOITE, GIOITE e GIOITE!!!

  7. Gioirò! ci vediamo al villaggio. Complimenti agli organizzatori per la possibilità che ci danno di conoscere anche personalmente i birrai delle meraviglie..Ci vediamo Andrea ok??

  8. ma qualcuno ci sa dire un posto per dormire? magari low cost? ahahah
    Teramo presente!

  9. se cercate un posto dove dormire, potete consultare questa pagina web
    http://www.villaggiodellabirra.com/ospitalita/ dove abbiamo cercato di fornire il maggior numero di indicazioni possibili, in zona. Dalle notizie che abbiamo, ho paura che sia già un po’ tutto pieno. Ma tentar non nuoce

  10. grazie alberto, nel caso dormiamo ai cancelli con i sacchi a pelo!
    ahahha!!!

  11. Ci vediamo tutti al villaggio noi veniamo in carovano da 8!!!
    Grande Gianni e tutto lo staff!

    P.s.
    A Morè ma ci sarà la pvk coi fiori del raccolto nuovo?

  12. Mirko mattiniero sei eh???
    Luppoli colti domenica, sarà difficile che siano nella PVK del Villaggio :-)…..cmq quella che portiamo è “potabile” dai….;-)

  13. per dormire potrebbe esserci ancora posto all’albergo ghibellino di buonconvento

  14. OT @ Moreno: So sempre mattiniero ma nn scrivo quasi mai dem attina che c’ho la piccola che scalpita.

    La pvk ce piace si si, non avevo capito che il luppolo fosse di domenica…dai lupo che da bere non manca.

  15. Andrea Turco

    @rampollo
    Beh no, la compagnia non mancherà di certo!
    Ci vediamo al Villaggio!

  16. SI!! Ci Siamo…ci sobbarchiamo 300km da Ascoli Piceno ma non vediamo l’ora….ARRIVIAMO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *