Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Cinque mini eventi birrari dei prossimi giorni

Cinque mini eventi birrari dei prossimi giorni

Oggi ho rimandato la pubblicazione del post perché speravo di pubblicare un’anteprima importante su un evento che in molti stanno aspettando. Purtroppo le cose non si sono incastrate a dovere, quindi l’annuncio è rinviato a domani (spero!). Intanto per colmare il vuoto odierno ne approfitto per segnalare alcuni mini eventi in giro per l’Italia. Partiamo allora da domani sera, dove a Palestrina (RM) si terrà Le 5 (birre) dell’Apocalisse, un evento ideato per festeggiare il riconoscimento della birreria Taberna come primo locale ufficiale Birra del Borgo.

Il titolo fa riferimento alle cinque produzioni del birrificio di Borgorose che saranno disponibili alla spina: Scik Pils, Reale Extra, Rubus, KeTo Reporter e la nuovissima Dozzinale. Si comincerà alle 19,00 e si andrà avanti tutta la sera. Inoltre sarà presentato il nuovo sito web del locale. L’appuntamento per chi è interessato è in vicolo del Duomo 49.

Il giorno successivo si terrà a Seregno (MB) presso il Lataste di via Umberto I 59 una cena degustazione incentrata sulle produzioni di Montegioco. Il menu prevede Open Mind abbinata a salame delle valli tortonesi, Quarta Runa con ravioli ricotta e pistacchio, Rurale con petto di pollo stufato alle prugne e birra Bran, Draco con sbrisolona alle mandorle. Conduce Eugenio Signoroni, mentre lo chef d’eccezione sarà… proprio lui, Riccardo Franzosi, l’affascinante birraio di Montegioco. Costo della serata 40 euro a persona (35 per i soci Slow Food).

Spostiamoci a Roma, dove domenica 8 maggio il Domus Birrae presenterà l’ultima nata della Birra Carrobiolo, chiamata 1045OG (il birrificio utilizza per i nomi delle sue produzioni la notazione dell’original gravity). E’ una sorta di Kolsch, che il birraio Pietro Fontana illustrerà a tutti coloro che saranno presenti presso il beershop di via Cavour. Si inizia intorno alle 18,00.

In occasione del Milano Food Week, la città meneghina ospiterà giovedì 12 maggio una serata destinata a rinverdire l’eterna sfida tra birra e vino. Protagonisti saranno da una parte Lorenzo Bottoni, nella veste di birraio di Birra Libera, dall’altra Fabrizio Bertolino, produttore vinicolo. Il menu sarò composto di tre portate: tegola di polenta rustica con lardo di Patanegra, risotto Grani&Braci, flank fillet alla griglia con contorno di patate saltate. Luogo della disfida: il ristorante Grani&Braci di via Farini. Prezzo 25 euro a persona, ulteriori informazioni sul sito del locale.

Concludo infine con un evento che mi riguarda direttamente e di cui vi darò informazioni più dettagliate nei prossimi giorni. Sempre giovedì 12 Martedì 17 maggio andrà in scena al Blind Pig di Roma la terza (e ultima? Chissà…) puntata della serie I colori della birra, il format ideato da Riccardo Vargetto per smentire un malcostume diffuso tra i consumatori che si avvicinano al mondo della birra artigianale. Come nelle altre puntate, il sottoscritto vi guiderà alla scoperta di birre molto diverse tra loro e accomunate soltanto dalla somiglianza cromatica: un modo per ribadire che il colore di una birra non ha niente a che fare con le sue caratteristiche organolettiche. Questa volta ci concentreremo sulle “chiare”, che vi assicuro non saranno per niente banali. Ulteriori informazioni successivamente.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Ancora eventi a dicembre: Birre sotto l’albero e non solo

Prima di interrompere momentaneamente le trasmissione per il ponte dell’Immacolata, diamo un’occhiata ad altri eventi ...

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

13 Commenti

  1. poi arrivera’ il week and di fuoco 14-15 maggio….birre sotto la torre a vigevano e pils pride! speriamo di resistere!! ciaooooo

  2. Il prossimo WE sarò presente con un paio di spine Extraomnes a http://formaggiore.slowfoodlegnano.it/
    Pensavo Zest e Tripel

  3. Andrea Turco

    Riporto anche questi eventi che mi ha segnalato Moreno del birrificio L’Olmaia:

    – Sabato 14 maggio aperitivo/presentazione della Karkadè 2011 all’Open Baladin di Roma dalle 17 alle 21

    – Lunedì 9 maggio serata Olmaia alla Taberna di Palestrina (RM)

    – Mercoledì 4 (stasera) serata Olmaia presso la Tana di via della Magliana (RM)

  4. Andrea Turco

    Ah e aggiungiamoci pure che lunedì 9 maggio Pietro Fontana del Carrobiolo sarà protagonista all’Open Baladin per una degustazione delle sue birre

  5. buone le birre del carrobiolo…..pero’ troppo dolci x me’! ciaoo

  6. @schigi @ciaba
    non metto in dubbio che le birre del carrobiolo non siano buone e qualcuna possa avere un i.b.u. un po’ piu’ alto…ma x la maggior parte delle birre vanno per un dolce esagerato..e poi ripeto sempre x me’ non sono beverine! ci vuole un quarto di secolo per finire un 75…va be’ ciaoooo ciaba vieni a vigevano il 15 maggio?

    • lallo hai assaggiato la gaina ?

      io e schigi parliamo della OG1045 …non di tutte le birre del Carrobiolo !

      A Vigevano verrei si …o il 14 o il 15 …. tu ci sei il 15 ?

  7. io ci saro’! dovrei venire coi birrai del lariano! no la gaina non lo assagiata ancora…ho degustato l’utopia del bidu’ messa in botte di whisky x 8 mesi….fantastica! provare x credere! ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *