Craft Beer Evolution
Home » Eventi » Anteprima assoluta: le prime notizie sul Birra del Borgo Day 2011

Anteprima assoluta: le prime notizie sul Birra del Borgo Day 2011

birra-borgo-day

Finalmente oggi riesco a fare ciò in cui non sono riuscito ieri: comunicare in anteprima assoluta – contemporaneamente al blog della Birra del Borgo – le prime informazioni riguardanti il Birra del Borgo Day 2011, uno degli eventi nazionali più attesi della stagione primaverile. La festa per l’anniversario del birrificio di Borgorose è cresciuta nel tempo e quest’anno promette di compiere un definitivo salto di qualità, grazie a una serie di novità a dir poco entusiasmanti. La prima notizia è che l’evento non sarà limitato a un solo giorno, ma raddoppierà, iniziando dalla serata di sabato 28 e continuando per l’intera domenica 29 maggio. Un Birra del Borgo Day elevato alla seconda? Piuttosto alla terza, direi…

Tre infatti saranno gli spazi in cui si svolgerà la manifestazione. Il “quartier generale” sarà presso la villa comunale di Borgorose, dove i partecipanti potranno prender parte a un mega pic-nic sfruttando le panche a disposizione, nonché l’accogliente prato della struttura. Qui saranno presenti gli stand birrari, quelli del cibo e di varie iniziative, oltre alla musica dal vivo e ulteriori appuntamenti. Gli altri due spazi, attivi nella giornata di domenica, saranno quello tradizionale del vecchio birrificio e quello dove risiede il nuovo impianto di produzione.

Tornando alla villa comunale, qui le birre alla spina saranno divise in aree tematiche: ci sarà un’area Birra del Borgo, con tutte produzioni della casa; uno stand Ma che siete venuti a fà, con le ospiti straniere; uno stand Open Baladin / bir&fud con le ospiti italiane. Il numero di birre presenti in contemporanea alla spina sarà impressionante, come avrete avuto modo di verificare nelle precedenti edizioni. Come accennato, tra gli stand non mancheranno poi quelli dedicati al cibo (street food casereccio della zona) e ad altre iniziative.

Riguardo al nuovo birrificio, nella mattinata di domenica sarà organizzata una visitata guidata all’impianto, così da permettere a tanti curiosi di scoprire il grande spazio in cui la produzione è stata trasferita circa un anno fa. Al Vecchio Birrificio si terrà – sempre domenica – una cotta pubblica, mentre nel magazzino sarà trasmesso in loop in anteprima assoluta il documentario Brew It!dedicato al mondo della birra artigianale italiana. Al Vecchio Birrificio sarà presente anche un punto di degustazione, che riserverà delle sorprese uniche!

Il programma della festa è davvero ampio e i dettagli saranno rivelati nei prossimi giorni, intanto però potete farvi venire l’acquolina in bocca con queste informazioni aggiuntive: musica blues dal vivo sia sabato che domenica (per la giornata di domenica è in ballo un nome importantissimo), torneo di bocce aperto a tutti, ispirato al Beer Bocce Party di Sam Calagione di Dogfish Head (potrete sfidare una squadra di birrai All Star! 😉 ), concorso legato all’evento, tantissimi ospiti tra esperti, birrai, appassionati.

L’evento si terrà nel comune di Borgorose (RI), raggiungibile dall’autostrada A24 prendendo l’uscita Valle del Salto. I più impavidi tra voi saranno felici di sapere che ci sarà anche una zona free camping nella villa comunale. Ulteriori informazioni sono disponibili sul blog della Birra del Borgo.

Cos’altro dire? Io già fremo nell’attesa che arrivi l’ultimo fine settimana di maggio!

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

vallescura

Ancora eventi a inizio dicembre: Vallescura Open Day, Christmas Beer Festival e altri

Con l’avvicinarsi delle festività il rush finale degli eventi birrari è ormai ufficialmente cominciato e ...

15-anni-macche

Eventi birrari per inizio dicembre: 15 anni Macche, Fresh Hop Festival e altri

Il calo di eventi birrari registrato con l’inizio dell’autunno registrerà una brusca inversione di tendenza ...

11 Commenti

  1. Quest’anno vedremo di non mancare, finalmente!

  2. Io invece penso di fare proprio l’opposto.. sarà una cosa tutta mia, ma preferisco quelle giornate un pò meno affollate, un pò più intime, dove oltre a mangiare e bere puoi anche farti 4 chiacchiere in santa pace senza dover ringhiare per 20cm di panca o per aggiudicarti il 15esimo posto in fila alle spine. Per i miei gusti già l’ultima edizione è stata troppo “sold-out”, e stavolta si parla di pullman organizzati..
    In ogni caso sono sicuro che quest’anno avranno preso i giusti accorgimenti per ospitare una folla fuori dal normale.

  3. bellissimo ma logisticamente parlando è un casino per chi arriva da piacenza….mi sparo la crociera sul Po e il Panil Day , decisamente piu’ agevoli…

  4. Ciao a tutti, per chi è interessato, noi di Beer Travels organizziamo pullman che partono da Roma, sia nella giornata di sabato che di domenica.
    Se siete interessati scrivete a info@beertravels.net
    Ci vediamo tutti a Borgorose, ciao ciao

  5. E si per la ennesima volta si berrà tanta nuova birra nel bel paese di borgorose……

    PS CHE NON RIGUARDA L’EVENTO:
    scartando il nuovo catalogo metro (l’ ingrosso non il giornale….) appare una clamorosa CARTA DELLE BIRRE (che peraltro è ad una seconda edizione che io ricordi).
    Copertina orripilante: birra moretti gran cru ed estrella inedit in bella vista vicino ad una kwak…..
    le pagine seguenti sono una sfilza di birre super industriali di varie nazionalità…..tra le quali troviamo:
    le tedesche franzizkaner, hb e paulaner
    le trappiste orval le trappe, chimay (in formati intressanti…)
    le abbazia grimbergen, leffe, affligem, ma anche una at bernardus tripel ed una a me sconosciuta st denise fleur d’houblon.
    poi però appare tra le birre ambrate una clamorosamente inaspettata TRENTATRE AMBRATA……..
    ed infine una sezione di birre artigianali…..dove birre del genere non si vedono proprio.
    non vi dico poi le cassate che scrivono nella varie pagine.
    insomma tra la tanta confusione un paio di birrette buone ci scappano……
    e te andrea che ne pensi????

    • Andrea Turco

      Ti rispondo rapidamente per non andare troppo OT. Io sono per la diffusione della birra artigianale, purché non sia compromessa la cultura. Inoltre non mi piacciono gli atteggiamenti integralisti. Quindi in generale sono ben contento di trovare birra artigianale nei supermercati, lo scorso inverno ad es mi sono imbattuto in Avec Les Bons Voeux in offerta a 4 euro (75 cl) e ne ho fatto incetta.

  6. spero di esserci ! chi è che parte da Roma? Magari si fa una carovana (di alcolizzati!)

  7. Simone A.D.B. Lazio

    Andrea si sanno gli orari della visita al nuovo birrificio e della cotta pubblica?

  8. vorrei sapere se ultimamente le birre del borgo sono tornate ottime come una volta!è da circa un anno che le trovo non all’ altezza e mi riferisco sopratutto a REALE,REALE EXTRA,MY ANTONIA!
    Cosa ne pensate?

  9. Complimenti davvero quest’anno all’organizzazione a l’evento BdB Day! È stata una bellissima giornata, il cambio di location provvidenziale, tutto perfetto e piacevolissimo! L’altr’anno avevo mandato un commento non positivo ed è giusto, visti i progressi di quest’anno, esprimere il mio giudizio positivissimo: standing ovation!! Ovviamente le birre di Leonardo sempre magnifiche, questo non si discute! Bravibravi!

  10. Che dire? Ottimo tutto!! Finalmente l’organizzazione dell’evento e’ stata all’altezza delle birre di Leonardo. Location adeguata, atmosfera rilassata e birre strepitose (un po meno la Ducale a mio aviso, ma proprio a voler guardare il pelo nell’uovo.) La prossima volta si puo’ estendere l’invito anche a chi ha famiglia con bimbi al seguito.
    Bravo Leonardo! ..e in bocca al lupo per la nuova avventura americana.

    Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *