Craft Beer Evolution
Home » Eventi » A febbraio il tradizionale appuntamento con Pianeta Birra

A febbraio il tradizionale appuntamento con Pianeta Birra

Da sabato 14 a martedì 17 febbraio torna Pianeta Birra, il più grande evento espositivo europeo dedicato al beverage. Anche questa 11ma edizione si terrà negli spazi di Rimini Fiera, non distante dal capoluogo romagnolo, giovandosi di una struttura collaudata negli anni. Benché la kermesse non sia incentrata solo sulla birra e tantomeno su quella artigianale nello specifico, bisogna ammettere che è un appuntamento molto atteso da tutti gli appassionati. Grazie all’attività di Unionbirrai, le produzioni artigianali hanno conquistato sempre maggiore attenzione e nuovi spazi a disposizione, favorite anche dall’organizzazione di una serie di mini-eventi collaterali: laboratori, seminari, dibattiti, ecc.

Anche quest’anno Unionbirrai sarà presente con i più prestigiosi produttori nazionali. Anche se ancora si attendono notizie sui birrifici e i distributori effettivamente presenti, sul sito di Pianeta Birra è già disponibile il programma dei mini-eventi pianificati dall’associazione.

Sabato 14 alle 11,30 si partirà subito con uno sguardo alle birre vincitrici del passato concorso Birra dell’Anno, analizzando e assaggiando le “consacrazioni”. Alle 13,00 si passerà a “Le birre da pesce”, un piccolo pranzo freddo a base – appunto – di pesce, accompagnato con specifiche birre: un tipo di abbinamento non particolarmente usuale. Alle 16,00 si tornerà nuovamente sul premio di Unionbirrai, per scoprire questa volta le “rivelazioni” del concorso.

Domenica 15 alle 11,30 sarà il momento di una “sfida a suon di produzioni birrarie casalighe”. Alle 13,00 si passerà a un laboratorio piuttosto interessante: “La birra in cucina”, con esempi di abbinamento cibo/birra nella cucina di tutti i giorni. Alle 16,00 si terrà invece un incontro dal titolo “L’informazione birraria ai tempi del web”, nel quale interverranno i protagonisti della comunicazione on-line riguardante la birra artigianale.

Infine lunedì 16 si partirà alle 11,30 con un mini-corso su come aprire un birrificio dal titolo “Aprire un microbirrificio: l’abc indispensabile”. Alle 13,00 sarà la volta di un dibattito aperto che vedrà confrontarsi un produttore, un grossista, un dettagliante e un consumatore: l’obiettivo sarà di capire come e dove si sta muovendo il mercato artigianale. Alle 15,00 si terrà il laboratorio “Le birre nel sociale”, con esempi di produzioni birrarie in progetti sociali e di formazione. Per concludere, alle 16,00 ci sarà una carrellata dei nuovi birrifici associati a UB con la presentazione delle loro birre.

In attesa di altre novità sulla manifestazione, il programma degli appuntamenti di Unionbirrai già si prospetta imperdibile. Tutte le informazioni al riguardo sono disponibili sulla sezione dedicata del sito di Pianeta Birra.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

birrocco

Ancora eventi per il week end: Birrocco, Local Beer Week e altri

Come ogni venerdì continuiamo il nostro viaggio negli eventi di settembre, che mai come quest’anno ...

Fermentazioni_2016_015

Fermentazioni 2016: il mio (non) resoconto

Come probabilmente avrete notato, negli ultimi giorni l’attività su Cronache di Birra è andata avanti ...

3 Commenti

  1. Ciao Andrea, Come programma non sarebbe male, purtroppo è il resto che non funziona. Al Pianeta birra si vedono sempre più ragazzini che avendo avuto omaggio dei biglietti tirano ad ubriacarsi o a mendicare bottiglie regalo da tracannarsi fuori. Forse in questo contesto andrebbe fatta la tanto attesa prevenzione con delle lezioni su come si beve la birra, iniziando ad educare correttamente la gente, non dando da bere a chi è già strafatto e magari fra qualche anno non si chiuderanno i pub con le ordinanze del sindaco.Ma alla GDO …chi glielo dice??

  2. Andrea Turco

    In effetti ricordo il treno a fine giornata invaso di pischelli ubriachi… sembrava il trenino per Roma durante la Sagra dell’Uva di Marino! Come succede anche in altri contesti, fortunatamente questi eccessi quasi non toccano l’area delle artigianali (almeno per mia esperienza) quindi possiamo stare tranquilli, per il resto… beh sempre i soliti discorsi…

  3. Se venite a rimini e avete bisogno di pernottare io sono del posto e posso dare alcune dritte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *