Cimec
Home » Media, libri e pubblicazioni » Sam Calagione tra documentari e video musicali

Sam Calagione tra documentari e video musicali

Oggi ho pochissimo tempo da dedicare al blog, quindi mi permetto giusto un post veloce veloce per segnalarvi che negli USA è partito Brew Masters, il documentario prodotto da Discovery Channel che va alla scoperta del fenomeno della birra artigianale negli Stati Uniti. Grande protagonista è Sam Calagione della Dogfish Head, autentica rock star del movimento americano, eccezionale comunicatore ma anche grande professionista. E’ incredibile come riesca a districarsi senza problemi di fronte alle telecamere e un secondo dopo rispondere con inimmaginabile umiltà alle domande degli appassionati. Qualcuno è già riuscito a vedere la prima puntata di Brew Masters attraverso muli e torrenti, qui per il momento trovate il trailer, breve ma intenso – come di dice in queste occasioni.

Se avete dei dubbi sulle qualità “artistiche” di Calagione, già che ci siamo pubblico anche il filmato che segue, apparso negli scorsi giorni sul forum di MoBI.

L'autore: Andrea Turco

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale. Nel tempo libero beve.

Leggi anche

Gli italiani sempre più legati alle birre speciali: la ricerca di Osservatorio Birra

Come qualche giorno fa ha raccontato l’Annual Report di Assobirra, il 2017 è stato un …

Annual Report di Assobirra: 2017 anno mirabilis per la birra italiana

Se siete lettori assidui di Cronache di Birra ricorderete che a novembre dello scorso anno, …

2 Commenti

  1. E’ decisamente entertaining, emergono il profilo istrionico di Sam Calagione ma soprattutto l’organizzazione e la professionalità del dogfish head. Una interessante mezz’ora.
    Mobibern

  2. Oltre a questo ho visto beer wars (2009) dove c’è una partecipazione di Sam che credo sia un pò il simbolo del headbrew degli artigiani (americani) in versione avanzata (passaggio dalla fase pionieristica all’industriale). Noi italiani ci arriveremo fra qualche anno ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *