Cimec

Il Birrificio Farnese vende un’imbottigliatrice rotativa isobarica

Il Birrificio Farnese (Parma) vende imbottigliatrice rotativa isobarica CEM MINIBLOK 551, anno 2013.

La macchina è composta di tre blocchi: sciacquatrice, riempitrice (a 5 teste) e tappatore per tappi 26 e 29. La macchina è stata periodicamente manutenzionata e revisionata; ha lavorato unicamente con birra e le guarnizioni sono integre in quanto periodicamente sostituite. La macchina riempie 500/550 bottiglie/ora da 33cl ed è dotata di vari set di stelle per poter confezionare i seguenti formati: 33cl standard, 50cl standard, 50cl Unionbirrai, 50cl Malt , 75cl Trento.

La macchina viene venduta completa di tutta la documentazione tecnica (manuale d’uso, dichiarazione di conformità, schemi elettrici, riferimenti ditta di manutenzione.

Prezzo € 16.500 trattabili (franco birrificio)

Riempitrice manuale a depressione € 1.350 (inclusa spedizione in Italia)

Etichettatrice semiautomatica da banco € 650 (inclusa spedizione in Italia)

Per info: 334-6334347 (Massimiìliano) o inviare mail a birrificiofarnese@gmail.com.

Il prezzo è franco birrificio.

 

Leggi anche

Il birrificio Il Caduceo vende in blocco intero impianto produttivo

Vendesi “in blocco” intero birrificio Il Caduceo (Taranto) composto da: Impianto semiautomatico Mastromarino a 3 …

Vendesi impianto produttivo con sala cotte, fermentatori e altre attrezzature

Vendo impianto per microbirrificio, ideale per pub o agriturismo, composto da: Sala cotte “Impiantinox” monoblocco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca la pubblicità sul nostro sito. La pubblicità è vitale per Cronache di Birra e ci permette di sostenere l’attività di redazione.

 

Per continuare la navigazione per favore disattiva il tuo Ad Blocker o inserisci il nostro sito nella whitelist. Su Cronache di Birra non troverai pubblicità invadenti, come pop-up o video a tutto schermo. Usiamo esclusivamente i banner in alcuni punti delle pagine, in modo tale da non disturbare la lettura e l’interazione.

 

Cheers!