Cimec

Da Netflix una serie tv sulla birra artigianale

È ufficiale, Netflix produrrà una serie comedy incentrata sulla birra artigianale. Si chiamerà Brews Brothers e racconterà le vicende dei fratelli Wilhelm e Adam Rodman, entrambi birrai e beer geek ma con visioni diametralmente opposte, non solo in termini brassicoli. I protagonisti, interpretati da Alan Aisenberg (Orange is the new black) e Mike Castle (House Guest, Clipped), si ritroveranno giocoforza a gestire insieme un birrificio, nonostante il rapporto non propriamente idilliaco. La serie sarà diretta dai fratelli Schaffer, mentre nel cast appaiono anche Carmen Flood nei panni di Sarah e Marques Ray in quelli di Chuy.

Attualmente la pagina del sito di Netflix dedicata a Brews Brothers è ancora avara di contenuti e possiamo leggere solo la sinossi, che recita così:

Questi due fratelli molto distanti conoscono alla perfezione ogni dettaglio della produzione della birra, ma non sanno nulla di cosa significa essere una famiglia.

Ancora non ci sono informazioni ufficiali sulla data di uscita, ma presumibilmente sarà disponibile sulla piattaforma di video on demand nel corso del 2020. Non resta che attendere.

 

Leggi anche

Il birrificio Baladin aderisce a “Brewers against war” per sostenere i profughi ucraini

Nelle scorse settimane su Cronache di Birra abbiamo segnalato alcune iniziative brassicole a sostegno della …

Ritual Lab è il miglior birrificio del 2022 secondo Birra dell’anno di Unionbirrai

Si è conclusa qualche minuto fa la premiazione di Birra dell’anno di Unionbirrai, storico concorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.