Cimec

Nei cinema dello stato di New York sarà possibile consumare birra

Come riportato dal New York Post, mercoledì scorso la New York State Liquor Authority ha votato all’unanimità la mozione per permettere ai cinema dello stato di vendere birra, vino e altre bevande alcoliche. In precedenza questa possibilità era concessa solo ai pochi cinema con licenza da ristorante e il consumo era limitato ai tavoli o negli spazi antistanti le sale. Ora i clienti potranno bere birra o altri alcolici durante la visione dei film, al pari dei pop-corn. La novità è immediatamente effettiva, ma serviranno settimane prima che possa diventare concreta poiché i cinema dovranno chiedere una licenza ad hoc, con tutte le relative lungaggini burocratiche.

La misura è arrivata in seguito alle richieste dell’Associazione nazionale dei proprietari dei cinema, che ha sottolineato il diritto per l’industria cinematografica di godere degli stessi privilegi di vendita degli alcolici riconosciuti ai settori extra-ristorazione. In un periodo in cui molte scelte politiche sono guidate da pruriti neo-proibizionisti, la notizia proveniente da New York è piuttosto confortante.

Leggi anche

Il birrificio Baladin aderisce a “Brewers against war” per sostenere i profughi ucraini

Nelle scorse settimane su Cronache di Birra abbiamo segnalato alcune iniziative brassicole a sostegno della …

Ritual Lab è il miglior birrificio del 2022 secondo Birra dell’anno di Unionbirrai

Si è conclusa qualche minuto fa la premiazione di Birra dell’anno di Unionbirrai, storico concorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.