Annunci

Vendesi imbottigliatrice isobarica semiautomatica nuova

Vendesi imbottigliatrice isobarica semiautomatica nuova, marca Braumanufaktur Werk. Di...

Birrificio vende intero impianto di produzione mai utilizzato

Birrificio in provincia di Foggia vende intero impianto di...

Birrificio vende impianto di maltazione da 500 kg di orzo per ciclo

Vendesi impianto di maltazione Braumaster Power-Malz del 2015 da...

Un brewpub su una nave da crociera: ufficializzato l’accordo tra Baladin e MSC

Un microbirrificio itinerante in mezzo al mare. È questo l’ultimo progetto che vede coinvolto il birrificio Baladin di Piozzo, protagonista di un recente accordo con MSC Crociere. A partire da metà novembre sulla MSC World Europa, l’ammiraglia della casa, sarà presente l’Oceanic Brewery, un vero e proprio microbirrificio ospitato negli spazi del pub Masters of the Sea. La partnership tra Baladin e MSC prevede anche l’ideazione di tre birre ad hoc, che Teo Musso ha sviluppato legando le ricette al particolare contesto in cui saranno realizzate. Le tre creazioni infatti saranno una Pils, una Bitter e una Wheat Ale, tutte brassate rigorosamente a bordo impiegando acqua di mare desalinizzata. L’identità visiva riprenderà il font e l’estetica delle etichette di Baladin, declinandola in maniera leggermente diversa.

Di seguito le dichiarazioni di Teo Musso, che ha così raccontato questa nuova avventura:

Ho sempre amato sperimentare ed essere creativo con le mie birre. Questa collaborazione con MSC Crociere è stata un regalo, un’occasione per creare non solo tre nuove tipologie di birra, ma farlo in un luogo romantico: in mare. Il risultato sono tre birre “oceaniche” completamente nuove, una Pils, una Bitter e una Wheat, ognuna con una gamma di sapori unica. Un’occasione per gli ospiti di MSC Crociere di scoprire nuovi sapori, proprio come si scoprono le nuove destinazioni crocieristiche.

- Advertisement -

MSC World Europa accoglierà i suoi primi ospiti a partire da dicembre 2022. La nave trascorrerà la sua stagione inaugurale nella regione del Golfo Arabico,partendo da Dubai per poi toccare Abu Dhabi, l’isola di Sir Bani Yas, Dammam in Arabia Saudita e l’oasi di Al Ahsa, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, prima di dirigersi verso la futuristica Doha, in Qatar, e tornare a Dubai.

Ultimi articoli

Nuove birre da Lambrate, Alder, Birrificio della Granda, Barbaforte e altri

La fine di luglio si avvicina e con essa...

Arriva il Master sul luppolo e la sua valutazione: a ottobre un’innovativa iniziativa didattica

Scopri di più Oggi comincia la penultima settimana di luglio,...

Prossimi eventi: Beerfort, Birranova Beer Fest, Birragustando e Solbiate a tutta birra

Il mese di luglio prosegue con temperature elevate e...

Un consumo limitato di birra non fa male: un nuovo studio cinese ribalta le ultime certezze

Su Cronache di Birra non abbiamo mai evitato di...

Newsletter

Al bancone è la nostra newsletter quindicinale con notizie, iniziative ed eventi sulla birra artigianale.

Seguici

28,483FansMi piace
14,247FollowerSegui
6,353FollowerSegui
271IscrittiIscriviti

Ultimi annunci

Nuove birre da Brewfist, 50&50, Lambrate, War + Bastian Contrario, Baladin, Wild Raccoon e altri

Quella delle Pastry Sour è una tipologia ancora poco indagata dai birrifici italiani. Con questa espressione si indicano birre acide prodotte con adjuncts da pasticceria,...

A Copenaghen sta nascendo un quartiere all’avanguardia nella storica sede produttiva di Carlsberg

La città di Copenaghen sta vivendo una trasformazione epocale grazie a Carlsberg. Come racconta il Corriere della Sera, infatti, nell'area in cui sorgeva l'antico...

House of Guinness: la famosa birra irlandese diventa una serie Netflix

La piattaforma Netflix ha annunciato House of Guinness, una serie tv in otto episodi che ripercorrerà la storia della celebre birra irlandese e della...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui