Cimec
Home » Archivio tag: cda

Archivio tag: cda

Una visione parziale e personale della birra nel Pacific Northwest

Il bello di viaggiare all’estero per la birra risiede non solo nella possibilità di assaggiare prodotti particolari e virtualmente irreperibili nel nostro paese, ma anche di entrare in contatto con culture diverse e con un differente modo di rapportarsi con la bevanda. Ne abbiamo un esempio visitando le roccaforti brassicole della Germania, i pub del Regno Unito, i caffè del …

Vai all'articolo »

Non solo zucca e castagne: benvenuti nel club delle birre controverse

Ammettiamolo, Halloween è una ricorrenza amata dai più piccoli, ma vista con diffidenza dal resto della popolazione italiana. Il motivo risiede probabilmente nella sua origine, lontana dalle nostre consuetudini, e dall’adozione forzata cui ci siamo stati sottoposti da pubblicità e marketing. Riferendoci al nostro mondo, per molti appassionati la situazione è aggravata da una consuetudine brassicola di questo periodo: le …

Vai all'articolo »

Birra negli USA: una storia di stili legati alle zone di origine

Come sappiamo molti stili della tradizione brassicola europea sono propri di regioni o luoghi specifici. Talvolta il legame è talmente forte da essere fissato nel nome stesso della tipologia: pensiamo alle Gose, originarie del comune di Goslar, alle Kölsch, tipiche di Colonia, alle Helles e alle Dunkel, a cui spesso ci si riferisce con l’aggettivo Munich (Monaco di Baviera), o …

Vai all'articolo »

Oltre le Imperial Pils e le American IPA: i veri stili birrari americani

In diverse occasioni su Cronache di Birra ho fatto riferimento all’americanizzazione dei gusti dei bevitori, sottolineando il dominio “culturale” che i birrifici statunitensi sono riusciti a stabilire non solo in patria, ma anche in Europa. Fondamentalmente si tratta di una reinterpretazione di stili classici in chiave diversa, dove a giocare un ruolo primario sono i luppoli americani e i gusti …

Vai all'articolo »

Black IPA, o di come non chiamare le Cascadian Dark Ale

Nella vivace scena americana a volte trovano anche spazio alcune riflessioni sul mondo della birra artigianale locale. Una delle dispute più interessanti degli ultimi tempi – almeno per me, per altri sarà una questione irrilevante – riguarda il nome da usare per le incarnazioni di un recente stile birrario. Alcuni lo conoscono con l’appellativo di Black IPA, altri con quello …

Vai all'articolo »