Cimec
Home » Archivio tag: jungle juice

Archivio tag: jungle juice

Nuove birre da Vento Forte, Jungle Juice, Olmaia, Mister B, Croce di Malto e Malatesta

Nel ricchissimo panorama birrario internazionale c’è uno stile che incorpora quasi sempre il concetto di collaboration brew: quello rappresentato dalle Italian Grape Ale. Per un birraio, infatti, aggiungere tra gli ingredienti il mosto di uva (o semplicemente il frutto) significa creare un legame importante con il proprio fornitore, cioè la cantina vinicola di riferimento. È un legame che solitamente trascende …

Vai all'articolo »

E voi chi avreste votato come giovane emergente a Birraio dell’anno 2018?

Come probabilmente saprete, nel corso del prossimo fine settimana si terrà a Firenze l’evento dedicato a Birraio dell’anno, il concorso che ogni anno viene indetto da Fermento Birra. Da qualche edizione al premio generale se ne affianca uno dedicato ai giovani birrai emergenti, che sulla carta rappresenta un riconoscimento “minore”. In realtà per me ha una valenza molto importante e …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Canediguerra + Extraomnes, Birra dell’Eremo, Jungle Juice e altri

Sta diventando sempre più difficile rimanere al passo delle tantissime novità sfornate con regolarità dai nostri birrifici, ma noi siamo qui apposta per cercare di tenere il passo. Oggi partiamo con le collaborazioni, la prima delle quali coinvolge due tra i migliori produttori italiani: Canediguerra ed Extraomnes. La birra si chiama Schandaal (10%) e parte dal modello delle Quadrupel belghe, …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Jungle Juice, Hammer, Brasseria della Fonte e altri

Sarà che in estate aumentano i festival birrari o semplicemente le occasioni per bere insieme, comunque nelle ultime panoramiche sulle nuove birre italiane dobbiamo curiosamente segnalare un incremento delle ricette collaborative. Non che sia una rarità nel resto dell’anno, ma come vedremo sono preponderanti anche nella carrellata di oggi. A partire da quella tra Umberto Calabria di Jungle Juice e …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Lambrate, Jungle Juice, Birrone + Foglie d’Erba e altri

Se esistesse un premio per il birrificio italiano più prolifico in assoluto, probabilmente in questo momento andrebbe assegnato al milanese Lambrate, capace si sfornare novità a un ritmo impressionante. L’ultima nata è stata annunciata lo scorso venerdì ed è stata battezzata semplicemente Sour IPA (5%), riassumendo così con due termini la doppia anima della ricetta: da una parte la netta …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Jungle Juice (anche con Yblon), Hammer, Babylon, Castelli e altri

Non senza un po’ di sorpresa bisogna ammettere che il caffè si è rivelato uno degli ingredienti più gettonati dai birrifici italiani negli ultimi mesi. L’ultima conferma ci arriva dalla collaboration brew con cui apriamo la panoramica odierna sulle nuove birre italiane, quella cioè tra il romano Jungle Juice e il siciliano Yblon. La Tico (4,2%) è infatti una Breakfast …

Vai all'articolo »

Festa di Pasquale

Se ancora siete indecisi su come passare la Pasquetta, una buona soluzione potrebbe essere presso un birrificio artigianale italiano. Tra gli eventi che verranno organizzati per l’occasione segnaliamo la Festa di Pasquale di Jungle Juice a Roma, che permetterà di godere di una bella giornata senza rimanere imbottigliati nelle strade che portano fuori dalla Capitale. Per il lunedì di Pasqua …

Vai all'articolo »

Le nuove birre italiane (al Ballo delle Debuttanti 2018)

Come ormai saprete, lunedì comincerà l’ottava edizione della Settimana della Birra Artigianale. Sin dalle sue prime incarnazioni, la grande celebrazione nazionale della nostra bevanda è stata sfruttata da tanti birrifici italiani per lanciare nuove birre. Il fenomeno è cresciuto a tal punto che qualche anno fa ebbi l’idea di riunire le più interessanti creazioni inedite in un singolo evento, battezzato …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Canediguerra, Manerba, Babylon, Buttiga e altri

Nello straordinario mondo della birra talvolta ci si imbatte in prodotti fermentati che possono essere considerati “cugini” della nostra amata bevanda. Pensiamo al sidro, all’idromele o al finnico Sahti: tutte tipologie particolari, con cui di rado si cimentano gli stessi birrifici artigianali. Nel novero rientrano anche le Kvas (o Kvass), bevande molto leggere dell’area russa realizzate con cereali, pane o …

Vai all'articolo »