Cimec
Home » Birre

Birre

Nuove birre da Crak, Croce di Malto, Eastside, Mukkeller e Birra Carrù

Negli ultimi anni la birra artigianale italiana è migliorata sotto diversi punti di vista, non ultimo quello relativo all’identità visiva dei birrifici e del packaging. Le possibilità offerte dalle lattine hanno esaltato questo aspetto e oggi diversi produttori in Italia sono all’avanguardia nel campo del design. Tra loro va inserito Crak, che tra l’altro è stato recentemente menzionato nell’articolo di …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ritual Lab (con Jester King e Oxbow), Eastside, Agrilab e altri

Cominciamo il nuovo anno con una panoramica sulle nuove birre italiane, che parte subito con il botto. La Tangie (7%) è infatti una super collaborazione tra il birrificio romano Ritual Lab e due nomi di spicco nel panorama brassicolo americano: Jester King di Austin (Texas) e Oxbow di Newcastle (Maine). Il risultato è una “tangerine” Saison, prodotta con un 20% …

Vai all'articolo »

Le migliori birre del 2018 (secondo noi)

Oggi è l’ultimo giorno del 2018 e come di consueto è naturale ripercorrere i dodici mesi appena passati, ricordando magari i momenti più piacevoli. Per noi tali momenti si associano spesso a bevute particolarmente evocative, quindi risulta interessante mettere ordine ai ricordi e stilare un bilancio di quanto si è assaggiato nel corso dell’anno. Anche questa volta ho chiesto ai …

Vai all'articolo »

Panettone e non solo: quando la birra incontra i dolci di Natale

Le birre di Natale sono un tormentone della stagione, ma assolutamente a ragione: la loro ricchezza aromatica riesce a sostenere l’opulenza dei piatti del periodo, originando appaganti (e a volte sorprendenti) accostamenti gastronomici. Non è un caso che le kerstbier siano spesso brassate aggiungendo spezie tipiche delle festività, come cannella, noce moscata, zenzero, anice stellato, chiodi di garofano, vaniglia, cardamomo, …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Ritual Lab, Birra Perugia, Brasseria della Fonte, Pontino ed Elav

Cominciamo la panoramica di oggi sulle nuove birre italiane con una collaborazione importante, che vede coinvolti due dei birrifici più “moderni” nel panorama brassicolo italiano e anglosassone: da una parte il romano Ritual Lab, dall’altra l’inglese North Brewing. Il risultato di questo incontro è la Triple Fruited Gose (4,5%), che appartiene alla sempre più diffusa tipologia delle Gose aromatizzate con …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Rurale, Argo, PLB, Crak, Turbacci e Gilda dei Nani Birrai

Le birre collaborative sono una costante delle nostre panoramiche sulle novità dei birrifici italiani. Quasi sempre riguardano due produttori che uniscono le loro forze per creare qualcosa di inedito, ma talvolta l’iniziativa può coinvolgere molti altri attori, non necessariamente birrifici. È il caso della Big Boy (8,2%) annunciata qualche giorno fa dal brianzolo Rurale e realizzata con il supporto di …

Vai all'articolo »

Non solo Belgio: alcune birre natalizie dal resto del mondo

La Stille Nacht “è” il Natale, d’accordo. In questi giorni abbondano le foto che ritraggono la mitica birra natalizia di De Dolle e pure sul canale Instagram di Cronache di Birra non ci siamo tirati indietro, dedicando due post ad altrettanti versioni della kerstbier fiamminga (rispettivamente annata 2018 e 2017). Va bene che la Stille Nacht rappresenta un prodotto unico …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Brewfist, Hammer, Lambrate, Pontino e Lieviteria

Nonostante le sue celebri incarnazioni (Westvleteren 12, Rochefort 10, St. Bernardus Abt 12, ecc.) lo stile belga delle Quadrupel non gode di molta popolarità nel mondo e ancor meno in Italia: nel nostro paese si sono espressamente confrontati con questa tipologia solo Extraomnes, Picobrew, Manerba, Nix e pochi altri. Da qualche giorno però possiamo inserire nella lista anche Brewfist, che …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Crak (anche con Other Half), Ritual Lab + Dry & Bitter, The Wall e altri

Tra i birrifici apparsi negli ultimi anni in Italia Crak rappresenta una delle realtà di maggior successo, essendo riuscito a imporsi nel panorama nazionale grazie alle sue ottime birre luppolate. In realtà sin da subito il produttore ha mostrato uno spiccato interesse anche per gli affinamenti in legno, tanto da aver creato una linea dedicata battezzata Cantina. Un paio di …

Vai all'articolo »