Cimec

Birre

Nuove birre da Birra OV, Pasturana, Liquida, Tsunami, Conte Gelo + Wyatt e Golden Pot

Per motivi che è superfluo spiegare, le panoramiche sulle nuove birre italiane delle prossime settimane si arricchiranno di creazioni natalizie e tipologie di stampo invernale. Apriamo quindi la carrellata di oggi con la Chocotale (7,9%), la novità che il birrificio Orso Verde (o meglio Birra OV) ha pensato appositamente per il Natale 2022. La ricetta parte dal modello di una …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Birrificio Amerino, Picobrew, La Villana, Impavida, Lariano e Agrilab

Ormai ci siamo. È cominciato quel periodo dell’anno in cui si comincia a parlare di birre di Natale, che i nostri birrifici hanno realizzato nelle scorse settimane così da lanciarle in tempo per le festività. Alcune sono totalmente inedite, quindi da oggi e per le prossime settimane le nostre panoramiche sulle novità italiane si riempiranno di Kerstbier, Winter Warmer e …

Vai all'articolo »

Billy Beer: ascesa e caduta di un mito americano mai tramontato

Ogni tanto nella storia dell’umanità si affacciano personaggi talmente improbabili e fuori dal comune da fare il giro e diventare vere e proprie leggende. Questo è il caso di Billy Carter, fratello minore del più celebre Jimmy Carter, 39º presidente degli Stati Uniti d’America dal 1977 al 1981. Quando la stampa americana si recò nella città di Plains, in Georgia, per …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Crak, Edit, Alder, Jungle Juice, 50&50 e Chianti Brew Fighters

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane si apre con un gradito ritorno, quello del birrificio Crak (sito web). Il produttore veneto in passato ci ha abituato al lancio di novità assolute con frequenza costante, ma negli ultimi mesi questa tendenza si è decisamente affievolita, quantomeno se escludiamo le varianti di birre già presenti in gamma. Lo scorso 5 …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Rebel’s, Alder, Cantina Errante, Nama Brewing e Birrificio dei Castelli

L’idea di legare le sensazioni di una birra a quelle delle caramelle non è un’idea molto diffusa tra i birrifici artigianali, ma neanche così rara. Spesso questo obiettivo viene realizzato aggiungendo effettivamente caramelle durante il processo produttivo (in Italia abbiamo i casi di Birrificio Pontino e Yblon), ma un’altra strada è quella, più consueta, di affidarsi esclusivamente alla resa degli …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Altotevere, Birra Perugia, Eremo, Alder + Birrificio Italiano, Rurale e altri

L’Elfo Pub è un locale situato nel cuore di Perugia, che promuove la cultura birraria da molti anni, precisamente diciotto. La maggiore età è stata raggiunta lo scorso ottobre e, oltre a celebrare il traguardo con una settimana di festeggiamenti, il proprietario Natale Acri ha chiesto a tre birrifici del territorio di creare altrettante birre per l’occasione, con le quali …

Vai all'articolo »

Nuove birre da War, Birrificio Italiano, Eremo, Canediguerra + Eastside, 50&50 + Antikorpo e altri

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane si apre con una collaborazione molto interessante, realizzata da due produttori lombardi: il “non giovane” Birrificio War (sito web) di Cassina de’ Pecchi (MI) e lo storico Birrificio Italiano (sito web) di Limido Comasco (CO). La novità si chiama Turbe Torbate (4%) e prende spunto dallo stile Licthneihainer, antica specialità di frumento …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Eremo + Rebel’s, Toccalmatto, Pontino, Old Copper e altri

Sempre più spesso capita che i birrifici italiani (e non solo) definiscano le loro birre luppolate “Modern IPA”. Sebbene questa espressione non indichi un sottostile riconosciuto in maniera più o meno ufficiale, spesso viene utilizzato per riferirsi a produzioni con caratteristiche precise: un grist leggero, luppolature che conferiscono note di frutta esotica e spesso ottenute con prodotti di nuova generazione, …

Vai all'articolo »

Nuove birre da Opperbacco, MC-77 + Lariano, Porta Bruciata, Liquida, ECB e Nama Brewing

La panoramica di oggi sulle nuove birre italiane è inevitabilmente influenzata dal recente Eurhop, poiché diversi birrifici hanno comprensibilmente scelto il festival capitolino per presentare le loro nuove creazioni. È interessante notare come molte novità rientrino nel regno delle basse fermentazioni, confermando un trend ormai in atto da qualche anno: il fenomeno ha probabilmente superato la dimensione della moda passeggera, …

Vai all'articolo »